Scritto da Valentina Vannini |    Febbraio 2010    |    Pag.

Giornalista pubblicista. Laureata alla Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze, è esperta in comunicazione e giornalismo on line. Collabora dal 2003 con l'Ufficio comunicazione istituzionale di Unicoop Firenze alla redazione del sito internet della cooperativa, di cui dal maggio 2015 è anche responsabile e coordinatrice redazionale.

Dal maggio 2008 cura la rubrica Socialità dell'Informatore. In questi anni per Unicoop ha anche curato l'editing e il coordinamento redazionale di vari opuscoli e pubblicazioni per campagne di solidarietà e progetti socio- culturali della cooperativa.

Arezzo
Si balla e si gioca

Uno spazio d'incontro per bambini e genitori di danza creativa e ludica. Da febbraio a maggio, dalle 17 alle 18.30, nella sala soci dell'iper di viale Amendola. Il 6 e 20 febbraio, il 6 e 20 marzo, il 10 e 24 aprile, l'8 e 22 maggio e, infine, il 5 giugno con una festa danzante aperta a tutti. La seconda parte degli incontri si terrà da settembre a dicembre, stesso orario.

Durante gli incontri si svolgerà un laboratorio di grafica e pittura. Gli elaborati plastico-pittorici, realizzati dai bambini e dai loro genitori, saranno oggetto di una mostra nella galleria commerciale del centro commerciale Sette Ponti. Ai partecipanti è richiesto un contributo di euro 10 che saranno devoluti al progetto di adozione a distanza de Il Cuore di scioglie.

Info: punto soci iper Arezzo 0575328280 lun. e merc., dalle 16.30 alle 18.30; sab. dalle 10-12; Coop viale Veneto 0575908475 mart. e giov. dalle 16.30 alle 18.30
Info e iscrizioni entro il 16 febbraio 2010.

 

Firenze
Abitare Solidale

Trasformare il problema talvolta annoso della casa in una nuova opportunità per una comunità più coesa. È questo l'obiettivo alla base del progetto "Abitare Solidale", promosso dall'Auser volontariato territoriale di Firenze e dall'Associazione Artemisia, con il Comune di Firenze - Agenzia per la casa, il Consiglio di Quartiere 5, i Comuni di Bagno a Ripoli e Scandicci e altri, fra cui Unicoop Firenze, in particolare la sezione soci Coop di Firenze Nord Ovest, e finanziato dal Cesvot.

"Abitare Solidale" promuove forme di coabitazione tra giovani coppie, studenti, lavoratori e professionisti fuori sede, donne e uomini che non possono permettersi un'abitazione propria e spesso neanche l'affitto per un posto letto, e chi, proprietario di una casa o affittuario di un alloggio e.r.p. (edilizia residenziale pubblica), sente il bisogno di condividere i propri spazi di vita per avere un piccolo sostegno economico, un aiuto per le mansioni quotidiane, per mantenere alto il proprio livello di socialità. O più semplicemente per aderire a un progetto basato sui principi della solidarietà e della coesione sociale.

A regolare le coabitazioni attivate dall'iniziativa sarà un patto abitativo composto da due parti: il comodato d'uso precario, e un accordo solidale nel quale verranno esplicitati diritti e doveri dei coabitanti. Il proprietario dell'appartamento dovrà garantire il decoro degli spazi messi a disposizione, e il rispetto delle esigenze di vita, lavoro e studio dell'ospite. Quest'ultimo si impegnerà a sua volta a collaborare alle mansioni domestiche e al menage quotidiano, a rispettare orari ed esigenze del soggetto ospitante e, soprattutto se anziano, ad aiutarlo nel mantenimento delle proprie abitudini sociali, oltre che a contribuire alle spese di gestione della casa come utenze, condominio ecc...

Il buon andamento della coabitazione sarà costantemente monitorato da una squadra composta da professionisti e, soprattutto, da volontari che controlleranno con regolarità i rapporti fra i soggetti coabitanti mediante visite e telefonate.

Info sul progetto: numero verde sportello Abitare Solidale 800995988, dal lun. al ven. 9-12, oppure 3204317644 (dal lun. al sab. 9-20)

 

Valdiserchio
La tombola del venerdì

Il gruppo "Farsi prossimo" della parrocchia di San Giuseppe di Torre del Lago Puccini si dedica alle persone anziane, soprattutto se sole o invalide. Ogni venerdì riunisce una trentina di anziani per dar loro qualche ora di serenità. Due chiacchiere, qualche partita a tombola con piccoli premi, un momento di preghiera, una merenda. E per concludere, tempo permettendo, vecchie canzoni, stornelli o storielle.

Ogni mese, in un venerdì scelto dagli animatori, si celebra il compleanno di tutti i nati del mese con grande gioia dei festeggiati e non. Anche la sezione soci Coop e la Coop di Torre del Lago partecipano dando il loro piccolo contributo con generi vari e alimentari a lunga conservazione come biscotti, caramelle e altre chicche per i premi della tombola.

 

Firenze Gavinana
Le Grand Cabaret

Il 4 marzo, alle ore 20.30, al Circolo Vie Nuove di viale Giannotti, cena per Il Cuore si scioglie. Ad allietare la serata, fra una portata e l'altra, i coinvolgenti numeri dello spettacolo Le Grand Cabaret di e con Alessandro Riccio, Alberto Becucci alla fisarmonica, e i costumi di Daniela Ortolani. Per rivivere l'atmosfera e le emozioni dei fumosi locali di Parigi e Berlino nei quali musica, teatro e comicità convivevano in perfetta armonia.

La musica sarà protagonista assoluta, con canzoni di ogni epoca e di ogni parte del mondo, suonate dall'irresistibile fisarmonica di Alberto Becucci, mentre la comicità e il trasformismo dell'attore fiorentino Alessandro Riccio coinvolgeranno il pubblico con personaggi inconsueti, comici, romantici, demodé: ballerine di flamenco, spogliarellisti, cantanti parigine. Insomma, tutto ciò che può accadere in un "Grand Cabaret"! Costo euro 30.

Info e prenotazioni: sezione soci 0556811973; Circolo Vie Nuove 055683388. Entro il 28 febbraio.

 

Sesto Fiorentino - Calenzano
Tutto bollito...

Giovedì 11 febbraio, alle ore 20.30, al Circolo Arci Rinascita di Sesto Fiorentino, cena, con menù curato da Tiziano, a base di "Tutto bollito... alla vecchia maniera": crostini e soprassata, tortellini in brodo, bollito misto con salsa verde e purè di patate, schiacciata alla fiorentina e vin santo, acqua e vino. Costo euro 20. Tutto il ricavato a Il Cuore si scioglie.

Info e iscrizioni: Circolo Arci 055440147; punto soci 055446101 o sez.sestofiorentino@socicoop.it