• 19/12/2008

Le insalate: non solo lattuga...

Mille combinazioni per creare un pasto leggero o un contorno stuzzicante.

A volte pensando all'insalata pensiamo a qualche foglia di lattuga condita con olio e aceto. Oppure ad una triste scarola invernale, unico rimedio quando le altre insalate sono troppo costose, un po' dura e un po' amarognola, che non ci invoglia proprio per niente.
Ma perché non pensare all'insalata come ad un qualcosa che ci permetta di soddisfare contemporaneamente il nostro gusto, il nostro senso estetico ed il nostro fabbisogno nutrizionale? L'insalata può essere un contorno, ed allora va bene la semplice lattuga, ma possiamo personalizzarla con una grattatina di buccia di limone, un trito di erbe fresche e di erba cipollina, per darle più sapore e personalità. Oppure l'insalata può essere un intero pasto: per chi deve portarsi il pasto al lavoro, l'insalata può essere la base per un piatto completo: unendo verdura cruda, legumi e cereali in chicchi, il tutto condito a dovere, si può ottenere uno stuzzicante piatto unico. Anche per i bambini spesso la possibilità di mischiare gli ingredienti per crearsi la propria insalata può essere un modo per apprezzare di più qualcosa che altrimenti rischia di essere un'imposizione dei genitori che sanno che "l'insalata fa bene".

LE INSALATE

INSALATA NIÇOISE • Ingredienti: Lattuga o altra varietà di insalata a piacere, tonno sott'olio, patate lesse, cipolla affettata, peperoni a listarelle, uovo sodo, olive verdi e nere, mozzarella, fagiolini lessi a piacere, basilico, pomodori da insalata. Condire con olio, sale, limone o con maionese, all'ultimo momento prima di servire. (Anna Bongini)

PUNTARELLE (ROMANE) • Ingredienti: Cicoria, pasta di acciuga, olio extra vergine di oliva, aglio, aceto, sale. Tagliare la spigatura della cicoria in piccole fette e metterle in acqua fredda per un po'. Condirle con pasta di acciuga, olio, aglio a fettine, un po' di sale e un pizzico di aceto. (Tiziana Tacconi)

INSALATA DI CAMPO • Ingredienti: cicoria, salvastrella (Pimpinella), soffioni (Dente di leone), lattugaccio, 1 uovo sodo, 1 cipollina, maionese, olio extra vergine di oliva, aceto, sale. (Tiziana Tacconi)

INSALATA DI AVOCADO • Ingredienti: Faragello, mais, avocado, carote, uovo sodo, pinoli, gamberetti, prezzemolo, cipollina ad anelli, maionese. (Carlo Catanese)

INSALATA DI ARANCE • Ingredienti: arance vaniglia sbucciate e tagliate a rondelle, finocchio, cipollina fresca bianca o di Tropea ad anelli, olive, insalata, sedano, scaglie di formaggio di pecora. Si condisce con olio, peperoncino e sale. (Carlo Catanese)

INSALATA DI ARANCE • Ingredienti: arance, cipolla, olive, erbe profumate, olio e sale quanto basta. A Catania mi hanno fatto mangiare l'Insalata di Arance fatta così: calcolate una arancia e mezzo circa a persona (meglio se non trattata, e non vanigliata), sbucciatele, spellatele e tagliatele a fette piuttosto alte, conditele con olio e sale. Si aggiungono con moderazione cipolle bianche o rosse ad anelli, olive nere o verdi, snocciolate e speziate a piacere.
Si può profumare il tutto a seconda dei gusti, con pepe o peperoncino, basilico o prezzemolo, finocchietto e capperi. Si può arricchire con scaglie di formaggio tipo Pecorino anche secco, e con insalata tipo Indivia. (Elvira Pajetta)

LA ZUPPA DI CIPOLLE DELLA CLAUDIA (che l'ha imparata a Parigi) • Ingredienti: Cipolle bianche 2 a persona, più 2, olio, burro quanto basta, brodo, groviera a scaglie, pepe, parmigiano e pane abbrustolito se graditi. Affettare le cipolle dentro un recipiente pieno d'acqua per non piangere troppo e lasciarle in acqua per alcune ore, anche una notte. Far stufare le cipolle in una capace pentola dal fondo spesso con l'olio ed il burro, facendole appassire nella loro acqua, molto molto lentamente, salandole a fine cottura. Va evitato che si brucino anche con l'aggiunta di un po' del brodo preparato nel frattempo. Calcolare da questo momento trenta minuti di cottura a pressione o una ora e mezzo di cottura normale. Assaggiare ed aggiustare o nelle tazze con il solo groviera o in una zuppiera da forno facendo strati successivi di pane, zuppa e formaggi. E' migliore se lasciata riposare un giorno. (Elvira Pajetta)

INSALATA DI SPINACINI NOVELLI • Ingredienti: Spinacini piccoli 1 kg, 2 arance rosse, 10 noci, 30 g di pinoli, olio extra vergine di oliva, limone, sale. Lavare gli spinaci e lasciarli a foglie intere. Fare le arance a fette e dividere ogni fetta in quattro, aggiungere i gherigli di noce, i pinoli e condire. Insalata da fare solo in stagione, da febbraio ad aprile.