Scritto da Antonio Comerci |    Maggio 2003    |    Pag.

Da molti anni nell'Unicoop Firenze, si è occupato di varie tematiche, soprattutto dal punto di vista consumerista e storico.

Autore alla fine degli anni ’80 di alcune pubblicazioni: Guida alla spesa - per spendere meglio e sapere cosa si compra (1989); Ecologia domestica - suggerimenti per rispettare l'ambiente (1989); Vivere la sicurezza - i pericoli dell'ambiente domestico; Frutti esotici – Piccola guida per conoscerli, riconoscerli e apprezzarli (1987); A come agrumi (1987).

Nel 1982 ha organizzato le Giornate dei giovani consumatori, a Firenze, che hanno visto la partecipazione di oltre 12 mila studenti e sono state la prima esperienza in grande stile della Coop nel mondo della scuola e dell'educazione ai consumi.

Dirige dal 1981 l'Informatore, mensile inviato ai soci dell'Unicoop Firenze, con una tiratura di oltre 600 mila copie. Dal '92 è responsabile della comunicazione istituzionale dell'Unicoop Firenze.

Nel 2004 esce “All’origine dell’oggi – Cronaca degli ultimi 40 anni della cooperativa”, una cronologia dei più significativi eventi che hanno caratterizzato l’Unicoop Firenze e la cooperazione di consumo dal 1960 in poi. Stampato in proprio dall’Unicoop Firenze, la ricerca, le immagini e i testi della pubblicazione sono di Comerci.

Nel 2007 ha pubblicato per "I tipi" della Mauro Pagliai Editore, il libro "sComunicati - Viaggio fra i mezzi e i messaggi della società che comunica", con la prefazione del prof. Carlo Sorrentino, docente dell'Università di Firenze.

Per i cinquanta anni dalla registrazione della testata, nel 2013 esce “Quelli che... informano – Storia e considerazioni sul giornale dell’Unicoop Firenze” pubblicato dall’Unicoop Firenze e diffuso in migliaia di copie. Nella pubblicazione s’intreccia la biografia dell’autore, la comunicazione e la storia dell’Unicoop Firenze.

Nel 2018 Comerci va in pensione e pubblica un’edizione aggiornata de “All’origine dell’oggi”. È incaricato dalla cooperativa della responsabilità dell’Archivio storico dell’Unicoop Firenze.

Libri & altro
Chi l'ha vista?

Una piccola medaglia d'argento, raffigurante un cavaliere con la spada sguainata su un focoso destriero e la scritta Deo Juvante. L'aveva regalata una nobildonna, di padre spagnolo e madre francese (forse) ad un giovane di Nicastro (Calabria) ai tempi del rovinoso terremoto del 1638. Da allora fu tramandata di padre in figlio, insomma un testimone muto della famiglia Gualtieri, fino all'ultima tappa, sul Tagliamento, durante la prima guerra mondiale.
Quasi tre secoli di storia scorrono accanto al racconto della medaglia e dei suoi possessori nel libro "Rataplan" di Giuseppe Notaro. Storia di Nicastro, della Calabria e dei suoi invasori. Storia di terremoti e di rovinose alluvioni. Storia di gente comune che s'incrocia con la Storia con l'esse maiuscola. Come la cattura e la fucilazione di Gioacchino Murat, il 13 ottobre 1815, nel castello di Pizzo Calabro. O la breve vita della repubblica napoletana e l'impiccagione di Iacopo Gualtieri, uno dei detentori della medaglia, trovatosi impigliato nella cieca ritorsione dei Borboni, nel 1799.
Un racconto ben fatto, scorrevole, ricco di particolari che emergono da schegge di documenti e fatti tramandati in famiglia. Del resto l'autore è notaio e quindi abituato alle memorie, a spulciare atti che parlano di relazioni concrete fra persone. Giuseppe Notaro (...di nome e di fatto!) vive e lavora a Montevarchi da alcuni decenni. Ma è nato a Nicastro, quando questo ancora era Comune, ora è Lamezia Terme il nome che ha posto, nel 1968, in un'unica amministrazione comunale tre paesi distinti: Sant'Eufemia, Sambiase e Nicastro. La nostalgia per il paese nativo sgorga da ogni pagina del libro, che ne ricostruisce la rinascita dei palazzi e delle strade, dopo il terremoto che lo rase al suolo e le successive sventure.
Ma torniamo alla medaglia e all'appello dell'autore. Nessuno può sapere dov'è la medaglia che portava al collo Antonio Notaro, decorato eroe dell'esercito italiano. Nemmeno il suo corpo fu mai ritrovato. "Tuttavia se a qualcuno, un giorno, ma chissà quando, capitasse, passeggiando o lavorando lungo le sponde di quel fiume, di ritrovare quella medaglia... magari sudicia di fango, deformata da scarpe chiodate o da cingoli, oppure torta da qualche scheggia di mortaio, se avvenisse questo miracoloso ritrovamento, prenda contatto con l'autore di questo libro... O con i suoi figli. O con i figli dei loro figli."

Giuseppe Notaro
"Rataplan"
Calabria Letteraria Editrice (0968662034), 10,50 euro
Tel. 055980434, fax 055984236,
gnotaro@notariato.it


Libri & altro 2
Sesso e affetto

Il testo è opera della sessuologa e psicoterapeuta Roberta Giommi, da oltre vent'anni alla direzione con Marcello Perrotta dell'Istituto Internazionale di Sessuologia di Firenze, e si rivolge al mondo della scuola proprio in un momento in cui tanto si parla di educazione alla convivenza.
Il libro ha lo scopo di costruire un percorso di consapevolezza dei ragazzi e delle ragazze rispetto allo sviluppo psicofisico, alla sessualità e all'affettività. L'opera è scandita in quattro parti - Crescere nella mente e nel corpo, Vivere la sessualità, Conoscere se stessi e conoscere gli altri, La sessualità cattiva. Il volume è completato da schede di approfondimento su temi specifici, come la vaginite, l'acne, l'interruzione volontaria di gravidanza.

Roberta Giommi
"Educazione emotiva affettiva sessuale",
casa editrice G. D'Anna, 4,50 euro
Tel. 0552335513,
www.danna.it


Arrivati in redazione

Aldemaro Contolini
"Firenze - Scene di vita attraverso i secoli"
ed. Firenze Libri (tel. 055701493), 8,90 euro.

Una "macchina del tempo" per girare per le strade di Firenze incontrando figure d'altri tempi che le popolarono.

Andrea Gamannossi
"Cinque passi nel buio"
ed. I Delfini, 11 euro.

Cinque racconti genere noir. In vendita nelle librerie di Scandicci e Firenze.

Paola Alberti
"Il delitto si addice ad Eva"
ed. Jaca Book (tel. 0248561520), 8,00 euro.

Diciassette racconti gialli e noir, che giocano sui difetti femminili con humor anglosassone.

Piero Moroni
"Medea moderna"
ed. C.R.T. (tel. 0573976124), 7,00 euro.
Medea di Euripide rivive ai nostri tempi.

"Dossier OGM"
a cura dell'Associazione Sum 
ed. Pronto Bio, (tel. 0836484851), 15,00 euro.

Antologia di documenti e articoli sugli Organismi Geneticamente Modificati.