Banco alimentare

Solidarietà al Banco
Aiutare chi è meno fortunato di noi è facile. Basta il poco di tanti. Lo dimostrano i risultati ottenuti dalle donazioni fatte dai soci Coop al Banco Alimentare, una fondazione nazionale contro la fame che si occupa quotidianamente dei più poveri, e che rifornisce in Toscana oltre 322 enti (oltre 5000 in Italia). Da quando è iniziata l'operazione, nel marzo 2000, fino ad oggi, sono state 15.388 le donazioni effettuate con punti dai soci Coop, per un totale di ben 92.325 confezioni alimentari! Nel 2001 il Banco Alimentare ha complessivamente distribuito nella nostra regione oltre 14.000 quintali di prodotti a circa 38.000 persone. Visto l'interesse e la generosità con cui hanno risposto i soci, Coop ha deciso di proseguire l'operazione di solidarietà anche quest'anno. Le modalità sono le stesse. Chi vuole può donare, alla cassa, dei punti a favore del Banco. I punti equivalgono ad alimenti di prima necessità per persone indigenti (ad esempio 150 punti equivalgono a sei confezioni di latte intero o a sei confezioni di succhi di frutta, 100 punti a sei confezioni di fagioli cannellini e così via). Coop provvederà a distribuirli direttamente al Banco Alimentare. Ogni centomila punti donati dai soci, Coop aggiungerà un ulteriore contributo di circa 516 euro (1 milione di lire). Un piccolo gesto, un grande aiuto.