Scritto da Rossana De Caro |    Settembre 2010    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Firenze
Arte e cultura ebraica

Domenica 5 settembre si celebrerà l'XI edizione della Giornata europea della Cultura ebraica che quest'anno coinvolge 30 paesi europei e 58 città italiane. È uno degli appuntamenti più importanti per promuovere la cultura ebraica in tutti i suoi aspetti, e per far conoscere un popolo ricco di tradizioni e di una cultura millenaria.

Il tema di questa edizione sarà "Arte ed Ebraismo". Il fulcro dell'itinerario saranno la Sinagoga e il Museo di arte ebraica di Firenze, coinvolgendo anche quattro importanti musei fiorentini: Palazzo Vecchio, San Pier Scheraggio presso la Galleria degli Uffizi, la Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti e l'Archivio contemporaneo "A. Bonsanti-Gabinetto G.P. Vieusseux".

Presso la Sinagoga e il Museo di arte ebraica di Firenze (via Farini, 6) saranno esposte le opere di Mario Cavaglieri, pittore noto per i suoi affascinanti ritratti femminili e gli eleganti interni.

Ingressi gratuiti (solo le sale coinvolte nell'iniziativa)
Info: Sinagoga 0552346654

 

Arezzo
Foto in primo piano

Dal 3 al 12 settembre si svolgerà l'edizione 2010 di "Arezzo & Fotografia", la rassegna fotografica che quest'anno vedrà la partecipazione di oltre 100 espositori, tra cui alcuni autori di fama internazionale (si citano, tra gli altri: Frank Dituri, Lorenzo Di Loreto, Silvio Canini, Kim Engels).

Saranno presenti ben 750 opere, allestite in 21 spazi espositivi a ingresso libero che si articoleranno in un suggestivo percorso pedonale all'interno del centro storico di Arezzo. Numerose anche le iniziative collaterali fra workshop di fotografia di moda e di stampa con antiche tecniche fotografiche, stand espositivi, fotoproiezioni.

www.arezzofotografia.com

 

Pisa
La musica dell'anima

Giunge alla decima edizione la Rassegna Internazionale di Musica Sacra Anima Mundi. Dal 15 settembre al 1° ottobre la musica entra come per incanto nella cattedrale e nel Camposanto monumentale di Pisa.

Sette serate che presentano al pubblico grandi interpreti internazionali e un programma che attraversa cinque secoli di musica sacra, eventi musicali unici dai Vespri della Beata Vergine di Claudio Monteverdi (composti nel 1610), al brano del giovane Girolamo Deraco, vincitore dell'edizione 2010 del concorso di composizione indetto da Anima Mundi. La rassegna per il quinto anno è diretta da sir John Eliot Gardiner (nella foto).

Come lo scorso anno tutti i concerti in programma saranno gratuiti e i tagliandi d'ingresso saranno disponibili indicativamente due giorni prima di ogni concerto.

Info: 050835029/11 animamundi@opapisa.it, www.opapisa.it

 

Pontassieve
Senza cuore

Da sabato 18 settembre fino al 21 novembre la Sala delle colonne di Pontassieve, (via Tanzini) ospita "Senza cuore", la mostra dello scultore e pittore fiorentino Alessandro Reggioli, giovane protagonista dell'arte contemporanea. Tema centrale dell'evento è "il cuore", soggetto simbolico che domina sia le pitture che le sculture dell'artista.

La mostra di Reggioli riapre il percorso espositivo della sala delle Colonne di Pontassieve dopo la pausa estiva, successiva alle mostre su Beato Angelico e Silvio Loffredo. Inaugurazione sabato 18 settembre ore 17.

Orari: lunedì, chiuso. martedì, giovedì, sabato, domenica ore 15-19
mercoledì, venerdì ore 9.30-12.30
Ingresso gratuito

 

Firenze
Corsi Lis

Sono aperte le iscrizioni al corso di lingua dei segni italiana (Lis) del 1° livello; il corso si svolgerà presso la sede dell'Ente nazionale sordi di Firenze, in via Manzoni 13, martedì e giovedì dalle 17.30 alle 19.30

Info: www.ens.firenze.it; 3393520496

Anche l'Ente nazionale sordi di Prato organizza un corso di lingua dei segni italiana. A ottobre comincia il corso di 1° livello, per un totale di 120 ore. Le iscrizioni sono già aperte. Per maggiori informazioni: corsolis.prato@gmail.com; www.ens.prato.it; 0574571050 (martedì 17-19 e giovedì 10-12)

 

Sarteano (Si)
Amore e morte al castello

Il 4-11-18-25 settembre (ore 21.45) nel castello di Sarteano, straordinario palcoscenico per l'occasione, l'attrice Gabriela Corini  interpreta Il Canto di Amore e Morte dell'Alfiere Cristoph Rilke, una delle più belle pagine del poeta e scrittore austriaco Rainer Maria Rilke.

È il nuovo lavoro della poliedrica performer romana, danzatrice, coreografa, ma anche attrice passata attraverso lo studio del metodo Stanislavskij-Strasberg.

Corini è impegnata, questa volta, a narrare spaziando tra il linguaggio del corpo e della parola la vicenda realmente accaduta dell'alfiere Cristoph Rilke, un giovane di diciotto anni che venne trucidato senza motivo dai turchi in Ungheria nel corso di una battaglia. Gli spettacoli sono riservati a solo 15 spettatori a sera.

Info e prenotazioni: 3346266850
Ingresso allo spettacolo euro 10 (con lo stesso biglietto è possibile visitare il castello)

 

 

Settimello-Calenzano (Fi)
Torneo storico

Domenica 12 settembre si svolgerà a Settimello la disputa del Drappalio, una fusione fra palio delle contese e drappo medievale, con la partecipazione di gruppi storici da tutta la Toscana.

Alle 16 grande parata storica alla quale prenderanno parte anche i figuranti del Calcio storico fiorentino in rappresentanza della città di Firenze, per un totale di oltre 200 partecipanti.
Alle 17 si svolgeranno le tradizionali prove di forza, gentilezza e destrezza che decreteranno il vincitore di questa disfida 2010 e la consegna del Drappalio al gruppo storico vincente.

Quest'anno il Drappalio è firmato da un maestro della satira, il livornese Alberto Fremura: vi campeggia "la Torricella", il Castello ancora esistente a Settimello, in una notte di luna calante e un esercito di guerrieri in armi trecentesche che invadono la cittadina alla conquista del torneo.

Info: 330565439; 055882041

 

Firenze
Coristi baby

Riaprono da settembre i corsi della scuola di canto corale organizzati dal Piccolo coro MelogranoI corsi si tengono a Firenze nei locali parrocchiali di via Gino Capponi 1, presso la Basilica della Santissima Annunziata, e da quest'anno anche nella nuova sede del Q2 al Parterre. La scuola ha inoltre inaugurato una sede distaccata nei locali dell'Arci di Ponte Buggianese (PT).

Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi al 3927083223 o allo 055609216 oppure scrivere a info@piccolocoromelograno.it

www.piccolocoromelograno.it

 

Firenze
In nome di un'assenza

Dal 16 settembre al 22 ottobre la galleria del Palazzo Coveri a Firenze (lungarno Guicciardini 19) ospita una selezione di lavori (sculture di tavoli, pitture policrome su tela, intarsi su legno) di Román Hernández e Michele Mulas, artisti contemporanei, approdati a due diverse e personali forme di astrazione.

Le opere sono ispirate alla figura di Jorge Eielson, artista, poeta e scrittore di origine peruviana, fra le personalità più interessanti della seconda metà del secolo scorso.

La mostra, dal titolo "In nome di un'assenza. In memoriam Jorge Eielson", è organizzata in collaborazione con il Centro studi Jorge Eielson di Firenze. Si sposterà a novembre al museo di Sant'Agostino di Genova.

Orario: da martedì a sabato dalle 11 alle 13 e dalle 15.30 alle 19
Ingresso: libero
Info: 055281044

 

Prato
Progetto per due

Fino al 9 gennaio 2011 presso il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato (viale della Repubblica) è visitabile la mostra "The Prato project", una doppia personale congiunta degli artisti Thom Puckey e Jan van der Ploeg, entrambi attivi ad Amsterdam.

Negli spazi espositivi al piano terra del museo pratese "The Prato project" combina una serie di nuove sculture in marmo di Puckey e i monumentali wall-painting di van der Ploeg, che si sviluppano su una superficie murale di oltre 50 metri di lunghezza.

La sfida insita in questa collaborazione è quella di mettere in dialogo l'astrazione cromatica dei motivi pittorici bidimensionali con il realismo dai contenuti anticonvenzionali delle figure scolpite.

Orari apertura: tutti i giorni dalle 10 alle 19
Ingresso libero
Info: 05745317