Pesce fresco
Pronto sul banco
Settembre all'iper
Grande festa del pesce negli iper (dalla metà del mese di settembre) e nei super (dall'inizio di ottobre) per valorizzare un prodotto che ancora, vuoi per abitudini alimentari errate che per pregiudizi (la difficoltà a pulirlo, lunghezza di preparazione, troppo costoso), latita sulle nostre tavole. Inutili, a quanto pare, anche le continue raccomandazioni dei nutrizionisti di inserire regolarmente nella dieta, almeno due volte la settimana, questo prezioso alimento, facilmente digeribile, nutriente e quindi adatto a tutti.
Per favorire il consumo del pesce e sfatare l'idea che sia un piatto troppo elaborato, Coop ha pensato per i suoi clienti una gustosa e comoda novità. Accanto al solito vasto assortimento ittico presente nelle pescherie dei suoi negozi, ci sarà ora anche del pesce fresco prelavorato: filettato e diliscato, speziato e drogato, bello e pronto per essere messo in forno o in padella. Una grande comodità per i consumatori e una scelta di sicura qualità, in quanto si tratta di filetti di pesci pregiati di mare aperto provenienti dal Mare del Nord (branzini, merluzzo, sogliole), dall'Africa (dentici, orate), dal Mediterraneo (pesce azzurro, branzini). I pesci pronti in offerta sono preparati direttamente dai banchi di pescheria Coop o da fornitori selezionati dalla stessa cooperativa. Per completare l'operazione verranno anche distribuite settimanalmente ai clienti delle ricette di pesce per sapere come cucinarlo.
Negli ipermercati la festa del pesce comprenderà anche altre iniziative: all'interno della promozione dei prodotti ittici si troveranno infatti anche dei vini bianchi da abbinare ai piatti di pesce, libri di cucina che ne sveleranno i segreti della cottura, nonché pesciere e coltelleria. Ovvero tutto quello che occorre per cucinare e presentare il pesce.
Naturalmente l'offerta riguarda anche i prezzi, che saranno molto convenienti!

In esclusiva per i soci Coop
Settembre all'iper 2
Il parco dei maghi

"Il parco dei maghi" è il titolo di un libro che Coop mette a disposizione, in offerta, per piccoli e grandi soci, a partire dal 20 settembre in tutti i punti vendita. In realtà è pensato come un libro per bambini, ma può essere letto con piacere anche dai grandi. Il parco di cui si parla nel libro (in esclusiva per i soci Coop a 7,50 euro, edizioni "Gli ori") è quello di Celle, situato sulle colline di Santomato, nel comune di Pistoia. Un parco delle meraviglie che contiene una collezione di opere d'arte ambientale (dove installazioni artistiche e ambiente si integrano alla perfezione) create da grandi artisti contemporanei, fra i più interessanti a livello internazionale. E' qui che operano i maghetti, ovvero gli artisti, che realizzano con il linguaggio e la fantasia dei bambini le loro invenzioni, che sono poi le sculture esistenti a Celle. E' inutile dire che il parco dei maghi, scritto e illustrato dall'artista fiorentino Marcello Mariotti, corredato dalle schede sulle opere e gli artisti di Stefania Gori (figlia di Giuliano, proprietario della fattoria di Celle), curatrice anche del progetto editoriale, è un modo lieve e giocoso per introdurre i bambini al mondo dell'arte contemporanea.
Una fiaba che ha per protagonisti un bambino, Gorino, che viene condotto nel parco da un folletto, Celletto, dove i maghi-artisti (Abakanowicz, Dani Karavan, Robert Morris, solo per citarne alcuni) sono intenti a risolvere dei problemi con delle invenzioni, da cui nasceranno le opere d'arte. Il libro rientra nel progetto "Arte in erba", elaborato dalla stessa Stefania Gori, che riserva ai bambini uno spazio particolare nel mondo di Celle, per stimolarli e incoraggiarli nella lettura e nell'interpretazione dell'arte contemporanea.