L'assistenza per il parto in casa: a chi rivolgersi

Diventare madre è una delle esperienze più belle, ma anche più delicate, nella vita di una donna. Per questo sono sempre di più quelle che scelgono di partorire nell'intimità della propria casa, coccolate e rilassate dall'ambiente familiare. Niente a che vedere con le fredde corsie d'ospedale, con regole e orari da rispettare. Anche il parto casalingo però ha i suoi tempi: richiede una preparazione adeguata e un'assistenza qualificata, che metta al riparo da qualsiasi imprevisto. Dal 1991 c'è un'associazione, fondata da un'ostetrica, che aiuta le future mamme a prepararsi ad affrontare al meglio il parto. Sotto la guida di Antonella Marchi i professionisti dell'associazione 'Nascita dolce' aiutano i bambini a venire al mondo dolcemente nelle case della provincia di Siena e di tutta l'Umbria.
L'associazione garantisce un'assistenza qualificata alle donne che decidono di partorire fra le pareti domestiche e a quelle che desiderano fare il travaglio a casa ma preferiscono partorire in ospedale. Nella propria casa la futura mamma potrà muoversi liberamente mentre attende che le contrazioni si intensifichino, potrà disporre a piacimento della propria vasca da bagno immergendosi nell'acqua calda (un ottimo sistema per alleviare il dolore), bere e mangiare se avrà fame (naturalmente alimenti energetici e facilmente digeribili, come yogurt, biscotti, miele, succhi di frutta, tisane).
L'assistenza ostetrica al parto a casa verrà programmata durante l'arco della gravidanza, per una più precisa valutazione e selezione delle situazioni a medio e alto rischio; questo anche per consentire all'ostetrica di richiedere un trattamento specialistico nel caso in cui ce ne fosse bisogno. Il documento di selezione utilizzato dall'associazione 'Nascita dolce' è l'elenco Kloosterman, redatto presso la clinica universitaria di Amsterdam nel 1973, che dà indicazioni mediche circa i criteri decisionali e di procedura quando si deve passare da un'assistenza di 1° livello (ostetrica e medico generica) a una di 2° livello (specialista ginecologo).
L'associazione organizza anche corsi di preparazione al parto attivo, con esercizi di stretching, esercizi per il recupero funzionale ed energetico del parto, l'uso di posizioni verticali, massaggi, rilassamento con musicoterapia e visualizzazione, canto carnatico. Tutte tecniche che funzionano a meraviglia anche in acqua. Le neo mamme potranno frequentare anche un corso post-parto, per ritornare velocemente in forma e imparare tutti i segreti del massaggio infantile. L'assistenza a casa prevede anche visite quotidiane per i primi dieci giorni e controlli sulla crescita del neonato nel primo mese di vita.

Per saperne di più
Associazione per la nascita e la maternità personalizzata 'Nascita dolce', Via E. De Nicola, 1 - 53100 Siena, tel. e fax 0577/333152, cell. 3339789051, e-mail: antonellamarchi@nascitadolce.it, sito internet:www.nascitadolce.it. E' possibile richiedere l'elenco nazionale delle ostetriche e delle associazioni per il parto a casa.