• 01/01/2002

Babaco

Babaco
Provenienza:
Equador, Australia, Italia.

Stagione: Primavera-estate.

Aspetto/varietà: assomiglia ad una papaya allungata, appartiene infatti alla stessa famiglia. Frutto, in genere, di grosse dimensioni, sa di fragola ed ananas.

Come scegliere: il frutto maturo ha un bel colore giallo-oro.

Conservazione: si conserva molto bene e a lungo in frigo.

Come consumare: anche la buccia è commestibile. Può essere consumato al naturale, con panna o gelato, in macedonia. Il sorbetto di babaco è dissetante, come pure il frullato fatto con aggiunta di limone, zucchero, acqua e ghiaccio. Ed ecco una ricetta fiammeggiante: BABACO FLAMBE'. E' necessario un babaco, delle palline di gelato alla panna e un bicchiere di Gran Marnier. Tagliare a fette trasversali il frutto e su di esse porre una pallina di gelato, irrorare con il liquore e dar fuoco.