Libri & altro
IL RACCONTO
Angeli in galera

Le parole sono di Adriano Sofri, le illustrazioni di Isabella e Sergio Staino. L'occasione, l'ennesimo Natale trascorso in carcere con l'ennesimo racconto - come ormai è tradizione da qualche anno a questa parte - scritto da Sofri per i suoi compagni di galera e letto alla vigilia di Natale. Quest'anno la storia narra degli angeli custodi - anche i detenuti ne hanno uno di diritto, perfino le guardie, seppur tra mille difficoltà - e dei loro problemi, dei loro sogni, dei loro compromessi, della lotta quotidiana per difendersi e difendere i loro protetti dal mondo e talvolta anche da se stessi. Perché un prigioniero che si sveglia la mattina non è un uomo vivo: è un resuscitato.

Adriano Sofri, Isabella e Sergio Staino
Gli angeli del cortile
Einaudi stile libero, 12 euro.
Info: punto Einaudi, via Guelfa 22/a rosso, tel. 0552654093-283101, e-mail: einaudi.firenze@libero.it, www.einaudi.it


LA TESTIMONIANZA
Coccioli e l'alluvione

La prima edizione di questo libro fu pubblicata nel gennaio del 1967, due mesi dopo la terribile alluvione che devastò Firenze e Prato. Oggi torna alle stampe, con una dedica a Carlo Coccioli (scrittore toscano famoso all'estero ma poco apprezzato in patria) che di quel venerdì 4 novembre, e dei giorni che seguirono, tracciò una cronaca appassionante, la stessa che apre questa nuova, seconda edizione. Accanto alla sua testimonianza tante altre, di gente comune - medici, ortolani, mesticatori, farmacisti, insegnanti, artigiani - rafforzate dalle drammatiche immagini di una tragedia in bianco e nero.

Firenze, novembre '66: non è successo niente
Mef (Maremmi editori Firenze), 7,50 euro, Firenze Libri, via Duccio di Buoninsegna 13, Firenze, www.firenzelibri.com. E' possibile acquistare il volume su internet, www.internetbookshop.it oppure www.unilibro.it


LA RICERCA
Antifascismo a Prato

Anni di lunghe e minuziose ricerche hanno portato a documentare con questo volume un nuovo capitolo sull'antifascismo, accendendo i riflettori sul dramma dei cittadini ebrei di Prato. Allo stesso tempo la ricerca di Michele Di Sabato, appassionato storico, è un importante tassello nella ricostruzione delle persecuzioni nazifasciste in Toscana e del vasto movimento contro il fascismo che prese vita a livello locale, negli anni che videro l'imposizione delle leggi razziali. Per non dimenticare. Mai.

Michele Di Sabato
Dalla diffida alla pena di morte. La persecuzione degli antifascisti nel pratese
ed. Pentalinea, via Carraia 5, Prato, tel. 057430031, 38 euro


LA TRADIZIONE
Quando c'era il magnano

"Non è letteratura e nemmeno folclore", scrive Francesco Guccini nella prefazione a questo libro di Alberto Nesi, scrittore e giornalista pistoiese studioso di tradizioni locali. Che mette insieme venti storie straordinarie di gente comune, raccontate attraverso la voce degli stessi protagonisti. Un mondo fatto di mestieri che ormai non esistono più - il magnano e il trapelante, il madonnaro e il barrocciaio -, ritratti di persone vere che testimoniano come si viveva fino all'altro ieri e "che ci commuovono - scrive ancora Guccini - perché fanno parte del nostro essere".

Alberto Nesi
Lavori affettivi. Venti storie straordinarie
9,30 euro, ed. Libreria dell'Orso, vicolo Malconsiglio 6, Pistoia, tel. 057320199, www.libreriadellorso.it


IL DIARIO
Storia di Andrea

Un ragazzo come tanti, finché un incidente, quasi mortale, trasforma Andrea e la sua vita. Una storia vera, scritta da chi l'ha vissuta sulla propria pelle. Andrea oggi ha 27 anni e lavora come operatore informatico per un gruppo bancario. Il 23 dicembre del 1996, a bordo della sua auto, rimase coinvolto in un pauroso incidente stradale che lo ha lasciato invalido al 50 per cento. Il libro, vincitore nel 2002 del Premio Pieve come migliore diario dell'anno, racconta di una rinascita lunga e difficoltosa. Un viaggio dal quale Andrea uscirà con una nuova consapevolezza e una contagiosa voglia di vivere...

Andrea Moretti
Tornare a vivere. L'esperienza di un incidente quasi mortale
12,50 euro, ed. Claudiana, via Principe Tommaso 1, Torino, tel. 0116689804, www.claudiana.it


IL ROMANZO
Ritorno a Pompei

Un nonno rimasto solo dopo la morte dell'adorata moglie, compagna di una vita intera. Un nipote poco più che adolescente, smarrito, confuso e arrabbiato per la separazione dei suoi genitori. Sullo sfondo gli scavi di Pompei che l'autore, con un abile stratagemma letterario, riesce a far rivivere in questo romanzo che si snoda tra presente e passato. Fino al lieto fine, inevitabile perché Eros, l'amore, riesce sempre a vincere la sua battaglia contro Thànatos, l'oscuro dio della morte.

Pasquale Matrone
Pompei e il segreto della porta del tempo
11 euro, Bastogi editrice italiana, via Zara 47, Foggia, tel. 0881725070, www.bastogi.it


ANCORA NARRATIVA
Della bella époque

La storia di Giunio ed Irene, dal 1891, anno del loro matrimonio a Pistoia, alla prima guerra mondiale, e poi dalla Marcia su Roma al delitto Matteotti. Un viaggio nella storia recente d'Italia, in un'epoca segnata dai problemi politici ed economici di un paese in trasformazione e in alcune delle sue città più belle, tra il Piemonte e la Toscana. Un romanzo che è una fresca testimonianza di quegli anni, arricchita dalle molte - e belle - foto d'epoca, tratte anche dall'album personale dell'autore.

Giorgio Vitali
Non dimenticare. Firenze e la belle époque,
ed. Mef, L'autore libri Firenze, via Duccio di Buoninsegna 13, Firenze, 16,50 euro


"La resisteza a Campi Bisenzio"
un libro sulla ricerca realizzata da alunni e insegnanti della quinta elementare della scuola "E.Salgari".
A cura di C.Azzarri, O.Mercuri ed A.Pellegrini
Edizioni Polistampa
tel. 0557326272