Trovati 3 risultati per l'argomento Dop e Igp

Prosciutto ritrovato

Un'antica tradizione tutelata oggi da un Consorzio e un rigido disciplinare


Legati al territorio

Alcuni prodotti tipici italiani sono contrassegnati dalle sigle Dop e Igp: cosa significano e come vengono applicate queste certificazioni, e che differenza c'è tra l'una e l'altra? Vediamo di rispondere a queste domande. Legati al territorio 1La Dop (Denominazione d'origine protetta) nasce, insieme alla Igp, nel 1992 (Regolamento 2081/92 della Comunità Europea). È una certificazione valida solamente per i prodotti agroalimentari (vini e bevan...


Sapori garantiti

Ritorna la festa dei prodotti Igp e Dop nei negozi Coop. Due sigle che significano "denominazione di origine" e "indicazione di origine" protetta. Un tripudio di sapori garantiti, di prodotti di cui si conoscono le origini, il luogo di produzione e le modalità di realizzazione. Il tutto racchiuso in una etichetta che viene rilasciata solo dopo rigorosi accertamenti dal ministero dell'Agricoltura a tutela del consumatore. E allora vale la pena ...