Scritto da Valentina Vannini |    Giugno 2009    |    Pag.

Giornalista pubblicista. Laureata alla Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" di Firenze, è esperta in comunicazione e giornalismo on line. Collabora dal 2003 con l'Ufficio comunicazione istituzionale di Unicoop Firenze alla redazione del sito internet della cooperativa, di cui dal maggio 2015 è anche responsabile e coordinatrice redazionale.

Dal maggio 2008 cura la rubrica Socialità dell'Informatore. In questi anni per Unicoop ha anche curato l'editing e il coordinamento redazionale di vari opuscoli e pubblicazioni per campagne di solidarietà e progetti socio- culturali della cooperativa.

Valdera
Spaccami il cuore

Il 30 giugno il festival itinerante "Utopia del Buongusto 2009" del Guascone Teatro farà tappa al super di Pontedera. Dalle 20, nel parcheggio superiore della Coop, una grande serata, con cena e, a seguire, lo spettacolo teatrale Spaccami il cuore a suon di carezze almeno per la regia di Andrea Kaemmerle.

Un viaggio rassicurante e comico sulla formazione delle donne, ispirato dalla Enciclopedia della donna dei Fratelli Fabbri del 1964. Con Adelaide Vitolo, Elena Pace, Eleonora Tomba. Costo euro 15,00.

Il ricavato andrà alle adozioni a distanza de Il Cuore si scioglie. Necessaria la prenotazione : chiamare il 3393274605 o il 3381431657

 

Impruneta-Tavarnuzze
Pranzo di solidarietà

Domenica 28 giugno la sezione soci Coop di Impruneta-Tavarnuzze organizza, alle 13, al Circolo Arci di Bagnolo (fra Tavarnuzze e Impruneta) un pranzo il cui ricavato andrà alla raccolta fondi per Il Cuore si scioglie.

Il menù è tutto all'insegna della tradizione: antipasti toscani, penne al ragù, l'immancabile peposo all'imprunetina con spinaci, sfilettato di maiale ai funghi porcini, macedonia con gelato, acqua e vino rosso. Costo euro 15,00 a persona.

Prenotazioni fino a martedì 23 giugno: Vittorio 0552011355 o 3474236517; Ennio 0552012115 o 3336446247; Miliana 0552374076 o 3336078410; Marcella 0552374436 ore pasti.


(foto di Simone Stefanelli)

Valdinievole
Il paese degli uomini integri

Dal 22 al 28 giugno, nella galleria commerciale dell'iperCoop di Montecatini, mostra fotografica di Simone Stefanelli dedicata al Burkina Faso, il paese degli uomini integri. Con la sezione soci Coop Valdinievole e il centro commerciale Montecatini. Simone Stefanelli, fotografo professionista e viaggiatore appassionato, ha al suo attivo numerosi reportage in Africa, Europa e America Latina.

Scopo della mostra è sensibilizzare la cittadinanza sui temi del sottosviluppo e dellʼinterculturalità, e promuovere il progetto dell'associazione Millennium onlus di Firenze per l'acquisto di un gruppo elettrogeno per integrare il fabbisogno energetico del Centro medico Antennale Paul VI di Ouagadougou, capitale del Burkina Faso.

Chi vuole fare una donazione o sostenere il progetto: bollettino postale: C/C n. 94475720 intestato a Millennium Onlus; Bonifico bancario: Banca popolare etica (Firenze) C/C n. 123072 IBAN IT71 L050 1802 8000 0000 0123 702 intestato a Millennium Onlus

Per informazioni: www.millennium.fi.it ; info@millennium.fi.it

 

San Casciano
Prodotti a Buon Fine

Da marzo 2009 l'Auser di San Casciano in Val di Pesa collabora con la sezione soci Coop a "Coop Buon Fine", progetto che vede impegnati i volontari della sezione soci e i dipendenti del super di San Casciano dal 2003.

Scopo del progetto è il recupero e il riutilizzo a scopi benefici dei prodotti, alimentari e non, che per varie ragioni (prossimità alla scadenza, difetti di confezionamento...) rimangono invenduti e sarebbero quindi destinati allo smaltimento, pur essendo salubri e quindi commestibili sotto il profilo igienico sanitario.

Al progetto partecipa anche il Comune, con funzioni di coordinamento fra le varie associazioni, per favorire una distribuzione equa delle merci fra le persone più bisognose. L'Auser, a titolo gratuito, si impegna ad effettuare il prelievo e la consegna della merce, sistemata in appositi contenitori dai dipendenti di Unicoop Firenze.

È il Convento dei frati minori Cappuccini del paese che riceve i prodotti, consegnati dai volontari Auser, e li distribuisce poi alle famiglie segnalate dai servizi sociali del Comune e a tutti coloro che chiedono accoglienza e in particolare usufruiscono del servizio mensa.

 

Firenze Ponte a Greve
Note di solidarietà

Mercoledì 10 giugno, alle 20, al Centro commerciale Ponte a Greve , nel parcheggio lato Media world, speciale rassegna musicale a favore dell'Anffas onlus di Firenze (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e /o relazionale). Con la direzione artistica di Dino Marcantonio.

E, dall'8 al 14 giugno, nella galleria commerciale, mostra fotografica con foto di Massimo D'Amato.

Un'iniziativa della sezione soci Coop con il centro commerciale Ponte a Greve e l'Athenaeum musicale fiorentino.

Firenze sud est
PasquArte

È stata una Pasqua all'insegna della solidarietà quella al Centro*Gavinana, dove si è svolta la manifestazione "PasquArte: Pasqua, arte e... solidarietà", ideata nel 2005 dall'agenzia di comunicazione Teorema d'immagine di Pisa.

L'iniziativa, organizzata dalla sezione soci Coop e dal Centro*Gavinana, ha coinvolto le scuole dei comuni di Firenze, Bagno a Ripoli e Antella, che hanno dato sfogo alla loro fantasia e proposto la decorazione esterna di un uovo di Pasqua ispirato al tema della solidarietà e della pace.

Le tre vincitrici (la II A dell'istituto scolastico Kassel Circolo 12 di Firenze, la V A e la V B della scuola primaria Michelet Antella di Bagno a Ripoli e la scuola primaria Villani di Firenze) hanno realizzato il proprio progetto su un finto uovo gigante. Le tre uova sono state esposte nella galleria commerciale fino all'8 aprile. A ciascuno dei vincitori è andato un personal computer.

Ben 1500 euro i fondi devoluti dal centro commerciale per le adozioni a distanza de Il Cuore si scioglie. All'interno delle tre uova giganti c'erano tante sorprese, giocattoli e... cioccolata per tutti i bambini.

 

Arezzo
Vibrazioni d'Europa

Il 9 giugno, alle 21.15, alla scuola media Cisalpino, in via Porta Buia, lo spettacolo Vibrazioni d'Europa, con gli studenti dei corsi ad indirizzo musicale, sarà dedicato a Il Cuore si scioglie. Per orchestra, cantanti, attori e coro.

Il lavoro è tratto liberamente da L'Europa raccontata ai ragazzi, di Jacques Le Goff. In caso di maltempo lo spettacolo si terrà al Centro di aggregazione sociale di Pescaiola, via A. Dal Borro 15.

 

Valdarno
L'anello dell'acqua zolfina

Le sezioni soci di Figline Valdarno - Rignano sull'Arno, Montevarchi e San Giovanni Valdarno, con l'associazione Ge.co attività ambientali, hanno organizzato alcune escursioni alla scoperta delle bellezze naturalistiche del Valdarno e dei suoi dintorni. Ultimo appuntamento il 7 giugno.

Ritrovo alle 9.30, nella piazza centrale di Castelfranco di Sopra (Ar), per un facile percorso (3 ore), che dal borgo medievale consente di ammirare le formazioni geologiche che ispirarono alcune opere di Leonardo, per raggiungere un antico insediamento ghibellino delle cui sanguinose vicende Dante scrisse nell'Inferno. Rientro per l'ora di pranzo. Iscrizione euro 5.

Il ricavato andrà a Il Cuore si scioglie. Richiesto abbigliamento comodo, scarpe da trekking, indumento impermeabile e copricapo.

Info: Montevarchi 3358114851; San Giovanno V.no 0559122406; Figline V.no 055951888; 3479434918

 

Fucecchio
Per i bambini sfollati dell'Abruzzo

Sul camion e il furgoncino partiti lo scorso aprile da Fucecchio per l'Abruzzo c'era di tutto: pannolini, latte in polvere, giocattoli, pennarelli, matite, biscotti, omogeneizzati, prodotti per l'igiene, biancheria intima. Tanti prodotti destinati ai bambini sfollati colpiti dal terremoto, un piccolo gesto per regalare loro un sorriso e aiutarli a superare il trauma subito.

La raccolta è stata organizzata dallo Spi Cgil di Fucecchio, in collaborazione con Auser e la sezione soci Coop. La Cooperativa Orizzonti ha messo a disposizione uomini e mezzi per il trasporto dei beni raccolti. L'iniziativa proseguirà. Per conoscere le date e i punti di raccolta rivolgersi alla sezione soci Coop.

 

Cascina
Le poesie di Tommaso

Il 6 giugno, alle 10, al punto soci dell'iper di Cascina presentazione del libro di poesie di Tommaso Mariani, scomparso il 10 agosto 2008. Dipendente dell'iper per sei anni, i colleghi lo ricordano per il suo carattere gioviale e generoso, ha lasciato la cooperativa nel 2006 per iniziare il suo percorso lavorativo all'Unipol Banca di Cecina.

Tommaso scriveva poesie sin dalla prima adolescenza, partecipando anche a numerose rassegne e concorsi di poesia. La mamma ha ritrovato i pensieri da lui scritti e ha deciso di raccoglierli in un libro.

Nella galleria commerciale sarà presente l'Associazione italiana Down sezione di Pisa e Livorno, per cui Tommaso ha prestato volontariato e lavorato, per dare copia del libro ai soci e clienti. Il ricavato andrà a sostegno dell'Associazione.