Osterie fuori porta

Scritto da Stefano Giraldi |    Febbraio 2002    |    Pag.

Giornalista e fotografo Specializzato in arte ed architettura. Ha realizzato un gran numero di cataloghi per artisti contemporanei italiani e stranieri. È stato a capo di campagne fotografiche per la realizzazione di numerosi volumi sui palazzi e chiese di Firenze per importanti case editrici con le quali collabora tuttora.

Nella parte più alta (a 650 metri sul livello del mare) dei monti di marmo di Carrara, a circa 5 Km dal capoluogo, si trova Colonnata, antichissimo borgo creato e abitato da una compagnia di schiavi - là deportati per lavorare nelle cave di marmo - per conto del fisco imperiale dell'antica Roma.
Locanda Apuana
Insolita e bella la posizione del paese circondato da varie cave del famoso marmo, alcune chiuse, altre in piena attività.
Lì, all'inizio del paese, si trova la "Locanda Apuana", una graziosa trattoria gestita da Carla Guadagni, una simpatica e giovane signora sempre (incredibilmente) sorridente.
Vi consigliamo un piatto semplice ma estremamente gustoso preparato dalla signora Carla con l'aiuto della cuoca Anna, con l'aggiunta di una specialità particolare del paese: il lardo di Colonnata.

Prima o dopo pranzo
Le cave non sono visitabili. Ci sono però dei punti panoramici, segnalati lungo la strada, che permettono una bella visione di insieme su cave e strapiombi.
La stessa città di Carrara merita una sosta: passeggiare nel centro storico dall'aspetto tipicamente medievale è molto piacevole. Si parte da piazza Duomo, dove si affacciano la bella cattedrale, il maestoso campanile e la Fontana del Gigante; oppure da Piazza Alberica, contornata da ricchi palazzi seicenteschi e caratterizzata dalla singolare pavimentazione intarsiata in marmo bianco e bardiglio. C'è anche il Museo civico del marmo (via XX settembre 85, zona stadio, tel. 0585845746): istituito nel 1982, ripercorre in sei sezioni tutta la storia del "bianco" di Carrara, dall'archeologia romana alla scultura moderna.

Per ulteriori informazioni www.comune.carrara.ms.it

La ricetta
Taglierini nei fagioli
Ingredienti per quattro persone
1 Kg di fagioli lamon (borlotti), una patata, cipolla, sedano, aglio, rosmarino, pomodoro, cotenna del lardo di Colonnata e paté di lardo preparato precedentemente (lardo macinato insieme a un po' di sedano e carota, tutto rigorosamente a crudo).
Preparazione
Mettere a bagno i fagioli la sera prima, preparare un soffritto con gli odori elencati e con il paté di lardo, aggiungere un po' di pomodoro, i fagioli, la cotenna di lardo e acqua quanto basta. Aggiungere sale e peperoncino. Far bollire per almeno un'ora e mezzo, passare poi un quarto dei fagioli insieme alla patata lessata nel brodo, quindi aggiungere i taglierini.

Come arrivare
A12 uscita Carrara, proseguire lungo la via Aurelia per Carrara: direzione cave di marmo, Colonnata.

Locanda Apuana
via Comunale 1
54030 Colonnata, Carrara (MS)
Tel. e fax 0585768017
E' consigliata la prenotazione