Le proposte in convenzione per i soci

Con novembre si alzano quasi tutti i sipari e si moltiplicano anche le proposte in convenzione per i soci. Eccone alcune, cominciando dai teatri in provincia di Firenze.

Il mese comincia davvero bene per i soci, che al Dante di Campi Bisenzio potranno assistere il 15 al balletto Salomè con l’Ensemble di Micha van Hoecke e il 27 alla prima di Romantic comedy con Marco Columbro e Mariangela D’Abbraccio con uno sconto speciale di 5 euro rispetto alla normale convenzione. Fra le altre proposte della stagione, a dicembre va in scena Gomorra e a gennaio Il diario di Eva con Lucia Poli.

Lo Shalom di Empoli apre con La vedova scaltra di Goldoni con l’adattamento e la regia di Lina Wertmuller (9), prosegue con Marina Malfatti in Va’ dove ti porta il cuore dal romanzo di Susanna Tamaro (16), fa un’incursione nel vernacolo fiorentino con La zona tranquilla (7 dicembre).

Il sipario del Teatro Comunale Corsini di Barberino di Mugello si apre il 1° novembre con le acrobazie musicali della Banda Osiris, per proseguire poi con la magistrale interpretazione di Eugenio Allegri in Novecento di Alessandro Baricco (14) e l’11 dicembre con il nuovissimo spettacolo ispirato a La strada di Fellini, con Massimo Venturiello e la voce inconfondibile di Tosca.

Segnalazione per il Giglio di Lucca, la cui stagione è iniziata a ottobre, per un appuntamento con un grande artista della musica contemporanea: il 1° dicembre sul palco ci sarà Vinicio Capossela con il suo nuovo tour Da solo on la strada.

Gestito dalla Fondazione Pontedera Teatro con la direzione artistica di Roberto Bacci, il 21 ottobre è stato inaugurato a Pontedera (Pisa) il nuovo Teatro Era, un grande spazio con due sale spettacolo, un anfiteatro esterno, due sale di prova, un magazzino/laboratorio, una foresteria, un bar ristorante, e un grande spazio articolato a disposizione dell’attività di quartiere. L’Era si apre con un Festival internazionale di cultura e spettacoli teatrali: fra le proposte del mese,il 6 Schegge dagli Album di Marco Paolini (un collage tratto da Gli Album, spettacoli teatrali che Paolini ha iniziato a portare nei teatri italiani 17 anni fa e che hanno preceduto e convissuto con i suoi spettacoli più conosciuti), e la magia e il racconto e la musica di Bustric con Pinocchio liberotutti (9).

Andiamo a Siena, dove il Teatro dei Rozzi inaugura la stagione con Leo Gullotta nel pirandelliano Il piacere dell’onestà (dal 28 al 30), mentre Rossella Falk e Maddalena Crippa saranno le protagoniste della Sinfonia d’autunno di Ingmar Bergman a dicembre (dal 9 all’11).

E infine il Teatro Comunale Capodaglio di Castelfranco di Sopra (Arezzo), che inaugura la stagione il 1° novembre con Ho perso la faccia, protagonisti Carlo Delle Piane ed Erica Blanc, prosegue con La buona madre di Goldoni (29) e a dicembre propone La panne con Gianmarco Tognazzi e Bruno Armando (14).

Le modalità di convenzione per i soci variano a seconda dei singoli teatri. Il consiglio è sempre quello di chiedere prima informazioni allo stesso teatro. Cartellone completo e sconti su www.coopfirenze.it.

 

Concerti

Si chiama “Alta fedeltà” la convenzione per i soci con la PRG, e dà la possibilità di ricevere un biglietto omaggio ogni cinque acquistati per cinque spettacoli diversi. La tessera Alta fedeltà può essere richiesta all’ingresso dei singoli spettacoli, mentre per prenotare il biglietto omaggio è necessario telefonare allo 055667566.

 

6 novembre

Sabina Guzzanti

Firenze – Saschall

Posti numerati 35,00/30,00/25,00 € (+ diritti di prevendita)

 

9 novembre

Sonohra

Firenze – Saschall

Posto unico in piedi 15,00 € (+ diritti di prevendita)

 

15 novembre

Ivano Fossati

Firenze – Teatro Verdi

Posti numerati 35,00/30,00/25,00/20,00 € (+ diritti di prevendita)

 

20 novembre

Carmen Consoli

Firenze – Saschall

Posto unico in piedi 20,00 € (+ diritti di prevendita)

 

26 novembre

Gianluca Grignani

Firenze – Saschall

Posti numerati 25,00/20,00 € (+ diritti di prevendita)