Nei punti vendita arriva Ecolo

Nuda qualità
Produce detergenti
per chi se ne intende: le lavanderie. E lo fa con successo, quindi i prodotti sono garantiti per essere efficaci, di qualità e con una concentrazione di sostanze detergenti superiore ai normali prodotti sul mercato. Con la Biokimica di Casciavola (Pisa), l'Unicoop Firenze ora prova anche la vendita al pubblico in Toscana, con distributori automatici per riempire flaconi riutilizzabili. Insomma, si va al super o all'ipermercato, si riempie un flacone (distribuito dalla stessa macchina, con mezzo euro) e si passa alla cassa pagando solo il contenuto.

Il rapporto qualità-prezzo è alto: non si paga la pubblicità sul prodotto, e nemmeno il costo della confezione. Inoltre non si diffondono contenitori in plastica usa-e-getta che vanno a finire nel secchio della spazzatura e poi in discarica. I detersivi disponibili sono quattro, caratterizzati da altrettanti colori per facilitare l'acquisto da parte del consumatore e la gestione da parte degli addetti alla vendita.
Eccoli:
- Detersivo liquido lavatrice "Marsiglia", colore bianco;
- Ammorbidente profumato, colore rosa;
- Detersivo piatti limone, colore verde;
- Detersivo pavimenti profumato, colore azzurro.

Per acquistare il detersivo il socio e consumatore deve acquistare il flacone una prima volta, per poi riutilizzarlo per i successivi acquisti. Deve riempirlo, applicare l'etichetta sostituendola ad ogni atto d'acquisto e chiudere il contenitore con il tappo, che per motivi igienico sanitari sarà fornito nuovo ad ogni acquisto.
Ecolo, così si chiama il distributore, è in funzione all'iper di Sesto e al nuovo supermercato di Ponte a Greve, Firenze.