• 19/12/2008

Dolci

Dolci

AMOR DI POLENTA

Ingredienti: 200 gr di farina gialla, 800 ml di latte, 1 bicchiere di olio d'oliva, 4 mele, 4 cucchiai di miele, 100 gr di uvetta, 4 cucchiai di zucchero, mandorle

Preparare una polentina con il latte (bastano venti minuti di cottura), aggiungere il miele, le mandorle tritate, le mele affettate, lo zucchero, l'olio e l'uvetta precedentemente ammollata. Versare in una teglia unta di olio e cuocere in forno per circa un'ora.

BISCOTTI BIANCHI E NERI

Ingredienti (per 6 persone): 150 gr fra mandorle, nocciole e pistacchi tritati, 180 gr di burro, 230 gr di zucchero, 250 gr di maizena, 200 gr di fecola di patate, 1 cucchiaio di lievito consentito, 2 uova, 1 tuorlo, 4 cucchiai di liquore all'amaretto, 40 gr di cacao consentito

Impastare gli ingredienti e dividere la pasta in due parti, ad una aggiungere il cacao. Fare un rotolo alla pasta al cacao; spianare la pasta bianca e appoggiare sopra il rotolo al cacao. Arrotolare bene e fare riposare per un'ora in frigorifero. Affettare e mettere in forno per 15 minuti a 180°.

BRUTTI BONI

Ingredienti: 400 gr di mandorle dolci sgusciate, 300 gr di zucchero semolato, 4 chiare d'uova, limone, zucchero a velo consentito, ostie per dolci consentite

Sbollentare le mandorle per una decina di minuti, pelarle e farle seccare per qualche minuto in forno. Farle freddare poi schiacciarle o tritarle finemente, quindi impastarle molto bene con lo zucchero. Amalgamarci le chiare montate a neve soda e un cucchiaino di scorza di limone grattugiata. Mescolare bene in modo da ottenere una pasta piuttosto consistente. Formare quindi delle palline grosse come un piccolo uovo e metterle su un foglio d'ostia consentita. Fare riposare per circa un'ora e cuocerle in forno basso per circa mezz'ora. Fare freddare e cospargere con zucchero a velo consentito.

CASTAGNACCIO

Ingredienti: 400 gr farina di castagne, 100 gr zibibbo o uvetta, 50 gr di pinoli, 6 noci, rosmarino, 2 cucchiai di zucchero, poca scorza d'arancia, olio d'oliva, sale

Setacciare la farina dolce e metterla in una zuppiera. Aggiungere lo zucchero, un pizzico di sale, un cucchiaino di scorza tritata e mezzo litro abbondante d'acqua. Rimestare bene in modo da ottenere una pastella liquida e senza grumi. Aggiungere un paio di cucchiai d'olio e lasciare riposare per circa un'ora. Ungere una teglia e versarci la pastella (deve risultare alta poco meno di un dito, non di più). Cospargere la superficie con foglioline di rosmarino, l'uvetta ammollata, i pinoli e le noci sgusciate e spezzettate. Irrorare con 2 cucchiai di olio e cuocere in forno caldo per circa 40 minuti.

CROCCANTINI 

Ingredienti (per 6 persone): 250 gr di zucchero, 200 gr di mandorle, 2 bianchi d'uovo, limone

Cominciare a lavorare 200 gr di zucchero a freddo, in una terrina, con i bianchi d'uovo, aggiungendo anche, mentre mescolate, qualche goccia di succo di limone. Quando il composto sarà soffice unire poco a poco le mandorle tritate molto finemente. Attenzione: quando vedete che le mandorle fanno difficoltà ad amalgamarsi con lo zucchero, fermatevi, anche se non avete messo dentro i 200 gr, l'impasto verrà piuttosto duro. Formare delle palline, passarle su altro zucchero, che aderirà. Preparare una teglia con carta da forno, appoggiare le palline e cuocere a fuoco dolce fino a che non prendono colore dorato.

DOLCE DI FARINA DI MAIS E MANDORLE

Ingredienti: 250 gr di burro, 250 gr di zucchero, 6 uova, 250 gr di farina di mais gialla, 250 gr di mandorle triturate finemente, 1 bustina di zucchero vanigliato consentito

Montare a crema il burro con 150 gr di zucchero e i tuorli delle uova. Aggiungere la farina, le mandorle, lo zucchero vanigliato e mescolare. Battere a neve gli albumi con il restante zucchero. Amalgamare il tutto e lavorare l'impasto con le mani a lungo e lentamente. Mettere in una teglia imburrata e poi in forno a 200° per circa un'ora.

FUIAZZE CON LA UE (DOLCE FRIULANO) 

Ingredienti: 300 gr di farina di mais a grana grossa, 15 gr di lievito naturale sciolto in un po' d'acqua, 1 dl abbondante di olio d'oliva, 200 gr di chicchi di uva senza semi, sale

Mettere la farina di polenta a fontana sul tavolo di cucina; nel centro mettere il lievito sciolto in acqua tiepida, olio, acqua necessaria per avere un impasto morbido e un pizzico di sale. Lavorare l'impasto come se si dovesse fare del pane; infine mescolarvi i chicchi d'uva. Tenere l'impasto tra due terrine per farlo lievitare. Dopo mezz'ora l'impasto sarà lievitato; metterlo in una teglia unta con olio e portarlo allo spessore di un buon dito. Fare lievitare nella teglia ancora per mezz'ora poi passare al forno per 20/30 minuti. A cottura ultimata la 'fuiazze' deve avere il colore del pane cotto al punto giusto. 

PANE DI SABBIA

Ingredienti: 185 gr di burro fresco, 185 gr di zucchero a velo consentito, 125 gr di farina di riso, 125 gr di maizena, 60 gr di farina di patate, 4 uova, il succo di un quarto di limone, un cucchiaio di liquore a piacere, un cucchiaino di bicarbonato, una bustina di vaniglia

Lavorare il burro da solo per ammorbidirlo, poi aggiungere i rossi ad uno ad uno, quindi versare lo zucchero, poi il liquore e il succo di limone; dopo le farine e, per ultimo, il bicarbonato di soda e le chiare montate a neve soda con un pizzico di sale. Versare il composto in una teglia proporzionata, unta di burro e spolverizzata di zucchero a velo; cuocerlo in forno a calore moderato per circa un'ora. Questo è un dolce originale tedesco e si serve col tè.

TORTA AL COCCO

Ingredienti: 125 gr di cocco in polvere, 3 uova, 150 gr di zucchero, 200 gr di fecola, olio d'oliva, lievito in polvere consentito

In una terrina lavorare a mano o con la frusta elettrica la dose di zucchero con i tuorli delle tre uova. Ottenuto un composto soffice e omogeneo incorporarvi i tre albumi montati a neve fermissima con una presa di sale. Fare questa operazione molto delicatamente usando un cucchiaio di legno e mescolando con un movimento dal basso verso l'alto. Ora, sempre delicatamente, unire poco alla volta la fecola, quindi 'a filo' mezzo bicchiere di olio d'oliva e poi la farina di cocco. Per ultimo unite il lievito in polvere, setacciandolo sul composto. Infine imburrare lo stampo e cospargerlo con un velo di fecola. Versare dentro il composto preparato scuotendo leggermente lo stampo. Infornare a 150° per mezz'ora circa. Aspettare 5 minuti prima di toglierlo dal forno, poi disporlo in un piatto di portata e cospargerlo di zucchero a velo consentito.

TORTA ALL'OLIO

Ingredienti: 500 gr di fecola, 4 cucchiai di farina 'mix b', 400 gr di zucchero, 1 bicchiere d'olio, 6 uova grandi, 1 bustina di lievito consentito

Mescolare i rossi con lo zucchero, aggiungere fecola, olio, i cucchiai di 'mix b', il lievito e per ultimo le chiare montate a neve con un pizzico di sale. Imburrare e infarinare (con un po' di fecola) una teglia grande e infornare a 180° per 50/60 minuti. 

TORTA CAPRESE

Ingredienti: 300 gr di mandorle tostate e pelate, 170 gr di burro, 170 gr di zucchero, 200 gr di cioccolato fondente, 4 uova, 1 cucchiaio di zucchero a velo consentito

Tritare le mandorle molto finemente con 100 gr di zucchero, tritare il cioccolato fondente e farlo sciogliere a bagnomaria. In una ciotola lavorare il burro con lo zucchero rimasto fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere, uno alla volta, i tuorli, le mandorle tritate con lo zucchero e mescolare. Versare il cioccolato fuso e mescolare accuratamente finché tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati; nel frattempo montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale, aggiungerli molto delicatamente all'impasto e versare in una teglia imburrata e infarinata con un cucchiaio di maizena. Far cuocere la torta in forno preriscaldato a 160° per un'ora circa. Sformarla sul piatto di portata, lasciarla raffreddare e decorarla, a piacere, con lo zucchero a velo.

TORTA DEL SOLE

Ingredienti: 3 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr fecola di patate, succo di limone, 1 bustina di lievito consentito, marmellata di arancia

Sbattere 3 tuorli con 150 gr di zucchero, incorporare la fecola di patate, il succo di limone e una bustina di lievito, dopo aggiungere gli albumi montati a neve con un pizzico di sale. Versare il composto in uno stampo imburrato e cuocerlo in forno a 180° per 40 minuti circa. Sfornare il dolce e lasciarlo raffreddare. Tagliarlo a metà, farcirlo con 4 cucchiai di marmellata che avrete sciolto in un pentolino su fuoco basso. Ricomporlo e spolverizzarlo di zucchero a velo.

TORTA DI RISO DOLCE

Ingredienti: 300 gr di riso, 150 gr di zucchero, 1 limone, 3 uova, 150 gr di canditi misti, 1 litro di latte, 20 gr di burro

In una casseruola fare cuocere il riso con il latte e lo zucchero per 15 minuti circa. Via dal fuoco incorporarvi la buccia del limone grattugiato, i tuorli ben sbattuti e gli albumi montati a neve ben ferma. Tagliare a dadini i canditi e unirli al composto mescolando con cura. Imburrare la teglia e versarvi il composto, poi passarlo nel forno caldo a 180° per circa un'ora, sfornare e lasciare raffreddare prima di servire (per impedire che il dolce troppo caldo si rompa). Si può spolverizzare con zucchero a velo (consentito).

TORTA DI MAIS A STRATI

Ingredienti: 200 gr di farina di mais macinata fina, 200 gr di burro, 8 uova, 180 gr di zucchero semolato, 4 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di zucchero a velo.
Per la tortiera: 30 gr di burro e 20 gr di Maizena

Imburrare una tortiera di 24 cm di diametro, spolverizzare con la maizena e scuotere l'eccedente. Mettere in una terrina il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lavorarlo con un cucchiaio di legno fino a renderlo spumoso; unirvi i tuorli di uovo, la farina setacciata e il latte. Montare a neve gli albumi, incorporare delicatamente lo zucchero, unire una parte al composto precedente per renderlo più leggero e infine aggiungervi gli albumi montati rimasti. Versare un mestolo di composto sul fondo della tortiera e stenderlo in uno strato dello spessore di 3-4 mm circa. Porre la tortiera in forno preriscaldato a 190° finché la pasta sarà diventata leggermente dorata (10 minuti circa). Versare un altro mestolo di composto sul primo strato e porre di nuovo la tortiera in forno finché anche il secondo strato sarà leggermente dorato (7-8 minuti circa) continuare con la stessa procedura fino ad esaurimento dell'impasto. Togliere la torta dal forno farla raffreddare completamente cospargerla con lo zucchero a velo consentito e guarnirla a piacere.

TORTA DOLCE DI POLENTA E RICOTTA

Ingredienti: 300 gr di farina gialla, 1,3 litri di acqua, 200 gr di zucchero, 350 gr di ricotta, 80 gr di uvetta, 60 gr di pinoli, 3 tuorli, 1 bustina di vanillina, 1 limone (succo e buccia grattugiata), 1 pizzico di zafferano, 1 pizzico di lievito (consentito), 2 bicchieri di latte

Sciogliere la ricotta con un po' di latte tiepido in una terrina, unire i tuorli battuti con lo zucchero, il succo e la buccia grattugiata del limone, lo zafferano, il sale, la vanillina e il lievito. Mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno. Preparare a parte una polenta non troppo densa e unire i due composti completando con l'uvetta. Ungere una teglia con del burro, versare il composto, lisciarlo in superficie e cospargerlo di pinoli. Cuocere in forno a 180° per più di un'ora.