Tavole a Siena
Poche terre come quella senese
riescono ancora a rendere così evidente il rapporto tra territorio e cucina.
Florio Carnesecchi ne dà un esempio con un libro di ricette dove gli ingredienti si mescolano alla memoria, alla storia, alla fiabistica, offrendo così una nuova traccia per comprendere una città e una delle campagne più belle d'Italia e aggiungendo, allo stesso tempo, altri sapori ai cibi.

Non solo ricette, ma storie di altri tempi, aneddoti di vita contadina nella provincia di Siena, in particolare in quella parte che confina con le province di Pisa e Grosseto.
Un libro anche bello, raffinato, con in appendice foto in bianco e nero che sembrano appena uscite da un album di famiglia.



Ricciarelli

Ingredienti: 1 chiara d'uovo, 100 g di zucchero, 100 g di mandorle tritate

Preparazione: si sbattono prima chiara e zucchero, poi si aggiungono le mandorle.
A questo punti si colloca l'impasto sopra le cialde, dando ad ognuna una forma ovale.
La cottura dura circa un quarto d'ora.

Florio Carnesecchi,
Senesi a tavola - La memoria della cucina: storie di fame e di fate, tra sogni e bisogni
,
Libreria dell'Orso (tel. 0573 20199), www.libreriadellorso.it,
10 euro

Florio Carnesecchi vive a Siena e si occupa di tradizioni popolari, in particolare di fiabe.