Scritto da Rossana De Caro |    Luglio 2010    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Torna dal 14 al 18 luglio, (dalle 18 alle 01 circa), a Certaldo  Mercantia, "Festival internazionale del teatro di strada", 23ª edizione. Fin dal tramonto, angeli bianchi immobili sulle mura e trapezisti del Nuovo Circo che volteggiano nel vuoto, accoglieranno gli spettatori nel borgo medievale. Gli spettacoli inizieranno, ogni sera, con le migliori street band italiane e le più originali parate teatrali di strada. Dalle ore 22 iniziano gli spettacoli nelle decine di giardini interni, piazze, vicoli, torri e sottosuoli. Si esibiranno decine di gruppi e oltre 300 artisti.

Tante le proposte: teatro di figura, burattini, marionette, e poi spettacoli di equilibrismo e giocoleria. Nel settore internazionale, le mongole "Hulan" saranno una sicura attrazione, una formazione tutta al femminile di otto artiste, 4 musiciste, 1 cantante, 1 ballerina e 2 contorsioniste. Inoltre 60 artigiani esporranno i loro manufatti e li realizzeranno dal vivo.

L'ingresso è libero nella parte bassa del paese, a pagamento (10/18 euro) nella parte alta. Per i soci Coop l'ingresso ridotto mercoledì 14 luglio, a 7,50 euro. Parcheggi e servizio di bus navetta sono gratuiti.

Info: 0571656721; www.mercantiacertaldo.it