Un'antologia

Ricordando Pertini
Scritti e lettere inedite per il centenario della nascita del presidente più amato
Un'antologia di scrittilettere e messaggiin gran parte ineditiper una lettura originale di Sandro Pertininel centenario della nascita del presidente tanto amato dagli italiani.
E' il messaggio raccolto dal libro 'Sandro Pertinicombattente per le libertà'edito sotto l'altopatronato del presidente della Repubblica e curato da Stefano Caretti e Maurizio Degl'Innocentidirettori dellacollana promossa dalla Fondazione di studi storici 'F. Turati'.
Il volumerealizzato in tiratura speciale con il contributo dell'Unicoop Firenzeripercorre le principali tappedella vita di Sandro Pertinidall'adolescenza alla militanza politica e all'impegno antifascistadall'esilioe dal carcere alla lotta nella Resistenzadalle responsabilità di partito a quelle di presidente dellaRepubblica. Un ringraziamento particolare va infine a Carla Voltolina Pertinisenza il cui prezioso apporto questapubblicazione non sarebbe stata possibile.
«Pertini fu un grande ambasciatore di pace e democrazia in tutto il mondo e per questo fu universalmentestimato e amato - si legge nella nota di introduzione degli autori -. Di fronte all'affievolirsi dell'identitànazionale e della coscienza civile la riconsiderazione dei valori dei quali Pertini fu testimone e sicuro interpreteappare di grande attualitàsoprattutto per le giovani generazioni».
E sono ancora in molti a ricordare con grande emozione quella volta in cuiinvitato a Firenze dalla Coop per lapremiazione di un concorso rivolto agli studenti e sollecitato dai ragazzi a dire qualcosaPertini rispose semplicemente:«Voi non avete bisogno di discorsima di esempi di onestà e di rettitudine». Ogni parola inpiù sarebbe stata davvero inutile.