• 28/11/2018
  • SOLIDARIETÀ

Eccedenze alimentari a Buon Fine

Nel 2017 80 negozi Unicoop Firenze coinvolti nel progetto e donati prodotti per un valore di 2.168.332 euro. Ben 30 le tonnellate di pane e schiacciate di produzione interna donate in un anno da Unicoop Firenze alle associazioni del territorio per essere poi distribuite in aiuto alle famiglie in difficoltà

La consegna del pane e della schiacciata avanzati della forneria interna di un supermercato coop.fi ad un’associazione di volontariato

“Buon fine” è il progetto nazionale delle cooperative di consumo per la donazione solidale delle eccedenze alimentari. Partito nel 2003, ha finalità di contrasto alla povertà e tutela ambientale.

Le cooperative nel 2017 hanno donato oltre 33 milioni di euro di prodotti alimentari, pari a oltre 7000 tonnellate di cibo e a più di 8 milioni di pasti equivalenti, 0 930 associazioni di volontariato. I prodotti destinati a “Buon Fine”, perfettamente integri dal punto di vista nutrizionale e igienico, ma ritirati dalla vendita perché non più conformi agli standard di qualità e servizio, sono raccolti e conservati in base a precise linee guida, affinché possono essere ceduti a titolo gratuito a organizzazioni non profit attive nel sociale che li utilizzano per realizzare pasti o pacchi spesa.

Unicoop Firenze dal 2007 ha affiancato al recupero di generi alimentari industriali e non alimentari quello dei prodotti freschi e freschissimi (prossimi alla scadenza, ma ancora validi) da destinare a mense solidali. Dal 2013 è partito in alcuni punti vendita il progetto della cessione di prodotti cotti del reparto gastronomia e rosticceria con l’obiettivo di destinare alcuni di questi alimenti, quelli più facilmente rigenerabili, come lasagne, cannelloni, pollo e verdure cotte, alle associazioni di volontariato, che le utilizzano per i pasti nelle mense parte alle persone bisognose del territorio.

Ad oggi la tipologia dei prodotti raccolti spazia dagli alimentari duri ( come scatolame, salse , bibite…) ai freschi e freschissimi, come carni ( soprattutto avicunicole), ortofrutta, salumi e latticini a libero servizio fino a quelli della forneria e della gastronomia rosticceria.

Nel 2017 il progetto Buon Fine ha coinvolto 80 negozi Unicoop Firenze e sono stati donati prodotti per un valore di 2.168.332 euro, di cui 224 mila euro di prodotti dai reparti rosticceria e gastronomia.

Ben 30 le tonnellate di pane e schiacciate di produzione interna donate in un anno da Unicoop Firenze alle associazioni del territorio per essere poi distribuite in aiuto alle famiglie in difficoltà.

Nel video la consegna del pane e della schiacciata avanzati della forneria interna di un supermercato coop.fi ad un’associazione di volontariato