Prenotazione libri di ogni genere e senza spese di consegna

Scritto da Sara Barbanera |    Giugno 2017    |    Pag. 29

Laureata in Scienze della comunicazione presso l'Università La Sapienza di Roma nel 2001, nel 2016 consegue la laurea in Sviluppo Economico e Cooperazione Internazionale presso l'Università degli studi di Firenze.

È giornalista dal 2001, dopo la collaborazione con la cronaca umbra del Messaggero e con altri periodici locali.

Dal 2004 lavora in Unicoop Firenze dove, per 5 anni, ha svolto attività in vari punti di vendita, con un percorso di formazione da addetta casse a capo reparto servizio al cliente. Dal 2009 al 2011 ha coordinato le sezioni soci Coop di Firenze.

Dal giugno 2011 è direttore responsabile dell'Informatore Unicoop Firenze, responsabile della trasmissione Informacoop e della comunicazione digitale presso gli spazi soci Coop.

ragazzo con libri Acquisti online

Chi trova un buon libro trova un tesoro, e chi cerca bene sicuramente troverà quello giusto, grazie al servizio “Prenotalibro” attivo su Piùscelta, il portale di acquisti on line con ritiro in punto vendita riservato ai soci di Unicoop Firenze.

Il servizio, nato oltre dieci anni fa e inizialmente pensato solo per l’editoria scolastica, da giugno 2016 offre titoli di ogni genere e categoria, con uno sconto fisso del 15% sul prezzo di copertina, l’accredito punti sulla carta socio e la consegna gratuita in punto vendita nell’arco di una settimana. Un’operazione che mette a disposizione dei soci internauti un milione di libri tra narrativa, saggistica, manualistica, libri per bambini, cucina, turismo, enogastronomia e tutto quello che la curiosità può suggerire.

Un incentivo di non poco conto in un Paese, come l’Italia, che da sempre si caratterizza per i bassi indici di lettura, come confermato dalla ricerca a cura di Nielsen e Associazione Italiana Editori, presentata alla Fiera dell’editoria italiana di Milano dello scorso aprile: se nel 2016 il mercato è cresciuto dello 0,3%, i dati dicono che 33 milioni di italiani (il 57% della popolazione dai 6 anni in su) non ha letto nemmeno un libro negli ultimi 12 mesi, mentre lo zoccolo duro dei lettori forti (almeno un libro al mese) rappresenta il 5,7% della popolazione.


Il libro a casa tua

In un contesto dove la produzione editoriale fatica a trovare sbocco nei normali canali di vendita, l’on line rappresenta una vera e propria estensione dello scaffale che supera i limiti di spazio nel punto vendita e rende velocissima la ricerca con il nome dell’autore o il titolo. Entrare in rete è una grande occasione, tanto per i libri quanto per i lettori, come spiega Alessandra Gori, responsabile del settore no food di Unicoop Firenze: «La vendita on line dell’editoria scolastica ha dato risultati brillanti, con circa 57.000 ordini e 386.000 libri venduti nel 2016. Questo ci ha incoraggiato a proseguire, mettendo a disposizione dei nostri soci una libreria virtuale vastissima di testi acquistabili su Più scelta, con condizioni vantaggiose e la possibilità di fare riferimento alla nostra rete di punti vendita, dove avviene il ritiro. Per il 2016 abbiamo registrato oltre duemila ordini, per un totale di più di tremila libri. Il sistema è solo all’inizio e ha un grande potenziale, legato anche alla crescita generale del mondo degli acquisti on line, che sono ormai diffusi e frequenti: per il 2016 recenti dati ci dicono che, nel mondo, il 73% dei clienti delle maggiori insegne della grande distribuzione organizzata ha fatto acquisti attraverso diversi canali, alternando il punto vendita all’on line, con circa il 90% di transazioni che passano per un dispositivo mobile. Inserire il libro fra le possibilità di acquisto on line ci sembra un’opportunità in più perché il libro possa raggiungere il lettore o il potenziale lettore a casa sua, superando le tante barriere alla lettura, dalla disabitudine, alla distanza dalla libreria, alla difficoltà di trovare così tanti titoli esposti in un unico punto vendita».


Parole per tutti i gusti

Ed è così che una valanga di titoli, tra i più disparati, è arrivata nelle librerie dei soci: fra i più scelti in promozione compaiono Balconi e terrazze da sogno in tema di piante, Manuale del sommelier in materia di vini, Pronto soccorso per cane e gatto parlando di amici animali, la classica guida New York city o un’importante firma come Roberto Saviano con La paranza dei bambini.

Oltre a quelli scolastici, per le scuole secondarie di primo, secondo grado, per le prossime vacanze estive e per l’università, il servizio “Prenotalibro” offre pagine per ogni occasione. Leggere per rilassarsi, impegnare il tempo libero, imparare qualcosa di nuovo, trovare risposte alle tante piccole e grandi domande, con un menù quotidiano che riempie la testa di buone cose.


DOVE RITIRARE

I libri ordinati on line possono essere ritirati in questi punti vendita: Agliana, Arezzo, Borgo San Lorenzo, Cascina, Castelfiorentino, Certaldo, Empoli (via Sanzio), Figline, Firenze (piazza Leopoldo, Gavinana, Ponte a Greve, via Carlo del Prete, Le Piagge e via Lombardia), Fucecchio, Lastra a Signa, Lucca, Montecatini Terme, Montemurlo, Montevarchi, Pisa Cisanello, Pistoia, Poggibonsi, Pontassieve, Pontedera (via Terracini), Prato (via Pleiadi), San Casciano, Sansepolcro, Santa Maria a Monte, Sesto Fiorentino, Siena (strada del Paradiso), Volterra, Lucca San Filippo e, da quest’anno, Firenze Novoli e Pisa Porta a Mare.

Info: www.piuscelta.it



Video


Notizie correlate

acquisti on line

Paga sicuro

Metodi e regole per acquistare in sicurezza sul web


Informati sul web

Ritiri e richiami di prodotti che possono nuocere alla salute