Dal teatro povero alle rassegne musicali

Scritto da Bruno Santini |    Luglio 2008    |    Pag.

Attore e giornalista. Attore teatrale (con esperienze al fianco di S. Randone, E. M. Salerno, A. Asti...), cinematografico (in film di Pieraccioni, Monicelli, Panariello, Vanzina...) e televisivo (in fiction come 'La squadra', 'Carabinieri 2", "Vivere", "Questa casa non è un albergo"...). Giornalista dal 1990, è anche speaker ed autore radiofonico. E' il conduttore del programma televisivo "InformaCoop".



Nei borghi del senese

Da sabato 26 luglio al 14 agosto, tutte le sere (con le sole eccezioni dei lunedì) la gente del paese scende in piazza della Commenda e dà vita a quello che statisticamente è il 42° autodramma della storia del Teatro povero di Monticchiello: “Il paese dei balocchi”, diretto da Andrea Cresti e scritto dagli stessi abitanti (nella foto un momento dell’edizione 2007). Il suggestivo borgo in provincia di Siena diventa così il naturale palcoscenico della vicenda che ha in un vecchio signore di origini contadine il suo protagonista. Nel corso della sua vita, questo signore ha raccolto quanti più oggetti poteva, appartenenti al suo mondo ormai scomparso: rovine di una civiltà lasciate lì nella fuga precipitosa verso il mondo dei consumi. Alcuni gli sono particolarmente cari perché della sua famiglia. Fra questi c’è anche un giocattolo, l’unico che ha avuto nella sua vita di ragazzo: è un Pinocchio, piuttosto rudimentale, che gli aveva costruito suo nonno quando, nei giorni di pioggia e non avendo altro da fare, si metteva sull’uscio della stalla a costruire burattini che poi regalava anche ai ragazzi dei poderi vicini. Adesso il vecchio ha un sogno: recuperare tutti (o quasi) i Pinocchietti fatti dal nonno e riunirli in una sorta di mostra. Per realizzare il suo progetto trova un insperato alleato... Maggiori informazioni su www.teatropovero.it.

Poco più in là, da venerdì 1° a sabato 23 agosto, la Val d’Orcia diventa il palcoscenico ideale per artisti nazionali e internazionali della musica e del teatro d’autore. L’occasione è rappresentata dal XIII Festival della Val d’Orcia - XXIX Festival Internazionale di Montalcino. Dislocati tra Pienza, Montalcino, Castiglione d’Orcia, San Quirico d’Orcia e Radicofani alcuni tra i nomi più autorevoli del teatro e della musica, tra cui Baustelle, Paolo Poli e Amanda Sandrelli. Evento conclusivo a Montalcino, in esclusiva nazionale, il concerto di Paolo Conte. Infoline 0577391787, www.agenziainpress.it

Ma che musica…

Si apre nel segno di Joan Baez la seconda edizione del Play Arezzo Art Festival; la celebre artista statunitense sarà infatti in concerto lunedì 21 luglio in Piazza della Libertà ad Arezzo. La manifestazione anche quest’anno dedica una giornata di riflessione sul tema della pace e quale migliore testimonial di un’artista che si è sempre distinta per il suo impegno civile e pacifista, tra i più significativi e provocatori? Prime note alle 21.30, biglietti a € 25 e ad € 12 (più prevendita). “Sotto lo stesso cielo” è il titolo scelto per questa seconda edizione, che terminerà domenica 27 luglio, il filo rosso che unisce le proposte di teatro, letteratura, cinema e musica. Tra i nomi in cartellone: Ben Harper (25 luglio), Subsonica (26 luglio), Goran Bregovic (27 luglio). Il programma animerà tutto il centro storico, possibilità di abbonamento ad 80 €. Info: tel. 0573994659 – 800 013156, www.playarezzo.it

Ancora un grande appuntamento per Pistoia Blues. L’edizione 2008 può contare su una ricca anteprima fissata per sabato 5 luglio quando sul palco allestito in piazza Duomo saliranno i Jethro Tull (biglietti a 75/38/30 euro). In programma venerdì 11 la performance dei mitici Deep Purple (la più famosa band della storia dell’hard-rock); sabato 12 il concerto di Dickey Betts e gran finale domenica 13 con Lanny Kravitz (biglietti a 42 e 32 euro). Info su www.pistoiablues.com.
Grande musica internazionale anche nell’ambito del Summer Festival di Lucca, alla sua undicesima edizione. Sul palco allestito come di consueto in piazza Napoleone si alterneranno dal 6 al 27 luglio stelle di prima grandezza. Si comincia (domenica 6) con Sheryl Crow, martedì 8 sarà la volta di Erykah Badu, domenica 20 c’è l’attesa performance di Alicia Keys mentre martedì 23 in cartellone il concerto di Mick Hucknall (ex voce dei Simply Red). Gran finale sabato 26 luglio con i Chicago e domenica 27 con la poesia di Leonard Cohen.

Ricca anche l’edizione 2008 di Sesto d’Estate, rassegna di concerti, incontri, sport, danza contemporanea e culture giovanili, organizzata dal Comune di Sesto Fiorentino (Firenze) fino a settembre. Tra le novità, gli spettacoli del Florence Dance Festival, prestigiosa rassegna di danza contemporanea ospitati dal 7 al 24 luglio al Parco di Villa Solaria dove con il concerto dei Finley (ingresso € 17.30) di martedì 1° luglio si chiude “Sestante”, dedicato ai grandi eventi musicali. Altra importante novità la rassegna “Donnadarte”, che si tiene dal 23 giugno al 15 luglio. Tre settimane di teatro, laboratori, arte, dj-set: tanti appuntamenti al femminile e una madrina d’eccezione, l’attrice Anna Meacci. Dal 16 giugno al 24 luglio il Festival Intersezioni - rassegna itinerante di musica classica, lirica, reading e poesia, organizzata dalla Scuola di Musica di Sesto Fiorentino - farà tappa in alcune delle più incantevoli ville e chiese del comprensorio sestese-fiorentino. Infine lunedì 1° settembre, in piazza Vittorio Veneto, il tradizionale Concerto per la Liberazione (ingresso libero, nell’ambito delle celebrazioni per l’anniversario della Liberazione di Sesto Fiorentino). Info: tel. 0554496357, www.sestoestate.com

A Firenzuola (Firenze) l’appuntamento è con la quarta edizione del Firenzuola Folk&Jazz Festival. La rassegna, organizzata dall’associazione musicale “Dario Vettori – Liutaio” in collaborazione, tra gli altri, con l’assessorato alla Cultura del Comune di Firenzuola, apre il 24 luglio, alle ore 21.30, con il gruppo campano Damadakà (ingresso 6 euro), prosegue il 1° agosto con il chitarrista jazz Franco Cerri insieme al Guitar Ensemble (inizio ore 21.30, ingresso 8 euro) e chiude sabato 9 agosto con il Jammin’ party - giovani talenti sul palcoscenico (inizio ore 20 con aperitivo, ingresso 10 euro). In caso di maltempo i concerti, previsti al giardino “Bob Kennedy”, si terranno nella sala Don Otello Puccetti, via G. Villani 42. Info: tel. 0558198962, 3332428110

Chiudiamo con l’originalissimo appuntamento rappresentato da On The Road Festival, kermesse/concorso che da vent’anni riunisce a Pelago, alle porte di Firenze, il meglio dell’arte di strada: mimi, giocolieri, musicisti... Anche per questa edizione 2008, che si terrà da venerdì 4 a domenica 6 luglio, viene confermata l’iniziativa “Pelago vide/on Festival” dedicata ai filmaker che sono invitati a realizzare un’opera video-cinematografica sul festival medesimo. Consultare il sito www.comune.pelago.fi.it

Il cartellone fiorentino
Fiesta riparte da Boboli
È il Giardino di Boboli – insolito e suggestivo palcoscenico – una delle principali novità del nuovo cartellone estivo fiorentino. Cambia la squadra – quest’anno niente Pelù a fare da direttore artistico – ma non il nome, Fi.esta, breve ed efficace. Il programma propone grandi nomi della musica italiana (Ligabue, il 9 luglio allo stadio Franchi) e Fiorella Mannoia (il 22 luglio a Boboli), ma anche grandi produzioni come i Momix (14 e 15 luglio, Boboli) e il nuovo spettacolo della Fura del Baus (7 e 8 luglio, Mandela Forum). Tra gli appuntamenti musicali sono da segnalare anche i Sigur Ros (11 luglio, Boboli) e la musica classica dell’Orchestra regionale toscana (info: tel. 0552340610), la danza al parco di Villa Solaria di Sesto Fiorentino (7-24 luglio). E poi i Chille de la Balanza a San Salvi, il cinema al Forte Belvedere, il teatro alle Murate.
Per informazioni sul calendario completo, tel. 055680487

Taccuini a Vaiano
Villa Il Mulinaccio, Vaiano (Prato) dal 9 all’11 luglio.
Ottavia Piccolo apre la rassegna il 9 luglio, con un recital alle 21.15 e a seguire incontra il pubblico

Info sul programma: tel. 0574942476


Concerti sulle colline

Rocca di Carmignano 1° luglio, ore 21.30 concerto di Joan Wasser ingresso 5 euro info: tel. 0574531828
2 luglio, ore 21.30 Castello dell’Imperatore, Prato Alessandro Benvenuti in Recital irrequieto ingresso 7 euro info: tel. 0574608531-608560


Notizie correlate

Festival Puccini

  • 06/06/2008

54°edizione. Biglietti a sconto per i soci Coop



Spettacoli nel carrello

  • 29/10/2012

50 punti sulla Carta Socio per gli acquisti nei punti Coop /Box Office. Ai prezzi sotto elencati sono da aggiungere i diritti di prevendita