Anno nuovo

Scritto da Letizia Coppetti |    Gennaio 1999    |    Pag.

Giornalista Fiorentina, laureata in lingue e letterature straniere, ha lavorato per tredici anni alla redazione di Firenze dell'Agenzia Ansa, occupandosi sia di cronaca nera che di bianca. Collabora dal 1990 con l'Informatore e dal giugno 2001 a dicembre 2002 si è occupata dei contenuti del sito di Unicoop Firenze. E' stata anche direttore del periodico Celiachia Notizie, house organ dell'Associazione Italiana Celiachia. E' stata coordinatore redazionale dell'Informatore fino al giugno 2006, la rivista dedicata ai soci.

Sconti alla carta
Sconti alla carta
Il più gradito nel 1998 è stato il parmigiano reggiano. Sono stati ben 433 mila i soci che hanno 'approfittato' dell'offerta Coop di questo prodotto, riservata solo a loro ad un prezzo che è in pratica la metà di quello normale di vendita. Al secondo posto il 'pacco di Natale', al terzo l'olio extra vergine d'oliva. Poi, quasi a pari merito, sfiorando i 300 mila ritiri ciascuno, le altre tre offerte: colomba e spumante, pasta o pasta fresca o riso, fustino lavatrice o detersivo per lavastoviglie.
Ma queste cifre imponenti, che non hanno riscontri paragonabili in altre esperienze delle grandi cooperative, mostrano anche il rovescio della medaglia: i soci sono oggi più di 580 mila e nessun prodotto, neppure il benemerito parmigiano, riuscirà mai a farsi preferire da tutti o quasi tutti i soci. Da qui la necessità di trovare nuovi meccanismi per estendere i vantaggi economici ad una fetta più larga di soci della cooperativa. Parte di questi meccanismi sono stati sperimentati nel '98 e quindi hanno dato delle risposte che servono a programmare le offerte per quest'anno. Insomma, con il '99 si aprirà un nuovo capitolo che cambierà vecchie abitudini, con un inevitabile strascico di polemiche, e proporrà nuove situazioni che avranno bisogno di tempo per essere comprese come vantaggio esclusivo dei soci e non come normali 'offerte speciali'.

Più sconti sulla spesa
I vantaggi del socio nel fare la spesa sono stati fino ad oggi essenzialmente di tre tipi: 6 prodotti o gruppi di prodotti (quelli che ancora qualcuno chiama 'buoni sconto"), venduti ai soci a prezzo speciale, in genere la metà del prezzo normale; le 'Grandi occasioni' con elettrodomestici o oggetti di valore più elevato da prenotare e acquistare a un prezzo sul quale non pesa il ricarico della cooperativa; sconti su determinate categorie di prodotti (uva, pollo, olio d'oliva). A partire da quest'anno questi gruppi di offerte verranno distribuiti nell'arco dei dodici mesi in modo che, in ogni periodo dell'anno, il socio troverà in tutta la rete di vendita del gruppo Unicoop Firenze un'offerta esclusiva, solo per lui, oltre alle proposte commerciali valide per tutti i clienti. I singoli prodotti a sconto e le 'Grandi occasioni' saranno ridimensionati nel numero, riproponendo quelle occasioni che si sono dimostrate più gradite, mentre saranno notevolmente aumentate le occasioni di sconto su 'categorie' di prodotti.
Le offerte verranno diversificate al massimo, in modo da venire incontro alle differenti esigenze dei soci e delle loro famiglie: quindi non solo alimentari e prodotti per la casa, ma anche generi non alimentari importanti per l'"economia domestica'.
Gli sconti per 'categorie' di prodotti, e questa è una novità importante, saranno validi in ogni punto di vendita della cooperativa: mini-mercati di quartiere, supermercati, ipermercati. In aggiunta i diversi canali di distribuzione proporranno alcune offerte particolari. Ad esempio negli ipermercati si potranno trovare, in esclusiva per i soci, a prezzi molto vantaggiosi, beni con alto contenuto tecnologico che hanno bisogno dell'assistenza che solo gli Ipercoop sono in grado di dare adeguatamente.

Anno nuovo, nuove offerte
Si parte a gennaio con alcuni prodotti Coop di larghissimo consumo, i detergenti per il bucato (dai detersivi agli ammorbidenti), che verranno scontati del 40 per cento. Segue a ruota il primo dei prodotti in offerta con lo sconto del 50 per cento. Si tratta del gettonatissimo parmigiano, un prodotto che da sempre incontra le richieste dei consumatori. Le altre offerte per il '99 di prodotti riguardano il periodo pasquale, l'olio extra vergine d'oliva e il 'pacco natalizio'.
Fra le 'categorie' di prodotti scontati troveremo i prodotti di bellezza e per l'igiene della persona. Altri sconti, durante l'anno, verranno proposti su generi alimentari freschi (come carne, salumi e frutta), sull'esempio di quanto realizzato l'anno scorso per uva, olio e pollo. Particolarmente ricca sarà anche l'offerta per quanto riguarda il non food, una voce sempre più importante nel bilancio di spesa familiare. Anche in questo caso sono previsti sconti in determinati reparti e 'Grandi occasioni' dedicate anche ad oggetti innovativi, dall'alto contenuto tecnologico, di marche leader del settore, in grado di offrire la garanzia di funzionamento del prodotto e un'adeguata assistenza post-vendita.