• 19/12/2008

Come si cura la celiachia?

COME SI CURA LA CELIACHIA?
Come si cura
La celiachia si cura allontanando il glutine dal celiaco. In pratica, facendo una dieta priva di glutine, o 'gluten free diet' (GFD). I precetti più significativi della dieta priva di glutine sono tre: 1) Sostituire tutti gli alimenti basati sul grano, orzo, segale e farro con alimenti basati sul riso o sul mais. Pertanto pane, pasta, semola, biscotti, fette biscottate, dolci, fiocchi ecc. vengono preparati con queste farine gluten free. Poiché queste farine non contengono glutine, la loro lavorazione è più complessa, l'aspetto e la consistenza meno accattivanti, il sapore diverso da quello familiare a tutti; 2) Bandire tutti quegli elementi che, senza basarsi sulla farina, ne contengono ugualmente delle tracce. E' il caso di alcune marche di formaggi e salumi, in cui il glutine viene aggiunto in piccole quantità per accelerare il processo di stagionatura. E' il caso di alcune marche di gelati o di sughi pronti, in cui la farina viene aggiunta come addensante. Stesso discorso vale per alcuni farmaci per uso orale in cui la farina è presente come additivo. 3) Evitare accuratamente l'inquinamento ambientale degli alimenti gluten free. Infatti è inutile consumare pane gluten free se viene posto nella cestina del pane comune; oppure pasta gluten free se viene cotta nella pentola della pasta comune; oppure pizza gluten free se viene impastata da un pizzaiolo con le mani sporche di farina di grano. E a proposito di pizza, ricordiamo che anche la birra contiene glutine! Ma anche a questo è stato posto rimedio mediante la preparazione di apposita birra gluten-free, da poco tempo in commercio. PERCHE' AUMENTA IL NUMERO DEI CELIACI? Negli ultimi anni si fa un gran parlare di celiachia e molti di noi conoscono almeno un celiaco. Si ha l'impressione che il numero dei celiaci aumenti. In effetti il numero dei celiaci non aumenta; aumenta piuttosto il numero delle diagnosi. Teniamo presente però che ben l'1% della popolazione è costituita da celiaci e che solo 1/10 di loro sanno di esserlo.