Dopo Firenze, Livorno, Pistoia ed Empoli, anche l’Asl 8 di Arezzo (dal 1° settembre) e l’Asl 4 di Prato (dal 1° ottobre) emettono i buoni celiachia per l’erogazione gratuita dei prodotti senza glutine nei punti vendita della grande distribuzione, in attuazione della delibera regionale n. 1127 del 21 novembre 2005. I buoni potranno essere utilizzati nei supermercati Coop di Sansepolcro viale Osimo 541, Arezzo via Vittorio Veneto 176, San Giovanni Valdarno via Napoli 21 e negli ipermercati di Arezzo viale Amendola 13/15 (Tramarino) e Montevarchi via dell’Oleandro 37. Il provvedimento riguarda i celiaci delle zone Aretina, Valtiberina, Valdichiana, Valdarno e Casentino, che dovranno rivolgersi – per richiedere i buoni – ai punti della Farmaceutica territoriale della propria zona (Arezzo, Bibbiena, Sansepolcro, Camucia, Montevarchi).

L’Asl 4 di Prato ha invece consegnato i buoni in una cerimonia pubblica che si è svolta il 20 settembre: saranno spendibili dal 1° ottobre nel supermercato Coop di via Viareggio.
Per il principio della circolarità un buono emesso, ad esempio, dalla Asl di Firenze può essere utilizzato anche nei punti vendita Coop abilitati di Arezzo, Prato, Pistoia ed Empoli, e lo stesso vale per gli altri: al momento dalla circolarità restano esclusi soltanto i buoni emessi dalla Asl di Empoli, su richiesta della stessa.


Notizie correlate

Incontri sulla celiachia

  • 18/09/2008

Ad ottobre al Centro*Empoli


Quei buoni dei celiaci

Chiusa la sperimentazione. Da luglio buoni spendibili direttamente alla cassa