Concimi sementi e bulbi in marchio Coop

Orti e giardini biologici
La linea a marchio Coop è composta dal concime biologico universale pronto effetto da 500 ml e dal concime biologico universale a lenta cessione da 5 kg. Il primo è liquido, a base di aminoacidi. Può essere utilizzato direttamente nel terreno di vasi e fioriere o in pieno campo oppure diluito nell'acqua e poi spruzzato sulle foglie con un vaporizzatore. Le istruzioni per i vari usi, comunque, sono descritte in modo ampio e dettagliato sull'etichetta del flacone, dotato anche di un tappo di sicurezza.
Il secondo invece è solido, a base di letami ricchi di humus, cascami di lana e cornunghia, un concime organico composto da residui, opportunamente trattati, della lavorazione di unghie e corna. L'azoto a lenta cessione garantisce alle piante un'azione prolungata nel tempo. Può essere utilizzato per qualsiasi terreno, in primavera o in autunno, per tutti i tipi di piante (da fiore, ornamentali o da frutto) e per gli ortaggi. Entrambi i prodotti sono controllati dall'Associazione italiana per l'agricoltura biologica, conformemente alla normativa europea che regolamenta il settore.

Le sementi
Coop propone anche una linea di sementi biologiche in busta a proprio marchio, tutte garantite dal Consorzio per il controllo dei prodotti biologici. La gamma è composta da 42 tipi di ortaggi; le aziende produttrici sono aziende che si sono convertite all'agricoltura biologica da almeno tre anni e che utilizzano mezzi e tecniche regolamentate da un apposito quanto rigido disciplinare. Tutte le sementi in marchio Coop sono ottenute con tecniche che escludono l'impiego di fertilizzanti o pesticidi chimici, nel pieno rispetto della naturalità e della stagionalità di ogni singolo prodotto. I parametri di germinabilità (ovvero la percentuale di sementi che sicuramente darà origine a una piantina) e di purezza (la percentuale di presenza di elementi estranei, come residui di terreno) sono assai elevate. Sulla busta sono riportate illustrazioni che descrivono in modo chiaro le modalità per la semina e la raccolta. Per ottenere un risultato migliore si consiglia di utilizzare, oltre al seme biologico, fertilizzanti di origine naturale, sia animale che vegetale. Sarete ricompensati da ortaggi sani e gustosi, con un maggior contenuto di vitamine, sali minerali, oligoelementi e aminoacidi.

I bulbi
La linea biologica a marchio Coop, infine, comprende anche i bulbi da fiore. Una quarantina di varietà, garantite dall'ente di controllo olandese Skal, per sperimentare al meglio il proprio pollice verde. La qualità del prodotto, con controlli diretti della Coop, è data dalla misura del calibro dei bulbi e dall'assenza di cariche batteriche e virali che possono attaccare altre piante e pregiudicare la coltura.