Scritto da Rossana De Caro |    Settembre 2011    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Firenze e Siena
Giornata europea della cultura ebraica

"Ebr@ismo 2.0: dal Talmud a Internet": è il tema scelto per la 12ª edizione della "Giornata europea della cultura ebraica", che si svolgerà domenica 4 settembre in ventotto Paesi europei e in oltre sessanta località italiane.

Visite guidate a sinagoghe e quartieri ebraici, concerti, mostre, conferenze, teatro, enogastronomia. Città capofila per l'Italia sarà quest'anno Siena, sede di una piccola e antica comunità ebraica, dove prenderà simbolicamente il via la manifestazione. Le attività avranno luogo nei locali della Sinagoga in vicolo delle Scotte e nello spazio coperto di piazza del Mercato, animato per tutta la giornata con spettacoli, incontri, stand di libri ebraici, dibattiti, installazioni multimediali e gastronomia.A Firenze sarà possibile effettuare visite guidate nei luoghi ebraici, assistere a conferenze, convegni, degustazioni di specialità ebraiche e a uno spettacolo teatrale nel giardino della Sinagoga.

Il programma completo è sul sito: www.ucei.it/giornatadellacultura

 

 

Firenze
Correre per la vita

L'eroe dello sbarco dei Mille è stato scelto come testimonial della IX edizione di "Corri la vita", la corsa di beneficenza il cui scopo è sostenere le strutture sanitarie pubbliche specializzate in terapie riabilitative, di assistenza e di prevenzione alle donne malate di tumore al seno.

Per contribuire ai festeggiamenti del 150° anniversario dell'Unità d'Italia, e in accordo con la maison Salvatore Ferragamo, è stato deciso di realizzare la maglietta dell'edizione 2011 con i colori della bandiera italiana: verde, bianco e rosso.

L'appuntamento è per domenica 25 settembre, con partenza alle 9.30 da piazza  della Signoria.

Per informazioni e sottoscrizioni: www.corrilavita.it
Lilt 055576939; fax 055580152

 

 


Pisa
Musica nella cattedrale

Torna, dal 17 settembre all'11 ottobre, l'XI edizione di "Anima Mundi", la rassegna pisana internazionale di musica sacra, che accoglie il suo pubblico nella Cattedrale e nel Camposanto monumentale. I sette concerti in programma, propongono musiche che spaziano da Heinrich Ignaz Biber, un grande violinista e compositore di fine Seicento, a Bach, Brahms, Bruckner, Stravinskij.

Il Requiem di Mozart, inaugura la rassegna il 17 settembre; la Messa in si minore di Bach è in programma il 4 ottobre. Christopher Hogwood e Sigiswald Kuijken sono i due direttori, alla testa rispettivamente dell'orchestra e coro del Maggio musicale fiorentino e della 18th Ambronay european baroque academy.

L'omaggio al secondo centenario della nascita di Franz Liszt è ospitato, il 20 settembre, nel Camposanto monumentale, dove il compositore visse intensi momenti di meditazione religiosa.

L'ingresso ai concerti è gratuito.
Info: 050835029/11; animamundi@opapisa.it; www.opapisa.it

 

Lucca
I tesori nascosti di Peggy

Dal 18 settembre 2011 al 15 gennaio 2012 si terrà al Lucca Center of Contemporary Art di Lucca, la mostra "Carte rivelatrici. I tesori nascosti della Collezione Peggy Guggenheim".

La mostra, curata da Maurizio Vanni, porta alla luce una collezione, in gran parte inedita, di opere su carta di artisti del Novecento, appartenuta a Peggy Guggenheim. Mecenate e collezionista, aiutò economicamente e moralmente gli artisti dell'avanguardia. Peggy però non si limitò a collezionare, ma si applicò per diffondere e affermare l'arte contemporanea non solo in America, ma anche in Europa e in particolare in Italia.

Tra le opere della collezione si trovano disegni di Max Ernst, Lucio Fontana, , Vasily Kandinsky, Piet Mondrian, Henry Moore, Pablo Ricasso ed Emilio Vedova.

Info: www.luccamuseum.com
Orario mostra: dal martedì alla domenica 10-19; lunedì chiuso
Biglietti: intero 7 euro; ridotto 5 euro

 

 

Signa
Arcieri in gara

Il 9 settembre, in occasione dell'Antica fiera, si terrà nel giardino dell'Edera, il consueto palio degli Arcieri.

Si sfideranno i rappresentanti dei 4 rioni cittadini, ovvero i popoli di San Giovanni, San Lorenzo, Santa Maria e San Miniato.

Gli arcieri cercheranno di fare più punti possibile mirando sui vari obiettivi, e anche i paggetti e le damigelle si cimenteranno in giochi e prove di abilità.

L'evento sarà preceduto dal corteo storico della beata Giovanna, in costumi del XV secolo, che partirà alle 21 dall'antica Pieve di San Lorenzo e attraverserà le vie del centro storico per accompagnare i contendenti sul luogo della gara.

 

 

 

 

Arezzo
Foto in centro

L'Associazione fotografica Imago, in collaborazione con il Centro diurno di socializzazione "Villa Chianini", si prepara a trasformare Arezzo nella città della fotografia.

Dal 23 settembre al 2 ottobre, è in programma la terza edizione di "Arezzo&Fotografia", il più grande evento di carattere fotografico mai realizzato in città.

La rassegna si comporrà di una serie di momenti espositivi dislocati nei principali spazi del centro storico.

Ci saranno ospiti di rilievo nazionale e internazionale, come l'artista italo-americano Frank Dituri.

Programma completo e informazioni: www.arezzoefotografia.com www.imagoarezzo.com

 

 

Casciana Terme  (Pi)
A mezzanotte va...

Il 3 settembre nella cittadina del benessere, si svolgerà "Una notte di piacere". A partire dalle 19, ogni angolo del paese accoglierà gli ospiti con punti di ristoro, massaggi, musica, spettacoli di burlesque, fitness, esibizioni di magia, giochi per i più piccoli.

E poi, come in una fiaba incantata, a mezzanotte la magia degli Skylanterns, le lanterne volanti, che illumineranno il cielo di Casciana Terme.

 

Firenze
Scienza col pennello

A settembre partono i nuovi corsi di disegno che si svolgono nelle sale delle sezioni del Museo di storia naturale di Firenze. Con la guida di un esperto, chiunque può fare conoscenza con i metodi, le tecniche ed i piccoli "trucchi" da applicare per imparare a disegnare i fossili, le piante, le cere anatomiche, i minerali e avere, quindi, un primo approccio con il mondo dell'illustrazione tecnico-scientifica.

I corsi sono rivolti a persone di ogni età e grado di preparazione sia scientifica sia tecnico-artistica.

Info e iscrizioni: Servizi didattico-divulgativi, Msn Firenze, 0552346760 www.musesplorando.it

 

Lungo la via Francigena
Castelfiorentino

Conoscere e rivivere un antico cammino lungo la via Francigena in Valdelsa fiorentina e senese. Venerdi 30 settembre, Sabato 1 e Domenica 2 Ottobre, si svolgeranno le escursioni"Lungo la via francigena in Toscana camminare per conoscere rivivere un antico cammino".

Venerdì 30 partenza da Castelfiorentino ore 9.30, per un tragitto di circa 12 chilometri tra castelli, pievi, torri (con buffet al castello di Coiano); sabato 1° ottobre il cammino inizia da Barberino  Val d'Elsa alla ricerca della città scomparsa di Semifonte; il 2 si parte da Colle di Val D'Elsa seguendo le antiche strade che della città del cristallo.

La manifestazione è organizzata da Turismonatura della coop Colori in collaborazione con il Comitato Regionale Toscano della Federazione Italiana Escursionismo (Fie), e si propone di valorizzare il territorio attraversato dalla Via Francigena in Toscana, per dare nuove opportunità di conoscenza ai "viandanti- escursionisti" che visitano i luoghi storici e ambientali posti lungo il tracciato francigeno toscano o nelle sue storiche vicinanze.

Info: Alessio Latini cell. 3391561203; COLORI  società cooperativa sociale 0571982202; www.coopcolori.it

 

Fucecchio
La via Francigena illustrata

Il Museo Civico (piazza Vittorio Veneto) fino al 9 ottobre ospita la mostra "Via Francigena Project". La mostra si colloca nel quadro delle iniziative che il Comune di Fucecchio dedica alla via Francigena, con il supporto della Regione Toscana: quello della valorizzazione dell'antica strada di pellegrinaggio.

La pittrice londinese Jannina Veit Teuten ha percorso più volte tra il 1994 e il 2000 l'itinerario che Sigerico, l'arcivescovo di Canterbury, effettuò di ritorno da Roma poco prima del Mille. Con il suo cavalletto, i colori e i pennelli, Jannina ha illustrato le suggestioni dei luoghi e dei paesaggi, realizzando un gran numero di acquerelli e disegni.

La mostra di Fucecchio espone circa 50 di queste opere, molte delle quali per la prima volta, accompagnate da una brochure in cui, per la prima volta, l'artista racconta la sua esperienza lungo la Francigena.

Orari: sabato, ore 16-19, e domenica, 10-13, 16-19 con possibilità di visite guidate
Info: 0571244304, 057120349, museo@comune.fucecchio.fi.it

 

Rocca di Staggia (Si)
Veglia con cena

Giovedì 15 settembre, ore 20.30, La Rocca di Staggia diventa castello magico: lungo la via francigena si incontrano il pellegrino, la donna, il mercante, il cavaliere.

I commensali, si ritrovano intorno alla tavola del castello. Privi di parola possono raccontare se stessi solo attraverso i segni e le figure dei tarocchi, sparsi sulla mensa.

Le carte diventano gioco creativo che coinvolge gli ospiti, accompagnando la scoperta di antichi piatti, la degustazione di vini, e la conoscenza dell'altro, vero obiettivo del viaggio e di ogni veglia francigena.

Obbligatoria la prenotazione: 3664792092 oppure info@laroccadistaggia.it; www.laroccadistaggia.it

 

Concorso
Quando l'arte è donna

C'è tempo fino al 30 novembre per iscriversi e partecipare al concorso d'arte "Artemisia Gentileschi", competizione che la Provincia di Firenze riserva alle giovani artiste di età compresa tra i 18 e i 40 anni, residenti a Firenze e Provincia, per valorizzare la sensibilità femminile nel mondo delle arti e segnare un passo nel contrasto alle discriminazioni di genere. In premio, undici giorni di esposizione a Palazzo Medici Riccardi nel periodo 8-18 marzo 2012 e un rimborso spese.

È possibile iscriversi e partecipare al concorso singolarmente o in gruppo e con le tecniche più svariate.

A ispirare il concorso è la figura di Artemisia Gentileschi, unica tra le donne del suo tempo a "esercitare l'arte della pittura" nella turbolenta Roma del XVII secolo; al suo nome è legato il primo processo per stupro intentato vittoriosamente contro l'uomo che le aveva strappato l'onore e la dignità. Dopo il processo, nel 1612, Artemisia si trasferisce a Firenze e sposa il fiorentino Pierantonio Stiattesi. Viaggia molto tra Roma e Firenze, realizzando una serie di bellissime opere, come la Maddalena e Giuditta e Oloferne

Info: www.provincia.fi.it

 

 

Settimello
Arriva il Drappalio

Domenica 11 settembre a Settimello  un salto indietro nel tempo con la disputa del "Drappalio", organizzato nell'ambito del 28° "Ottobrinsieme" dal Circolo MCL con il patrocinio del Comune di Calenzano e la direzione artistica di Agostino Barlacchi.

Il drappalio è stato creato quest'anno da Paola Imposimato creatrice dei palii più blasonati d'Italia, compreso quello di Siena o del Calcio storico fiorentino.

La grande parata storica prenderà il via alle 16, accompagnata dai tamburi imperiali del Calcio storico fiorentino, insieme ai figuranti dei gruppi storici della Toscana.

Alle 17 si terrà la disputa con le tre prove di gentilezza, destrezza e forza che decreteranno la consegna del drappalio al gruppo storico vincente.