Scritto da Rossana De Caro |    Dicembre 2011    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

PRESEPI...


(San Giovanni Valdarno - Firenze)

Firenze
Presepe di periferia
Anche quest'anno nella Parrocchia del SS Nome di Gesù ai Bassi a Firenze, (Via dell'Argingrosso/angolo Via dei Bassi zona Isolotto), al 17 dicembre al 15 gennaio 2012, si rinnova l'appuntamento con l'antico e solenne evento della Natività. Il Presepe è realizzato su una superficie di oltre 50 mq., su cui sorgono casolari, paesaggi, borghi, fiumi, montagne e numerosissimi personaggi meccanizzati intenti al loro lavoro; il tutto correlato da straordinari effetti visivi e sonori.
Orari: feriali 15,30 - 19; festivi 10,30 - 12,30; 15,30 - 19
Info: per appuntamento gruppi superiori a 15 persone, 055783855 o 055781703; presepeaibassi.knossus.net


(Isolotto - Firenze)

Cigoli
Presepe artistico
Anche quest'anno i locali della Pieve di San Giovanni Battista di Cigoli accoglieranno il Presepe artistico giunto alla sua XI edizione dal 6 dicembre all'8 gennaio.
E' uno dei più grandi presepi artistici della Toscana. Ogni visitatore farà il suo ingresso nel presepe attraverso un percorso. Curati nei minimi termini i personaggi del presepe intenti nelle varie attività: dal fornaio al falegname, dal pastore al panettiere, dal pescatore al calzolaio, tutti dediti ai propri lavori. Non mancheranno suggestivi giochi di luce, musiche e giochi d'acqua che renderanno l'atmosfera ancora più magica.
L'inaugurazione del presepe è martedì 6 dicembre alle ore 21.30. Insieme al presepe verrà inaugurata anche la pala di 11 metri ad opera del Maestro Luca Macchi, noto pittore sanminiatese, posizionata nella navata della Madre dei Bimbi, che riproduce la storia del furto dell'immagine e del successivo ritrovamento, avviando i festeggiamenti del XV anniversario del ritrovamento dell'immagine della Madonna.
Informazioni: www.madrebimbicigoli.it - Tel. 0571 49442 - 347 2634642 Ferreri


(Cigoli - Pisa)

San Giovanni Valdarno (AR)
Presepe olimpionico
Quest'anno, la Mostra permanente di Presepi "Natale nel Mondo" a San Giovanni Valdarno, (Arezzo), 8a edizione, ha come tema "Verso Londra 2012" ed è dedicata ai prossimi giochi olimpici. Saranno esposte natività di Paesi che parteciperanno alle prossime Olimpiadi.
La mostra è situata nella Cappella dei Pellegrini al piano terra della Basilica di S. Maria delle Grazie in San Giovanni Valdarno (AR). Verrà inaugurata il prossimo 8 dicembre e resterà aperta al pubblico fino all' 8 gennaio 2012. Dopo questa data rimarrà aperta nei giorni festivi tutto l'anno fino al 1° novembre 2012 (esclusi Luglio e Agosto)
Info: www.natalenelmondo.it
Orario: Festivi 10 -13 ;16 - 19; Feriali 16 - 19
Ingresso Libero; Accesso ai disabili

Piandiscò (AR)
Presepe vivente
Il 17-18 dicembre a Piandiscò c'è il presepe vivente in stile napoletano barocco (nella foto a lato di I. Rossi), con vestiti tradizionali cuciti a mano. Si inizia sabato 17 (ore 17) con musiche dal vivo, danze, rappresentazioni di botteghe artigiane, gli animali e i pastori, la locanda; alle ore 21 corteo dei Magi e dei figuranti con scene recitate; adorazione in Pieve. Si prosegue domenica 18 (17- 21).


Valdarno Fiorentino
Presepi di solidarietà
Torna a Figline Valdarno (via Frittelli 46), a trenta chilometri dal capoluogo toscano, un allestimento di presepi curato dai volontari del "Calcit Valdarno Fiorentino": la Mostra dei Presepi (quarta edizione) aperta fino al 9 gennaio, è un appuntamento natalizio con la solidarietà. In esposizione, in uno spazio di circa 140 metri quadrati, oltre cento presepi provenienti da varie regioni italiane ed estere, realizzati nelle più differenti forme e nei materiali più originali, firmati anche dai grandi maestri di questa particolare arte.
Le offerte donate dai visitatori saranno interamente devolute a sostegno delle molteplici attività del DH Oncologico del Presidio Ospedaliero "Serristori" di Figline
Orari: mart. e sab. 9,30 -12; merc., ven. e sab. 16 -19; festivi 9,30 -12 e 16- 19,30.
Info: 335.5209924- 347.9694869.


... E ANCORA

A Palazzuolo sul Senio (FI) si potrà ammirare, fino al 6 gennaio, l'esposizione "Mille presepi per Palazzuolo". In ogni angolo, anfratto, finestra, vicolo, piazza o via del paese, sono visibili piccoli e grandi presepi. A Ponticino, nell'aretino, durante le festività, c'è il "Presepe Vivente Ponticinese". A Castelfiorentino, nel centro storico alto, dal 3 dicembre al 10 gennaio, viene allestita la via dei presepi, con presepi di tutte le misure dai mignon di meno di un centimentro a grandi da riempire tutta una chiesa, realizzati con differenti materiali. Sempre a Castelfiorentino il Paese di Babbo Natale, dall'8 dicembre fino al 6 gennaio, con le casette di babbo natale, degli gnomi, degli elfi e di Hansel e Gretel. A San Godenzo (FI) dall'11 dicembre al 6 gennaio l' itinerario di presepi incastonato negli angoli più suggestivi del paese. Prato ripropone per le festività, "Omnia on Ice", la pista di pattinaggio su ghiaccio al coperto, situata nella Piazza esterna del centro Omniacenter. Divertimento assicurato per tutta la famiglia. Dal 17 dicembre all'8 gennaio aperta tutti i giorni dalle 10 alle 24.

Borgo San Lorenzo
Ceramiche in ricamo
Dal 3 al 18 dicembre a Villa Pecori Giraldi a Borgo San Lorenzo è visibile la Mostra ricamo delle ceramiche medicee nelle sale del Museo della Manifattura Chini con creazioni realizzate dalla Scuola di Ricamo di Borgo San Lorenzo.
Sabato 3 dicembre alle 15,30 inaugurazione, alle 17,00 "Le maioliche di Cafaggiolo" a cura di Alessandro Alinari
Nei festivi e il sabato sarà presente la Fondazione Lisio - Arte della Seta di Firenze (antiche tecniche di tessitura a mano).
Orari: mar/gio/sab/dom ore 10-13 e 15-18; lun/mer/ven ore 10-13

Calenzano
Macchine da sogno
"Le bellissime italiane - Auto di ogni tempo": a Calenzano (FI), presso il Centro eventi St. Art dal 18 dicembre all' 8 gennaio, in mostra le auto più belle made in Italy dal 1920 al 1980. Fra queste la celebre Lancia B 24 apparsa nel film di Dino Risi Il Sorpasso con Jean Louis Trintignan, guidata da Vittorio Gasman nei tornanti di Calafuria a Livorno; la Ferrari 250 Testa Rossa, la Lancia Stratos di Sandro Munari, l'Isotta Fraschini del 26' ed ancora la spider Nuvolari del Mantovano Volante che fece scintille alle Mille Miglia nel 1947.
Queste auto insieme a tante altre raccontano le mille storie di un ‘Italia d'altri tempi. La rassegna, nata da un'idea di Agostino Barlacchi organizzata con la consulenza scientifica del CAMET (Club Auto Moto d'Epoca Toscano) è anche un omaggio ai grandi carrozzieri design che hanno reso celebre il made in Italy nel mondo attraverso auto da sogno, ed esemplari unici.
Orario: da lunedi a venerdi 15 - 19; sabato, domenica e festivi 10- 13; 15 - 19 (chiuso 25 dicembre e 1° gennaio 2012).