• 14/10/2008

Alentejana (spezzatino alla portoghese)

700 g spalla di maiale, 1kg vongole veraci, 3 cipolle, aglio qb, olio extra vergine di oliva qb, sale qb, pepe qb, zenzero qb, farina 0 qb, prezzemolo qb

Tagliare il maiale in piccoli pezzetti che vanno infarinati e rosolati nell'olio. A parte soffriggere la cipolla, l'aglio, lo zenzero, unire il tutto e fare cuocere lentamente. Infine aggiungere le vongole precedentemente aperte con aglio tritato e prezzemolo e fare insaporire tutto assieme.


Terra e mare in Lusitania

La carne di maiale unita alle vongole è per noi un accostamento culinario curioso, insolito e audace che riserverà una piacevole sorpresa anche ai più scettici.

In realtà il ‘porco à Alentejana’ è un piatto tipico dell’Alentejo, una regione portoghese situata fra Lisbona e l’Algarve. Una ricetta popolare che si basa su ingredienti forniti dalla terra e dal mare, in questo caso l’Oceano Atlantico; un abbinamento quello di carne e pesce insieme, usuale nella cucina portoghese e soprattutto a Alentejo, dove le vongole vengono abbinate normalmente sia al maiale che al pollo.

I sapori del maiale, delle vongole si mischiano durante la cottura nella ‘cataplana’, la tipica pentola in rame a chiusura ermetica portoghese, antesignana della più moderna pentola a vapore, portata dai Mori in Lusitania. Permette agli alimenti una cottura quasi a vapore, esaltandone il gusto.