• 01/01/2002

Litchi

(Ciliegie della Cina)

Litchi
Provenienza:
Madagascar, Malaisia.

Stagione: da Novembre a Gennaio e a Aprile.

Aspetto/varietà: assomigliano ad una noce in grandezza e aspetto. Hanno un sottile guscio ruvido rosso e rosa, che si stacca facilmente. La polpa è bianca traslucida succulenta e dolce, con un seme che ricorda quello delle nespole. Il litchi ha un delicato profumo di moscato e rosa.

Come scegliere: il frutto deve avere un aspetto fresco e un delicato profumo di rosa.

Conservazione: 1 a 2 settimane a temperatura ambiente. Il sapore rimane inalterato anche se il guscio diventa più scuro.

Come consumare: per gustare a pieno il sapore, mangiate il litchi fresco al naturale. Comunque si adatta anche molto bene a numerose ricette, con macedonia, aggiunto ai cocktails di spumante o rhum, in sorbetti. Una ricetta speciale: tagliare un'ananas a metà, svuotarlo leggermente tagliando la polpa a dadini. Riempire il guscio di ananas con qualche pallina di sorbetto di litchi, aggiungere la polpa di ananas a dadini, coprire con la meringa (bianco d'uovo montato con zucchero). Mettere in forno per 15 minuti e servire subito. Successo garantito!

Proprietà nutrizionali: Valore calorico:55-60 calorie per 100 grammi. Fra le vitamine è presente in buona quantità la C, buone anche le dosi di sali minerali (calcio, potassio, magnesio e fosforo).