La proposta di aprile con il 40% di sconto

Scritto da Antonio Comerci |    Aprile 2009    |    Pag.

Da molti anni nell'Unicoop Firenze, si è occupato di varie tematiche, soprattutto dal punto di vista consumerista e storico.

Autore alla fine degli anni ’80 di alcune pubblicazioni: Guida alla spesa - per spendere meglio e sapere cosa si compra (1989); Ecologia domestica - suggerimenti per rispettare l'ambiente (1989); Vivere la sicurezza - i pericoli dell'ambiente domestico; Frutti esotici – Piccola guida per conoscerli, riconoscerli e apprezzarli (1987); A come agrumi (1987).

Nel 1982 ha organizzato le Giornate dei giovani consumatori, a Firenze, che hanno visto la partecipazione di oltre 12 mila studenti e sono state la prima esperienza in grande stile della Coop nel mondo della scuola e dell'educazione ai consumi.

Dirige dal 1981 l'Informatore, mensile inviato ai soci dell'Unicoop Firenze, con una tiratura di oltre 600 mila copie. Dal '92 è responsabile della comunicazione istituzionale dell'Unicoop Firenze.

Nel 2004 esce “All’origine dell’oggi – Cronaca degli ultimi 40 anni della cooperativa”, una cronologia dei più significativi eventi che hanno caratterizzato l’Unicoop Firenze e la cooperazione di consumo dal 1960 in poi. Stampato in proprio dall’Unicoop Firenze, la ricerca, le immagini e i testi della pubblicazione sono di Comerci.

Nel 2007 ha pubblicato per "I tipi" della Mauro Pagliai Editore, il libro "sComunicati - Viaggio fra i mezzi e i messaggi della società che comunica", con la prefazione del prof. Carlo Sorrentino, docente dell'Università di Firenze.

Per i cinquanta anni dalla registrazione della testata, nel 2013 esce “Quelli che... informano – Storia e considerazioni sul giornale dell’Unicoop Firenze” pubblicato dall’Unicoop Firenze e diffuso in migliaia di copie. Nella pubblicazione s’intreccia la biografia dell’autore, la comunicazione e la storia dell’Unicoop Firenze.

Nel 2018 Comerci va in pensione e pubblica un’edizione aggiornata de “All’origine dell’oggi”. È incaricato dalla cooperativa della responsabilità dell’Archivio storico dell’Unicoop Firenze.

Un'avventura attraverso un regno di fantasia, ma più attuale di quanto si possa immaginare. Uno scontro tra bene e male, forze troppo simili per convivere, ma soprattutto una battaglia contro la propria coscienza.
Questo il romanzo di fantasia, un genere molto gettonato dopo il successo di Harry Potter, di due ventenni (proprio così: classe 1989!): i toscani Lorenzo Mugnai e Lorenzo Righi.

Il primo, studente di Fisica e Astrofisica all'Università di Firenze, è cresciuto con la passione per la poesia e la scrittura ed è da sempre amante del genere fantastico.
Ha frequentato il Liceo Scientifico, dove ha stretto una forte amicizia con Lorenzo Righi, col quale ha deciso di intraprendere questo ripido cammino.
Righi studia Informatica all'Università di Firenze. Insomma una coppia di autori insolita e originale.

Il libro Il cammino dei draghi, Sarnus editore, sarà in vendita in tutti i punti vendita dell'Unicoop Firenze; prezzo di copertina 16 euro, per i soci 9,60 euro.

I "due Lorenzi", Mugnai e Righi, incontreranno i lettori nel reparto libri di tre ipermercati ad aprile, di sabato alle ore 16: il 4 a Montecatini, l'11 a Sesto Fiorentino e infine il 18 a Cascina.