Scritto da Rossana De Caro |    Maggio 2009    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Firenze
Teatro musicale
Per bambini dai bambini

Nei giorni 20-21-22 e 25-26-27 maggio si svolgerà al Teatro Saschall la III edizione di "Chi è di scena", una rassegna di teatro musicale che ha come protagonisti i bambini nelle vesti di attori, cantanti, ballerini e musicisti. Non sono giovani che fanno parte di scuole di recitazione, di danza o di musica, ma alunni delle scuole primarie e secondarie di Firenze. In cartellone 8 opere, 14 le scuole coinvolte e circa 900 i ragazzi impegnati.

Promotrice della Rassegna l'Associazione musicale fiorentina LIbERENOTE
L'idea è maturata e cresciuta nell'ambito degli Stage per Giovani Musicisti e Attori che, ormai da diciotto anni, si tengono durante l'estate e a cui partecipano ragazzi dai 7 ai 14 anni (www.stagegiovani.it).

Info: www.liberenote.it
tel./fax 0554362562
costo biglietto: 5 euro, posto unico
prevendita biglietti:
Teatro Saschhall, 0556504112
Libreria Chiari, 0552466302


Montecatini Val di Cecina
Vino e arte
Visite al Museo delle miniere

Sabato 23 e domenica 24 prende il via nell'antico borgo di Montecatini Val di Cecina (Pi), la rassegna enogastronomica "I sapori della valle". Una due giorni ricca di spettacoli, con stand di prodotti dell'artigianato e dell'enogastronomia locale. Come ogni anno la rassegna offrirà l'opportunità di scoprire i prodotti locali (vini, oli, salumi, formaggi) e conoscere meglio il borgo e il territorio.

A partire dalle visite guidate al Museo delle miniere, un "viaggio al centro della terra", in quella che fu la più importante miniera di rame in Europa.

Oggi è possibile visitare alcune gallerie sotterranee, un pozzo e l'antico borgo minerario per scoprire le ricchezze del sottosuolo e l'affascinante storia dei minatori. Inoltre sarà consegnato il premio "Le Gemme di Sorbaiano": una bottiglia particolare interpretata da un famoso artista.

Info: 058831603
www.comune.montecatini.pi.it.

 

Serravalle Pistoiese (Pt)
Fiera
Il medioevo è servito

Il 22, 23 e 24 maggio si terrà la 3ª Fiera medievale alla rocca di Castruccio. Un salto indietro nel tempo, per vedere come si viveva nel medioevo. C'è il castello animato dal mercato, con i banchi raffiguranti le varie corporazioni artigiane dove è possibile vedere anche la produzione delle candele, indispensabili per l'illuminazione a quel tempo in cui mancava l'energia elettrica, e i miniaturisti all'opera.

Potete visitare gli accampamenti militari, essere testimoni del saccheggio del mercato, e per rifocillarsi c'è una grande osteria con cibi buoni e genuini, a pochi "denari" e dell'ottimo vino, sidro, e bevande degne di mense reali quali l'idromele e vino speziato, oltre all'ottima compagnia di simpatici avventori fra cui giocolieri, ladruncoli, ed avvenenti e maliziose... dame. Inoltre prenotando, e a pagamento, si può pernottare in tenda (consigliato portarsi coperte od un sacco a pelo; sarà fornito esclusivamente un pagliericcio per materasso) entro i confini del castello.

Per i visitatori disabili il personale sarà a disposizione per gli spostamenti e quanto altro loro necessario. Ci sarà anche una cena medievale: posti limitati e necessaria la prenotazione.

Info: www.prolocoserravallepistoiese.it; www.sestierecastellare.it


Firenze
Archi-Tè
Cultura e tè

Prosegue alla facoltà di architettura il ciclo di incontri "trasversali" di giovedì all'insegna della cultura e della convivialità. Sorseggiando il tè si parla di architettura, ma anche di molto altro. Un momento di ritrovo e di scambio di idee; un tè diverso per ogni incontro e per ogni tema affrontato.

Giovedì 28 maggio (ore 15.30), Ugo Tonietti (docente di Scienza delle costruzioni all'Università di Firenze) affronterà il tema: "Alle origini dell'abitare: antiche città in ‘terra' d'Africa". Degustazione di karkadè.

Aula Magna di Palazzo San Clemente - Facoltà di Architettura - Università degli Studi di Firenze, via Pier Antonio Micheli 2 - 50121 Firenze

Informazioni: tel. 0552756400 - 2756401
bibarc@unifi.it
luca.desilva@unifi.it

 

Vinci
Gemellaggio
Nel segno di Leonardo

Dal 1° al 3 maggio la cittadina natia di Leonardo festeggia il gemellaggio con Amboise nella ricorrenza del 490° anniversario della morte dell'artista. Ricco il programma degli eventi, che prevede fra l'altro una rassegna musicale, una mostra mercato di prodotti agroalimentari tipici e dell'artigianato, la fiera degli inventori.

Il 2 maggio ci sarà l'inaugurazione di un parco dedicato alla città francese, nella quale il genio vinciano visse gli ultimi tre anni della sua vita, fino alla morte avvenuta nel 1519, all'età di 67 anni. L'occasione servirà a rafforzare i legami fra le due cittadine e tra gli istituti culturali dedicati a Leonardo.

Info: Ufficio turistico Vinci, 0571568012
s.marvogli@comune.vinci.fi.it



Firenze
Visita guidata
"Le perle di Firenze"

 

Un sabato al mese per scoprire, o riscoprire, "Le perle di Firenze", capolavori più o meno sconosciuti, luoghi incantevoli, scrigni di storia, di arte, di cultura e di fede. Firenze Fede Arte organizza ed estende a tutti i soci Coop visite guidate speciali nei luoghi più belli della città. Sabato 16 maggio alle ore 10 visita della Basilica e del complesso di Santo Spirito con accesso ai suoi chiostri segreti.

La chiesa, disegnata da Brunelleschi, svela i suoi tesori ed i suoi angoli nascosti: dal Cristo del giovane Michelangiolo al misterioso e affascinante chiostro del distretto militare, normalmente chiuso al pubblico.
Il costo della visita è di € 6,00 a persona.

Per informazioni e prenotazioni
0552302477
info@firenzefedearte.it.
www.firenzefedearte.it

 

Lucca
Mostra
Arte astratta

 

Il 9 maggio, contemporaneamente all'apertura del nuovo museo d'arte moderna e contemporanea Lu.C.C.A (Lucca Center of Contemporary Art) allestito in un vecchio edificio del centro storico (Palazzo Bucella), verrà inaugurata la mostra "Un mondo visivo nuovo. Origine, Balla, Kandinsky e le astrazioni degli anni '50".

50 le opere in mostra (fra dipinti e sculture), molte delle quali apparse anche nelle mostre dell'epoca, per illustrare il percorso di alcuni dei maggiori interpreti italiani dell'arte astratta: Giuseppe Capogrossi, Alberto Burri, Mario Ballocco, per citarne alcuni.

Ci sarà anche una sezione dedicata ai "padri" storici di questa corrente artistica fra cui Kandinsky e Sonia Delaunay.
La mostra resterà al museo di Lucca fino al 23 agosto.

Per informazioni:
Lu.C.C.A. Via della Fratta, 36, Lucca
Tel. O583571712 Fax 0583 950499
info@luccamuseum.com
www.luccamuseum.com

 

Cercasi reporter

Nell'ambito di "Amico Museo", l'iniziativa della regione Toscana con centinaia di eventi nei musei dell'intera regione, quest'anno c'è una novità: i visitatori potranno come i reporter raccontare le loro impressioni e mandare foto tramite mail all'indirizzo toscanamusei@regione.toscana.it; con gli interventi più belli verrà fatto un grande album virtuale (www.regione.toscana.it.cultura); ai partecipanti saranno offerti in premio oggetti dei bookshop museali

 

Marradi in "rosa"

Nel mese di Maggio Marradi, terra del poeta Dino Campana, ricca di itinerari culturali e naturalistici da percorrere a piedi e in mountain bike per gli amanti dello sport all'aria aperta, sarà al centro di varie iniziative. Il 17 c'è la "Festa del pane e companatico", con lo stand del pane di Marradi realizzato secondo un'antica ricetta, e di prodotti tipici del territorio, con musiche e balli della Romagna toscana a cura dei maggiaioli del paese; sempre il 17 si inaugura la mostra sui cento anni del Giro di Italia "Aspettando il centenario del giro d'Italia", con bici, foto, maglie di ciclisti del passato; ci sarà anche "Ciclo-docufilm", rassegna di filmati sul ciclismo, presso il Teatro Animosi, a cura dell'associazione Amici di Gino Bartali, Museo del ciclismo di Ponte a Ema (Fi). Inoltre visite guidate al Centro studi campaniani e proiezioni di film sul poeta Dino Campana. Il 24 "Vetrine rosa": in occasione del passaggio del giro d'Italia da Marradi gli esercizi commerciali della cittadina realizzeranno delle vetrine in rosa, creando un effetto tipo bomboniera.

La carovana transiterà dal centro alle ore 14 circa.

Ricordiamo che il 30 da Marradi passerà la corsa podistica Firenze-Faenza (i 100 km del Passatore). Inoltre è possibile raggiungere Marradi con il treno Natura, (attraverso la suggestiva e storica linea ferroviaria Faentina) dal quale si potrà ammirare, tra gli sbuffi di fumo e vapore, l'incantevole paesaggio del Mugello.

Info: 3391673774.

lucaleoncini@hotmail.com