C’è Rino, che dopo la passeggiata non ne vuole proprio sapere di rientrare in gabbia. C’è Stella, giovane mamma di 7 cuccioli, che adesso cerca una casa tutta per sé. E c’è Marroncina, che è sempre tanto triste, forse perché ha perso le speranze di trovare qualcuno che si prenda cura di lei. Sono solo alcuni dei 115 cani ospitati nel canile di Parezzana, a Capannori (Lucca), gestito dai volontari dell’associazione “Qua la zampa”. La situazione al canile non è delle migliori e con l’arrivo dell’inverno, purtroppo, è destinata a peggiorare: servono cibo, coperte, medicinali, volontari disponibili a portare fuori i cani per fargli sgranchire un po’ le zampe… anche se, ovviamente, il sogno di tutti è un’adozione, anche a distanza! I cani sono vaccinati contro la leptospirosi e seguono la profilassi per la filaria. Alcuni hanno il tatuaggio, altri il microchip. Il canile si trova in via della Chiesa (girare all’altezza dello stabilimento Europorta); le foto dei cani sono su internet, all’indirizzo http://canileparezzana.misha.cc/.

Info: Isabella, tel. 3395039372 (in caso di mancata risposta riprovare più tardi), Sara 3929841312, e-mail: sefjyoog_85@tin.it

 


Notizie correlate

Cene galeotte

  • 01/09/2008

Otto appuntamenti al Maschio di Volterra. Detenuti al lavoro, l'incasso in solidarietà