Scritto da Valentina Vannini |    Dicembre 2009    |    Pag.

Giornalista pubblicista. Laureata alla Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze, è esperta in comunicazione e giornalismo on line. Collabora dal 2003 con l'Ufficio comunicazione istituzionale di Unicoop Firenze alla redazione del sito internet della cooperativa, di cui dal maggio 2015 è anche responsabile e coordinatrice redazionale.

Dal maggio 2008 cura la rubrica Socialità dell'Informatore. In questi anni per Unicoop ha anche curato l'editing e il coordinamento redazionale di vari opuscoli e pubblicazioni per campagne di solidarietà e progetti socio- culturali della cooperativa.

 

Firenze Ponte a Greve
Danze in cerchio

Il 10 dicembre, alle 17, nello Spazio eventi del Centro*Ponte a Greve, "Danza in cerchio" con Rita Rudiae Cavaciocchi.

Soci e clienti di ogni età verranno coinvolti  in danze popolari di gruppo con musiche da tutto il mondo. Un'occasione per conoscere le tradizioni e la cultura degli altri Paesi e per trascorrere un pomeriggio in allegria.

Info: sezione soci, 0557323081


Pontassieve
I giocattoli del nonno

Come si divertivano i nostri nonni da bambini? La sezione soci Coop con gli Amici del giocattolo di Firenze organizza, dal 5 al 20 dicembre, nei locali della sezione soci Coop Valdisieve, "Cento anni di giocattoli. Dal 1850 al 1950".

In esposizione i giocattoli d'una volta, gli oggetti che si usavano a scuola. Attraverso i costumi delle dame in pannolenci la mostra offrirà al visitatore anche un viaggio nella storia del costume femminile, dal 30.000 a.C. fino al secolo scorso.

Info: 0558369724, sez.valdisieve@socicoop.it

Montecatini
La storia sotto i piedi

Nella galleria commerciale dell'iper di Montecatini soci e clienti camminano sopra fossili vecchi di milioni di anni. Sono fossili di ammoniti, molluschi con la conchiglia a forma di spirale, che vivevano nell'immenso golfo noto come mare di Tetide. Provengono da una cava nella zona di Sassorosso, in Garfagnana, dove vennero prese le lastre di calcare destinate alla pavimentazione della galleria dell'ipercoop. La curiosa scoperta è stata fatta nel 2007. Allora ne nacque una mostra, che sarà replicata, in una versione più ampia, dal 30 novembre al 13 dicembre, nella galleria del centro commerciale, con una collezione di reperti fossili, di età compresa tra due miliardi e tre milioni di anni fa.

Nell'occasione presentazione al pubblico dell libro Camminare sul passato, storia dei ritrovamenti fossili in Valdinievole, con le scoperte famose avvenute nella zona e quelle confinanti, dal XVIII secolo ad oggi. Saranno coinvolti anche i bambini, tra i 6 e i 14 anni, che realizzeranno una mostra di lavori, disegni, collage sul mondo degli animali preistorici. I lavori saranno esposti a marzo nella galleria dell'iper. Per tutti i bambini che parteciperanno, in regalo un dente di squalo fossile, due videocassette sui dinosauri e una copia del libro (fino ad esaurimento). Iniziativa della sezione soci Coop e centro commerciale Montecatini con l'associazione astrofili Valdinievole e il Gruppo donatori di sangue Fratres di Pieve a Nievole.

Sesto Fiorentino - Calenzano
Coop in musica

Un'occasione da non perdere per tutti i giovani, dai 15 ai 30 anni, che amano la musica ed hanno già una loro band (o stanno pensando di metterne su una), e sono alla ricerca dell'ambiente giusto per provare o registrare le proprie canzoni, che sia confortevole, economico, ma allo stesso tempo dotato della strumentazione adatta. La sezione soci Coop di Sesto Fiorentino - Calenzano ha stipulato per tutto il 2010 una convenzione con lo storico Centro musicale Parsifal di Sesto Fiorentino, dove hanno provato musicisti del calibro dei Litfiba, Ottavo Padiglione, Negrita, C.S.I., Piero Pelù, Irene Grandi, Max Gazzè, Gianna Nannini, solo per citarne alcuni.

Funziona così: al gruppo musicale che si presenterà al Centro musicale, dopo aver riempito un modulo con i dati di ciascun componente del gruppo, verrà consegnata gratuitamente una tessera, che darà diritto allo sconto del 60% sul noleggio della sala prove negli orari 10-12.30; 15-17.30 e 17.30-20. Ovvero, si pagheranno 10,00 euro, anziché 25. In più, sconto del 10% su tutti i corsi di musica (chitarra, batteria, basso, pianoforte e canto).

Ma i vantaggi non finiscono qui: ogni prenotazione della sala dà diritto a un punto sulla propria tessera. Dopo 5 prenotazioni verrà riconosciuta una prova completamente gratuita; mentre dopo 15 (al completamento della tessera) ci sono interessanti premi per il gruppo musicale, che vanno da un buono sconto da spendere nei negozi Coop a plettri, tracolle per chitarre o basso, bacchette...fino alla realizzazione di un cd nello studio di registrazione Parsifal. Si possono accumulare punti anche utilizzando le sale della struttura Parsifal in altri orari. Le tessere sono rinnovabili.

Il corso. E, per imparare a conoscere le sale prove, la sezione soci Coop, con il Parsifal e il "Progetto giovani Sesto" Assessorato delle politiche giovanili del Comune di Sesto Fiorentino, propone un corso formativo di tutoraggio band. Il corso durerà 5 mesi, da gennaio a maggio 2010. Iscrizioni dal 15 dicembre 2009.

Un tutor, un tecnico specializzato nel settore, affiancherà ogni singola band (un'ora ogni 15 giorni) cercando di elaborare le idee musicali dei ragazzi, curandone gli arrangiamenti, mettendo in risalto le problematiche e le virtù di ognuno di loro. Il gruppo studierà ed elaborerà poi la lezione, esercitandosi singolarmente.

A progetto finito le singole band registreranno un brano che sarà inserito in una compilation finale, con la possibilità di stampare 500 copie. Durante il periodo del corso i gruppi selezionati (massimo 15) potranno usufruire nel pomeriggio, a turno per due ore e mezza, della sala prove al costo di 10 euro.

Info: Centro artistico musicale Parsifal, via della Tonietta 32, 50019 Sesto Fiorentino; 055443751; info@parsifal-music.it, www.parsifal-music.it oppure www.myspace.com/salaproveparsifal; sezione soci, sez.sestofiorentino@socicoop.it

 

Campi Bisenzio
Il tempo ritrovato

Incontri di storia, arte, letteratura, musica e scienza a Villa Montalvo, sala Nesti, il mercoledì, alle ore 17. A dicembre, con il prof. Antonino Novara: il 2 la toscanità nei "Maledetti toscani" di C.Malaparte; il 9 la sicilianità nel cinema. Si prosegue poi a gennaio e febbraio con la storia di Firenze e del suo territorio; a marzo con due incontri sulla storia di Campi Bisenzio e del suo territorio e due sulle culture e i popoli d'Europa. Per concludere con l'astronomia e un "viaggio intorno alle stelle" a fine marzo.

Partecipazione libera e gratuita. Con l'Università popolare per i cittadini di tutte le età, promosso dall'Auser di Campi, con la sezione soci Coop, il Circolo culturale Sandro Pertini, l'ass. "Campi per Campi", il circolo Larocca, Spi-Cgil Campi, e il patrocinio del Comune.

Info: Auser volontariato Campi, Villa Montalvo, 0558979943, auser.campibisenzio@virgilio.it e presso le altre sedi. Il calendario completo degli incontri nelle news della sezione soci