Osteria sapori di Toscana

Scritto da Stefano Giraldi |    Febbraio 2003    |    Pag.

Giornalista e fotografo Specializzato in arte ed architettura. Ha realizzato un gran numero di cataloghi per artisti contemporanei italiani e stranieri. È stato a capo di campagne fotografiche per la realizzazione di numerosi volumi sui palazzi e chiese di Firenze per importanti case editrici con le quali collabora tuttora.

L'antico paese di Pari (XI secolo) è il primo paese della provincia di Grosseto che si incontra provenendo da Siena, dalla statale 223. L'abitato si trova esattamente a metà strada tra Siena e Grosseto, dalle quali dista 35 km.

Sorge sopra una collina, ad un'altezza di 362 metri, circondato da altri sette colli alti tutti uguali, da cui il nome Pari (sottintendendo "ai poggi"). Su uno di questi colli, separato dal fiume Ombrone, sorge Montalcino.

Il paese di Pari conta poco più di 200 residenti ma è visitato da numerosi turisti, attirati anche dalle vicine Terme di Petriolo risalenti al periodo romano e famose per le loro acque solforose, usate per curare le malattie del ricambio e l'artrite.

Pur essendo in provincia di Grosseto il paese è molto legato a Siena, in quanto la curia dipende dalla diocesi della città del Palio.

A Pari ha vissuto per lunghi periodi lo scrittore senese Federico Tozzi (1883-1920), che qui aveva la sua casa paterna e qui una via è a lui titolata.

L'ultimo sabato e l'ultima domenica del mese di settembre a Pari si tiene una grande festa paesana, la Sagra della salsiccia.


Pari di nome e di fatto 2
La cucina dell'Osteria Sapori di Toscana è quella tipica del paese: tortelli maremmani, tagliatelle, gnocchi, tutta pasta tirata a mano e condita con funghi porcini, cinghiale, capriolo.
Il secondo piatto è a base di cacciagione, dato che la zona ricca di boschi ha da sempre favorito lo sviluppo della selvaggina, servita dalla signora Roberta e dal marito Marco Pieraccini, gestori del ristorante, sia in umido che in arrosto, con l'aiuto della famiglia Trapassi, originaria da sempre del paese di Pari.
L'osteria, piccola e accogliente, si trova quasi al centro del paese, dietro la bella chiesa di San Biagio. Un gioiello di golosità da non perdere.

Osteria sapori di Toscana
Piazza Castel Fidardo 1
58040 Pari (Grosseto)
Tel. 0564908805, fax 0564990667
Prenotazione consigliabile anche a pranzo
Chiuso il lunedì
Carta Visa
Prezzo medio: 18/20 €


Pari di nome e di fatto
Tortelli maremmani

per 4 persone

Ingredienti sfoglia: farina di grano duro, uova fresche, olio extra vergine di oliva, sale, acqua.

Ingredienti ripieno: spinaci o bietola di campo, ricotta mista (meglio se solo di pecora), noce moscata a piacere, sale, pepe, uno o due uova.

Tirare la sfoglia a mano col mattarello, lessare la verdura in acqua salata e mescolarla agli altri ingredienti del ripieno, amalgamando bene il tutto.
Tagliare la sfoglia a strisce, appoggiare l'impasto sulla sfoglia a varie distanze di 3-4 cm, ripiegare la striscia di pasta sul ripieno, quindi con una forchetta chiudere il ripieno e tagliare i tortelli uno a uno.
Si possono condire con ragù di carne di vitella o maiale, ragù di cinghiale, burro e salvia, burro e alloro, olio extra vergine di oliva e pecorino.