Olio, farro, anguria e... filastrocche!

Scritto da Francesco Giannoni |    Luglio 2010    |    Pag.

Fiorentino da una vita, anche se con sangue maremmano e lombardo, laureato in lettere, è sposato con due figli. Si occupa di editoria dal 1991, prima come dipendente di una nota casa editrice della sua città, ora come fotografo e articolista free-lance. Collabora a riviste quali Informatore, Toscana Oggi, Calabria7, e a importanti case editrici.

Olio
Premiato toscano

Negli iper, nei super e negli incoop più grandi di Unicoop Firenze, sullo scaffale dell'olio, è presente la bottiglia da 75 cl di Toscano, olio extravergine di oliva Igp estratto a freddo, prodotto dal frantoio Franci di Montenero d'Orcia.

È un prodotto pregiato: al concorso nazionale "Ercole Olivario" tenuto a Verona nell'aprile scorso, su 260 oli ha vinto il primo premio nella categoria "fruttato medio".

Questo è solo uno dei riconoscimenti ottenuti nel tempo da questa azienda che ha sede ai piedi del monte Amiata. Fra i tanti, il premio "Frantoio dell'anno" assegnato dalla Guida ai migliori extravergine del mondo per ben tre anni: 2003, 2008 e 2010.

 

Farro
Ideale d'estate

È luglio, la temperatura è alta, e mangiare cibi caldi la aumenta. Proviamo una fresca insalata con il farro, condito magari con pesto e pomodorini. Due notizie su questo antico cereale, dal vasto areale di coltivazione: noto anche come "frumento vestito" (il seme è coperto da un tenace involucro protettivo), ne esistono tre tipi; il più diffuso è il farro "medio".

Coltivato su terreni poveri, è rustico e resistente ai parassiti, adatto, quindi, alle tecniche dell'agricoltura biologica. Di notevoli qualità organolettiche, sia integrale che perlato ha alto contenuto di sali minerali e fibre, e basso contenuto calorico.

 

Anguria
"Mini" croccanti

La riduzione dei nuclei familiari ha determinato un calo di acquisti delle normali angurie: eccessivo lo spreco per i consumatori. Così, le catene di grande distribuzione vendono spicchi di cocomeri, e le ditte sementiere hanno "inventato" le angurie "mini". Sono frutti di piante innestate, più resistenti a certe malattie e, perciò, meno "stressati".

Le mini angurie di Unicoop Firenze (in vendita con successo nei tre canali) vengono da Sicilia e Maremma. Le dimensioni medie vanno da 1500 grammi a 3000; la buccia è più sottile (diminuisce lo spreco, ma attenzione agli urti) la polpa non cambia aspetto: è sempre rossa, ma più croccante.

 

Prosegue la raccolta
Versetto e Dolcetto

Prosegue fino al 30 settembre 2010 l'originale raccolta di filastrocche "Versetto e Dolcetto", che si può trovare in regalo nelle confezioni delle tortine "Club 4-10" Coop (albicocca, ciliegia, con latte e fibre).

La scadenza è il 30 settembre 2010 anche per richiedere in omaggio l'album per collezionarle. Il regolamento completo sul sito www.e-coop.it.