Barberino di Mugello

Oggi sposi... al super
Chi li ha visti arrivare al supermercato, con tanto di amici e parenti al seguito, si è subito messo a cercare con gli occhi le telecamere, aspettando di veder spuntare Woody Allen da un momento all'altro. Ma Veronica ed Enrico non erano lì nei panni dei coniugi Vitali (Ricordate? Lui e lei si sposavano alla Coop e decidevano di allevare i propri figli tra scaffali di surgelati e detersivi).
Sposi di fresco, con ancora gli abiti nuziali indosso, i due giovani si sono messi a fare la spesa come se nulla fosse. D'altronde non avevano certo avuto il tempo di pensare alle provviste e gli amici, burloni, reclamavano una cena... Tutti al super, quindi, a riempire il carrello a più non posso, "tanto pagano gli sposi".
Del resto in una piccola cittadina è così: il supermercato è un luogo di incontro, di vita, di chiacchiere fra amici. Quello di Barberino, poi, è un supermercato un po' speciale. Nessuno pensava, negli anni '80, ad una grande e moderna struttura in un paese di 8 mila abitanti. Nello stesso periodo era in dirittura d'arrivo l'Ipercoop di Montecatini e già si aspettavano quelli di Firenze... Eppure i soci barberinesi ci pensavano, ci credevano e proprio dieci anni fa, a giugno, venne inaugurato il nuovo supermercato.
Insomma anche gli sposi novelli che fanno la spesa in completo da cerimonia può essere un modo davvero originale per celebrare i dieci anni del supermercato. Nemmeno Woody Allen sarebbe riuscito a fare meglio.