Una carrellata delle iniziative che sono state segnalate alla nostra redazione

Scritto da Rossana De Caro |    Dicembre 2012    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Calenzano

Dal 21 dicembre al 6 gennaio, si aprirà al pubblico al Padiglione St. Art Eventi di via Garibaldi, la mostra la "Città dei presepi". Da quelli in carta della collezione Bombelli, a quelli nei francobolli dell'associazione Filatelia Tematica, a quelli fatti dagli artigiani di Portici, o miniaturizzati dell'Associazione "Presepi in Miniatura" di Napoli, collocati in una noce, oppure in una lampadina, in un'oliva, sotto un ramo di corallo.

C'è anche la natività concessa dalla Diocesi fiorentina: 10 statue policrome in terracotta del 15° secolo. La mostra avrà anche un evento collaterale: "I presepi del territorio", dall'8 dicembre al 6 gennaio. In ogni piazza, pieve, chiesa, associazione, negozio, fattoria, ci si potrà imbattere in un presepe realizzato in qualsiasi materiale: dal legno, al polistirolo, alla terracotta, a quello in... pane di un fornaio della zona.

Info: Agostino Barlacchi 055882041 - 330565439 - a.barlacchi@mclink.it

 

Cigoli (San Miniato - PI).

I locali della Pieve di San Giovanni Battista accoglieranno la XII edizione del "Presepe artistico di Cigoli". Seguendo un percorso, il visitatore si addentrerà nel paesaggio tipico palestinese: da Nazareth a Betlemme.

Esaltati e curati nei minimi dettagli sono i personaggi del presepe intenti a varie attività, accompagnati da musica e giochi di luce e di acqua.

L'inaugurazione è il 6 dicembre alle 21.30.

Info e prenotazioni visite collettive con pullman: 3472634642

 

San Giovanni Valdarno

La "Mostra permanente di Presepi Natale nel Mondo", ospita quest'anno la "Biennale d'Arte Presepiale", un omaggio a Benozzo Gozzoli e al suo celebre dipinto La cavalcata dei Magi con la partecipazione di numerosi artisti.

Sarà inaugurata l'8 dicembre e durerà fino al 6 gennaio 2013. Dopo questa data rimarrà aperta per l'intero anno nelle date che verranno comunicate nel sito www.natalenelmondo.it.

Orario: festivi 10-13; 16-19; feriali 16-19

Ingresso libero - Accesso ai disabili

 

Firenze Isolotto

Dal 15 dicembre al 20 gennaio si rinnova l'appuntamento con il presepe allestito presso la Parrocchia del SS. Nome di Gesù ai Bassi in Firenze, zona Isolotto.

Su una superficie di oltre 60 metri quadri, sorgono casolari, paesaggi, borghi, fiumi, montagne e numerosissimi personaggi meccanizzati intenti al loro lavoro. Quest'anno le novità della "Fuga in Egitto" e del castello di Erode.

Orario: feriali 15.30-19, festivi 10.30-12.30 e 15.30-19.

Info: 055783855-055781703 www.presepeaibassi.knossus.net

 

Pelago

A Raggioli, piccolo borgo di Pelago, a due passi dalla foresta di Vallombrosa, dal 6 dicembre è visibile il presepe artigianale realizzato dagli abitanti del paese, avvalendosi anche delle moderne tecnologie.

I movimenti dei personaggi sono accompagnati dalla musica di Nat King Cole e Bing Crosby, per un magico Natale.

Orario: 10-21. Ingresso gratuito.

 

Scandicci

Nella Chiesa di Santa Maria Madre della Chiesa, via di Torregalli 13, sarà allestito il presepe scenografico in movimento. Rappresenta un borgo antico, con archi, scale, vicoli, rocce e vegetazione, animato con scene di vita quotidiana.

Dal 22 dicembre al 6 gennaio, tutti i giorni dalle 15.30 alle 19 e la domenica dalle 11.30 alle 13.

Info: Giuseppe 3771906625

 

San Godenzo

La "Mostra dei Presepi" sarà inaugurata domenica 9 dicembre in contemporanea con la "Festa della farina del Marrone" e si protrarrà fino al 6 gennaio 2013.

Si potranno ammirare per le vie e piazze del paese e delle sue frazioni presepi di varie fogge e dimensioni.

 

Le Piastre (PT)

Ogni angolo del paese si trasforma con i suoi cento e più presepi, piccoli o grandi, dietro finestre o ricavati dentro ceppi d'abete o in particolari anfratti.

Dal 16 dicembre al 13 gennaio 2013.

Info: 0573472165; 3451042295; www.facebook.com/proloco.lepiastre

 

Figline Valdarno

Torna la "magia" del Natale, con un allestimento curato dai volontari del Calcit Valdarno Fiorentino: oltre cento presepi italiani ed esteri per un appuntamento natalizio con la solidarietà.

Orario: martedì e sabato dalle 9.30 alle 12 e dalle 16 alle 19, mentre nei festivi dalle 9.30 alle 12 e dalle 16 alle 19.30.

Info: 0559544478-3355209924

 

Casole d'Elsa (SI)

Il Presepe vivente è ambientato nel centro storico del paese. 250 comparse: bambini, adulti ed anziani del luogo.

Mercoledì 26, 15-19; sabato 29, 15-19; domenica 30, 15-19; domenica 06/01/2013, 15-19 (con l'arrivo dei Re Magi con i cammelli).

Biglietto € 5 oppure, comprensivo dell'ingresso al Museo civico archeologico e della collegiata, € 6.

Info: www.casole.it

 


Notizie correlate

A colori da Betlemme

Giochi in legno realizzati dagli artigiani palestinesi


Il presepe vivente

Una tradizione cristiana antica che risale a san Francesco, molto diffusa in Toscana e oggi nuovamente alla ribalta. Coinvolti interi borghi; la riscoperta dei mestieri di un tempo


La città dei presepi

La tradizione dei figurinai lucchesi, artigiani delle statuine del presepe


Presepe in ogni luogo

Grandi, piccoli, meccanici, viventi: una tradizione che si rinnova da secoli


Presepi in Toscana

Sono davvero tanti i presepi che vengono allestiti in Toscana nelle città e nei paesi. Nell'impossibilità di ricordarli tutti, ne citiamo alcuni, che ci hanno scritto, sperando di non far torto a nessuno.