Frantoio Franci, qualità “premiata”

Scritto da Laura D'Ettole |    Novembre 2013    |    Pag. 15

Giornalista. Specializzata in argomenti di carattere socioeconomico, dal 1997 al 2015 ha collaborato anche con l'ufficio stampa di Unicoop Firenze. Ha lavorato per il settimanale economico ToscanAffari, Il Sole 24Ore Centro Nord e il Corriere Fiorentino.
La sua carriera come giornalista è iniziata nell'89 sulle pagine del Sole 24 Ore, ed ha al suo attivo numerose collaborazioni con quotidiani ed emittenti televisive, per le quali ha realizzato trasmissioni di carattere divulgativo legate ai Centri per l'impiego, su temi come la formazione e l'orientamento professionale.
Laureata in filosofia, ha un lungo percorso come ricercatrice nel campo della sociologia applicata, che l'ha portata nel '92 a collaborare per quattro anni al progetto Unicef "Il bambino urbano".

Primavera ed estate piovosa, dunque le piante presentano un quadro agronomico perfetto. Se il diavolo non ci mette la coda, «l’olio di quest’anno sarà di ottima qualità». Parola di Giorgio Franci, titolare - insieme al padre - dell’omonimo Frantoio, considerato dagli addetti ai lavori una boutique dell’olio di qualità.

Una produzione di poco più di mille quintali l’anno, sede a Montenero d’Orcia (Gr), dieci dipendenti e cinque oliveti sparsi nel raggio di settanta chilometri: il Villa Magra è l’etichetta che è diventata la loro bandiera ed è capostipite di altre otto. Frantoio Franci è un’azienda di nicchia, e a partire dal 1997 non ha smesso mai di inanellare premi internazionali, uno dietro l’altro.

Ha vinto tre volte il Sol d’Oro, una sorta di campionato del mondo degli oli di qualità. Per nove anni (su undici) è stato fra i primi venti oli italiani nella guida internazionale Flos Olei. E la lista potrebbe continuare.

Olio frantoio franci«La qualità dei nostri oli è il frutto di una ricerca continua», dice Franci. Ed è il prodotto di «tanti piccoli dettagli: primo fra tutti la materia prima». Infatti quel fazzoletto di terra che dà il nome all’olio, Villa Magra appunto, ha un’estensione di poco più di cinque ettari, ma si sapeva fin dalla notte dei tempi che aveva caratteristiche fuori dal comune. Alla fine della lavorazione, il frantoio impone una verifica interna di qualità, e solo gli oli che passano i test vengono poi commercializzati.

Frantoio Franci nasce negli anni ’50 sulla collina di Montenero d’Orcia - un piccolo borgo alle pendici dell’Amiata che domina il paesaggio della Val d’Orcia -, quando i fratelli Franco e Fernando Franci acquistano l’oliveto Villa Magra e ristrutturano un antico fienile per farne un frantoio appunto.

Nel 1995 entra in azienda il figlio di Fernando, Giorgio, allora ventiseienne. Studi in architettura e volontà di ferro, Giorgio pensa di farne un’attività part time per due o tre mesi l’anno. In realtà, da subito, la sua fu una vera e propria full immersion.

Oggi Giorgio è ancora lì. Ha capito che la loro strada era puntare tutto sulla qualità, quando ancora il mercato era acerbo per accoglierla. Studia il packaging, affina le tecniche di lavorazione, e mantiene sempre alto il profilo.

Un giorno arriva da lui Emanuel Berk, un importatore americano fra i più importanti del mondo, che voleva comprare un olio non filtrato. «Caro signore – gli risponde Giorgio – io mi rifiuto di mettere il mio nome su quello che lei mi sta chiedendo: se lei vuole, il mio olio lo prende così». Berk lì per lì rimase di stucco: non sapeva che dire a questo giovanotto cocciuto e così sicuro di sé.

Per quanto frugasse nella sua memoria, nessuno si era mai sognato di rispondergli in questo modo. In seguito però scriverà in un suo libro: “…Quando abbiamo iniziato ad assaggiare, tutti i nostri dubbi sono scomparsi: i suoi oli avevano una pulizia e una complessità che non hanno eguali”. Giorgio Franci aveva vinto.

L’olio Franci è disponibile in quasi tutti i punti di vendita di Unicoop Firenze, solo a Novoli Coop.fi si trova il Villa Magra, olio di qualità superiore

Come nasce l’olio

“Centosedici” produzioni - durata 2’ 10”

Info: www.frantoiofranci.it


Notizie correlate