Libri e altro
La strana coppia
Alberto scrive, Dario declama. Chi dei due sia più artista non è dato sapere. Il risultato comunque non delude. Come questo libro, che raccoglie le poesie - rigorosamente in dialetto fiorentino-chiantigiano - uscite dalla penna del Severi, giornalista tv e drammaturgo, per finire in bocca al Cecchini, "beccaio" di Panzano in Chianti nonché frequentatore di teatri e salotti televisivi.
Ma in questo libro non ci sono solo le poesie. Sono ugualmente da leggere e da godere le note a margine, e i "Consigli ad un giovane macellaio", dove si può trovare di tutto un po', dalla ricetta al galateo, naturalmente alla maniera del Cecchini!
Le vignette firmate da Daffy sottolineano ancor più l'umorismo colto e becero di questo libro, corredato da un cd con le recitazioni, dal vivo, di tutte le poesie.

Alberto Severi e Dario Cecchini, Il poeta e il macellaio, ed Titivillus, via Zara 58, Corazzano (Pisa), tel. 0571462825/35, www.titivillus.it, 14 euro (libro + cd audio).
Un mondo di sapori
Per la collana Altri cibi, realizzata in collaborazione con Ctm Altromercato, un libro di cucina che è molto di più di un semplice ricettario: è un viaggio nella cultura di altri popoli. L'autrice ci porta alla scoperta di oltre 25 spezie, raccontandoci la loro origine e la loro storia. Alcune le utilizziamo già quotidianamente, altre sono un po' meno diffuse nella nostra cucina, tutte comunque sono reperibili nelle Botteghe del mondo, che in Italia distribuiscono prodotti del commercio equo e solidale. Il libro ne racconta la storia, le origini, l'utilizzo, proponendole in oltre 120 ricette, tutte sperimentate, e con successo, anche alle nostre latitudini.

Valeria Calamaro, Le spezie in cucina, ed. Sonda, corso Indipendenza 63, Casale Monferrato (Alessandria), tel. 0142461516, www.sonda.it, 10 euro
Il borgo nascosto
La storia di un piccolo borgo - Ciglierese, poco lontano dalle più famose Chiusdino e San Galgano - e della sua gente, quando la vita era scandita dai ritmi delle stagioni.
Episodi e personaggi rivivono nella mente dell'autrice, che quei luoghi - e quegli uomini, e quelle donne - ha conosciuto tanti anni fa e che adesso rinascono nelle pagine di questo libro dedicato a una Toscana che non c'è più.
Anche se il borgo è sempre lì, con le sue querce e le sue case, nascosto e protetto dal tempo che passa, troppo veloce.

Fiorenza Mannucci, 'Un si butta via niente, edizioni Cantagalli, via Massetana Romana 12, Siena, 11 euro. Il libro può essere richiesto anche alla sezione soci di Colle di Val d'Elsa.
Agata e i suoi
Un omicidio quasi perfetto, con un unico testimone, Brillo, il cane pincher della vittima, una farmacista single di 38 anni.
Un condominio che è una fonte inesauribile di personaggi e di situazioni, un giallo, il primo - e non sembra davvero - di un autore che finora si è dedicato a racconti e fiabe per bambini.
La descrizione dei fatti si alterna, nella narrazione, ai pensieri dell'assassino: la sua malattia, le sue perversioni, nascoste nella vita comune di uomo "normale"...

Alessandro Bonanni, Ascendente Vergine, Todaro editore, www.todaroeditore.com, 14 euro
Da cavaliere ad asiniere
Leggere favole a volte fa bene e ci si diverte, anche da adulti. Il romanzo di Giovanni Rossi, insegnante fiorentino d'origine senese, ha la leggerezza di una favola ma gli argomenti sono quelli dell'attualità, godibili - nella loro ironia non troppo sottile - dagli adulti.
E così la lettura de "L'asiniere" ci immerge in una società improbabile, costruita a immagine e somiglianza di Illu, il Grande Asiniere. Tutto è privatizzato e "tutti erano contenti, o quasi, secondo i sondaggi quotidiani, e nuotavano nel benessere, nella sicurezza e nella libertà".
Divertenti alcune invenzioni: il "gratta e vivi" una lotteria che mette in palio farmaci, analisi mediche e interventi chirurgici, unica soluzione per chi non ha soldi per curarsi.
Come la celeberrima "La fattoria degli animali" di Orwell, che sotto forma di favola voleva essere una parabola contro il totalitarismo, questa operetta di Rossi è una rappresentazione fantastica della società liberale portata agli estremi, fra ironia ed amarezza.

Giovanni Rossi, L'asiniere, Demidoff sas, via Treggiaia 96, Romola (Firenze), tel. 055827292, 10 euro