Riprende a gennaio 2002 il ciclo delle iniziative promozionali Coop a favore di produzioni artistiche e artigianali del territorio toscano a carattere non alimentare. Un progetto partito lo scorso anno a febbraio negli ipermercati, proprio con una manifestazione sul vetro di Empoli e proseguito poi con le manifestazioni sulla ceramica e i metalli. Gli obiettivi sono quelli di valorizzare i prodotti artigianali locali, facendoli conoscere ad un pubblico sempre più vasto a prezzi accessibili, e di legare la produzione delle medie e piccole aziende locali al sistema della grande distribuzione, instaurando rapporti durevoli con le imprese del territorio e contribuendo alla crescita dell'economia locale.
L'offerta del vetro ritorna all'iper dopo la fortunata promozione del 2001 a cui hanno partecipato sette aziende dell'area empolese con 90 articoli diversi, dall'oggetto economico a poche migliaia di lire a quello più costoso, che hanno riscosso un buon successo. Nel corso dell'iniziativa, durata 15 giorni, sono stati venduti 7 mila pezzi. Quest'anno la Coop propone ai suoi consumatori, in collaborazione con Artex, (il Centro regionale che da oltre 10 anni promuove l'artigianato artistico e tradizionale della Toscana), articoli in vetro di produzione locale di grande qualità e bellezza, sia per decorare la casa, come vasi e centrotavola, sia per uso domestico quotidiano in cucina, come set per bevande, calici da degustazione, con richiami alla tradizione della produzione vetraria e ai costumi della Toscana (bottiglie, fiaschi).