Destinando 500 punti della propria carta socio, la cooperativa darà 5 euro per completare il reparto di chirurgia infantile all'ospedale di Betlemme che è l'unico esistente in Palestina e Giordania.

La costruzione della clinica di chirurgia pediatrica, è stata promossa dalla Fondazione Giovanni Paolo II, insieme alla Conferenza Episcopale Italiana, alla Regione Toscana, all'Ospedale Meyer, all'Unicoop Firenze e ad altri enti e associazioni. I lavori sono già iniziati grazie ad un primo importante contributo della Conferenza Episcopale Italiana, alla fine ci saranno 38 posti letto di chirurgia pediatrica e 4 posti letto di rianimazione.

Ad oggi sono state 1221 le donazioni dei soci e c'è tempo fino al 31 dicembre per offrire i propri punti. I punti vendita dove sono state fatte più donazioni sono Arezzo (via V.Veneto), Siena (Grondaie), Poggibonsi (Salceto), Montevarchi (Ipercoop), Empoli (via Sanzio).


Notizie correlate