Scritto da Rossana De Caro |    Aprile 2009    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Arte
Lucca

Tra divisionismo e decò: Sartori in mostra

Fino al 30 aprile 2009 si terrà a Lucca, alla Galleria Bacci di Capaci, una retrospettiva dedicata a Federico Sartori (Milano1865 - 1938), pittore che visse e lavorò per oltre trent'anni in Argentina, prima a La Plata e poi a Buenos Aires, e in seguito a Viareggio, al suo rientro in Italia dopo il 1920.

Artista curioso e attento a tutte le novità artistiche di quel periodo, fu amico di Viani, Chini e di altre personalità del mondo della cultura e dell'arte che gravitavano nella Viareggio intellettuale di allora. In mostra dipinti e disegni: un campionario di paesaggi e scene di vita quotidiana eseguiti con differenti linguaggi pittorici legati alle tendenze dell'epoca.

Galleria Bacci di Capaci, via del Battistero 15, Lucca, tel. 0583953659
orario: da lunedì a sabato 10-12.30/16-19.30

 

Fiesole
Gli acquerelli di Hermann Hesse

Fino al 31 maggio a Fiesole, (Museo Civico Archeologico e Sala Antiquarium Costantini), si svolge la mostra "Hermann Hesse a Fiesole - Poeta. Pittore. Viandante". Dopo più di cento anni il più letto scrittore di lingua tedesca del 20° secolo e premio Nobel per la letteratura, torna virtualmente nella cittadina toscana. Da giovane, Hesse intraprese numerosi viaggi in Italia che lo portarono più volte a Firenze e a Fiesole dal cui ameno paesaggio fu ispirato alla pittura.

Venti originali dei suoi più begli acquerelli, accompagnati da disegni a china e matita, e un quaderno di schizzi particolarmente prezioso risalente al 1917 saranno in mostra a Fiesole. Presente una scelta di prime edizioni, manoscritti, lettere, poesie manoscritte ed estratti delle opere, che danno un panorama sul suo lavoro letterario.

Orario: 10-19, chiuso il martedì;
Costo biglietto: intero Euro 5,00, ridotto Euro 3,00;

Info: tel. 055 5961293
infomusei@comune.fiesole.fi.it

 

Prato
Visite guidate
La famiglia al museo

Nel corso del 2009, il Museo dell'Opera del Duomo di Prato, propone 10 visite didattiche per adulti e bambini nei musei della cittadina, per avvicinare il pubblico delle famiglie all'arte e alla storia locale. Durante gli incontri saranno fornite schede operative che, attraverso il meccanismo del gioco, guideranno i partecipanti alla scoperta e alla comprensione delle opere. Partecipanti: minimo 10 massimo 30.

Il 18 aprile "Il Tesoro del museo: antichi usi e significati degli oggetti liturgici"; il 2 maggio "La storia nascosta di Prato: alla ricerca del nostro passato"; il 16 maggio "La Sacra Famiglia nell'arte". Il calendario delle visite prosegue in autunno.

Orario: il 1° e 3° sabato del mese dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Prenotazione obbligatoria; adulti € 5,00; sconto famiglia minimo 3 persone € 4,00

Tel. 0574 29339
musei.diocesani@diocesiprato.it

 

Poesia
Abbadia San Salvatore (Si)

"Un monte di poesia" è un premio letterario (giunto alla IV edizione) organizzato da Massimo Pinzuti e da Tiziana Curti, dalla Pro Loco Abbadia San Salvatore, con la collaborazione dellʼAccademia Alfieri, dedicato alla montagna amiatina, ai suoi usi e tradizioni. Sono ammesse da 1 a 3 poesie di massimo 30 versi. Le sezioni sono "adulti" e "giovani", il tema è libero oppure "la montagna".

C'è tempo per iscriversi fino al 30 giugno. La quota di adesione è 10 euro per la prima poesia, più 5 per le successive. La premiazione avverrà l'11 ottobre. Premi: al 1° classificato andranno 200 euro mentre per la sezione giovani il vincitore avrà 100 euro.

Info: premiounmontedipoesia.myblog.it; atondi@terreditoscana.net

Pro Loco di Abbadia San Salvatore, via Renato Rossano 2, Abbadia San Salvatore (SI), 0577 778324

 

Castelfiorentino
Premio Letterario

Si concorre con testi inediti di poesia e di narrativa, sul tema "In Toscana: storie e impressioni". Il Premio Letterario Castelfiorentino (XI edizione), è gratuito e aperto a  tutti. I testi dovranno arrivare entro il 2 maggio, in sette copie - di cui una con le generalità dell'autore (presso la Banca di Credito Cooperativo di Cambiano, piazza Giovanni XXIII 6, 50051 Castelfiorentino, Fi).

1.000 euro al primo classificato, 500 al secondo e al terzo, più un premio speciale di 3.000 euro a un grande poeta o scrittore italiano. La serata di premiazione è prevista per il 6 giugno.

Info: tel. 0571 631731, 338 4293724,
www.premioletterariocastelfiorentino.it

 

Firenze
Corsi di ceramica

L'officina

Nella grande e luminosa ex officina restaurata della Scuola di Ceramica in via Nardo di Cione, 6 (di fronte al supermercato Coop di via Cimabue) si tengono corsi di: decorazione, modellazione e tornio. Divisi in due livelli, principiante e avanzato, sono tenuti dal maestro Vincenzo Formisano.

Orari (pomeridiani e serali) da concordare. Costo, materiali inclusi, 90 euro con sconto per i soci Coop del 20%.

Info: tel. 3391312990
www.florenceartstudio.it

 

Prato
Festival senza maschera

Dal 20 al 24 aprile 2009 a Prato, presso i locali di "Officina Giovani - Cantieri Culturali", (piazza Macelli 4), si terrà la seconda edizione del "Festival senza maschera", rassegna delle arti teatrali ed espressive nell'ambito della disabilità. Coinvolte molte cooperative sociali ed associazioni della provincia, che esporranno il frutto dei loro laboratori.

Dopo l'ampia partecipazione dello scorso anno, la rassegna 2009 è ancora più ricca e multimediale: spettacoli, proiezioni video, mostre di pittura e fotografia, workshop, incontri e laboratori.

Il calendario è visibile nel sito di Officina Giovani:
http://eventi.cantiericulturali.prato.it/?forward=evento&opera=FESTIV42&sala=EXMAC001&data=20090420

 

Firenze
Planetario in ludoteca

Sabato 18 aprile, dalle ore 15.00, alla Ludoteca Mongolfiera (via dell'Anconella 3), servizio ludico ed educativo del Quartiere 4 di Firenze. In occasione dell'anno Galileiano dell'astronomia, ci sarà un incontro molto speciale con l'associazione degli Astrofili Fiorentini i quali presenteranno un percorso guidato tra le stelle e all'interno di un planetario gonfiabile allestito nella Ludoteca.

Si tratta di uno spettacolo interattivo della durata di circa un'ora per gruppi di 15/20 bambini accompagnati dai genitori. L'attività prevede una iscrizione gratuita ma obbligatoria.

Orario 16-19. Lo spazio incontro dei più piccoli (fino a 3 anni) è aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00
Tel. 055 2207455

 

Certaldo
Conchiglie, minerali, fossili e insetti di tutto il mondo

Si svolgerà nei giorni di sabato 18 e domenica 19 aprile, nei locali della palestra Boccaccio di via Ferrucci a Certaldo, la VI edizione della "Mostra nazionale di minerali, fossili e conchiglie attuali". Saranno esposti reperti provenienti da tutta Italia: dentature di dinosauri, costole e vertebre di balena, granchi e molluschi pliocenici, conchiglie risalenti a milioni di anni fa, ma anche minerali di ogni foggia e colore. Oltre 50 gli stand previsti.

Tra le novità di questa edizione la mostra entomologica "Microcosmos", con centinaia di insetti di tutto il mondo esposti in teche con illustrazioni e schede esplicative.

Ingresso libero. Orario 10-20


CD jazz in solidarietà

Un cd di Alessandro Galati, pianista jazz, dedicato a Gershwin, a sfondo benefico. Una parte del ricavato della vendita andrà infatti al progetto "Tutti a scuola nel Burkina Faso" per la costruzione di 4 strutture scolastiche nei villaggi più poveri della regione. Il cd è in vendita anche nei negozi Coop.