Scritto da Rossana De Caro |    Maggio 2010    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

Firenze
Concerto per immagini

Al Teatro Goldoni, il 27 maggio, ore 20.30, nell'ambito del 73° maggio musicale fiorentino, si svolge il visual concert Contempoartensemble Image Auditive. Un progetto audiovisivo nato dall'attività di ricerca del Contempoartensemble complesso da sempre impegnato nella promozione della musica contemporanea anche in relazione alle arti visive. Nel Visual Concert interagiscono musica, elettronica e video.

Per l' occasione, in prima esecuzione mondiale con video, un brano per ensemble della compositrice finnico-francese "Lichtbogen". Direttore Mauro Ceccanti.

Info: www.contempoartensemble.com; 0558303436
Ingresso: € 15; sconto del 10% soci Coop

 

 

Firenze
Fra oriente e occidente

Dal 6 al 25 maggio negli spazi della Stazione Leopolda (e non solo) si svolgerà la XVII edizione del festival Fabbrica Europa, "Europa<->Mediterraneo<->Oriente". Percorsi artistici che indagano nessi, suggestioni e differenze tra Occidente e Oriente.

In primo piano opere e performance di coreografi, registi, musicisti, artisti e studiosi sensibili al rapporto arte e scienza. Fra queste La spirale, un'opera totale di Mario Merz, figura di spicco del movimento Arte povera, creata con ferro, fascine di legno, vetro, neon e giornali e incentrata sulla relazione tra arte, matematica e cosmologia; Areal, una performance/installazione multisensoriale dei Granular Synthesis che, con la loro arte multimediale, invitano a una riflessione sul fenomeno naturale della luce e del suono attraverso elettronica e nuove tecnologie; la spazializzazione del suono è alla base anche di The Table of Earth, il nuovo progetto in prima assoluta di e con David Moss, esponente tra i più innovativi della scena musicale contemporanea: un tavolo sonoro e interattivo, una sorta di tappeto volante musicale.

Info: www.fabbricaeuropa.net; 0552480515

 

Vinci
Leonardo a 3D

Il Museo Leonardiano di Vinci, una delle raccolte più ampie ed originali di macchine e modelli di Leonardo inventore, tecnologo e ingegnere, riapre al pubblico il 22 maggio con nuovi allestimenti ed un percorso museale rinnovato, con il recupero architettonico dell'antica Rocca dei Conti Guidi. La storica collezione "delle macchine" si arricchisce di nuove sezioni. Animazioni digitali 3D e applicazioni interattive affiancano le ricostruzioni dei modelli di Leonardo.

Il percorso espositivo inizia nella sede di Palazzina Uzielli con le sezioni delle macchine da cantiere, delle macchine della manifattura tessile e degli orologi meccanici per proseguire poi nella vicina sede del Castello dei Conti Guidi in cui ha trovato posto la maggior parte dei nuovi allestimenti. Nelle sale medievali restaurate si visitano al piano terreno le sezioni dell'architettura ed ingegneria civile e delle macchine da guerra.

Il modello della grande ala battente fa da cornice alla sezione del volo, nella Galleria, dove sono esposti i modelli più noti della meccanica leonardiana. Il percorso si conclude con la Sala delle acque in cui sono documentati gli studi di Leonardo sul movimento nell'acqua con particolare riferimento alla navigazione.

Info: www.museoleonardiano.it; 0571568012; 0571933251
Orari: fino a ottobre tutti i giorni 9.30-19 (chiusura biglietteria ore 18.15)
Ingresso: euro 6; ridotto 3,50

 

Certaldo - Serravalle Pistoiese
Ritorno al passato

Se siete appassionati di feste in costume e avete voglia di fare un tuffo nel passato non perdetevi queste manifestazioni. Torna il 23 maggio alle ore 15, la II edizione della caccia al tesoro fantasy-medievale a Certaldo Alto. Tra cripte infestate di morti viventi, orchi ed elfi scuri da sconfiggere, magie ed elisir. Partecipano squadre con massimo 5 giocatori in costume (www.prolococertaldo.it); il 15-16 e il  21-22-23 maggio IV Fiera medievale alla rocca di Castruccio, a Serravalle Pistoiese.

Primo week end alla scoperta del territorio fra Lucca e Pistoia,con un pellegrinaggio fra i castelli: i partecipanti dovranno indossare abiti medievali, percorrere a piedi il tracciato aiutati nello spostamento dei loro bagagli da muli da soma. Nel secondo fine settimana, allestimento di un mercato medievale, di un accampamento militare, di un convento con orto annesso e campanile. Il venerdì sarà organizzata una grande cena medievale con spettacoli.

Info: www.fieramedievaleallarocca.it

 

Calenzano
Lo scambio del giocattolo

Domenica 9 maggio a Calenzano (Fi) 200 collezionisti da tutta Europa si ritroveranno al Centro Congressi Delta Florence per lo scambio del giocattolo d'epoca. Una sorta di Wall Street del giocattolo dove si potranno ammirare le più belle raccolte di auto, treni, aerei, bambole, soldatini navi.

Dalle limousine degli anni ‘20 alle Cadillac americane degli anni ‘50, dai soldatini di piombo delle fabbriche inglesi Britains, a quelli di Norimberga  della Germania, o di carta di stamperie francesi; poi quelli definiti in pasta italiani o stranieri, per non parlare di navi, aerei, moto, veri gioielli  appannaggio dei giochi dei ragazzi di ieri e vere "leccornie" per i collezionisti di oggi. Per il pubblico femminile bambole in bisquit, panno Lenci, celluloide, composizione, e tanti accessori per le case di bambole.

Orario: dalle 10 alle 17
Ingresso a offerta libera
Info 05588204; 330565439; a.barlacchi@mclink.it

 

Castelfiorentino
Tutti in piazza

Artisti di strada, cantastorie, collezionismo, antichi mestieri. Ma anche antiquariato, artigianato, riscoperta di antiche tradizioni alimentari, come la trippa. Torna "In/Canti e Banchi", il festival del teatro di strada e di piazza che si svolgerà a Castelfiorentino (FI) da giovedì 20 a domenica 23 maggio. Decine gli spettacoli disseminati tra il centro storico basso e alto, lungo un percorso che vedrà esibire i migliori interpreti dell'affabulazione e del canto, maestri della parola e mimo;

ultimo giorno del festival, con le principali vie del centro letteralmente invase dai "Banchi" di oltre 190 espositori e da scatenate band itineranti, con possibilità di fare una pausa nel silenzio e al fresco visitando la mostra personale di Gualtiero Nativi, il Teatro del Popolo o il Museo di Benozzo Gozzoli.

Info: 0571686341; www.comune.castelfiorentino.fi.it

 

Firenze
Caravaggio e caravaggeschi

Apre il 22 maggio (fino al 17 ottobre)nel capoluogo toscano una grande mostra dedicata a Caravaggio e ai caravaggeschi. Dislocata in tre prestigiosi sedi, Galleria Palatina, Palazzo Pitti - Galleria degli Uffizi - Villa Bardini, l'esposizione ospita oltre 100 opere (soprattutto dipinti, ma anche disegni) del Caravaggio e dei pittori suoi seguaci, un'occasione unica per ammirare e conoscere tutti i maggiori artisti italiani e stranieri che nei primi trent'anni del Seicento hanno esplorato i nuovi territori del naturalismo e della realtà quotidiana, con i mezzi pittorici della luce e dell'ombra.

Al centro della mostra i capolavori del Caravaggio della Galleria Palatina e degli Uffizi (il Bacco, l'Amorino dormiente, la Medusa, il Cavadenti, il Sacrificio di Isacco e il Cavaliere di Malta), riunite nella Sala Bianca di Palazzo Pitti (con la sola eccezione della Medusa che rimarrà agli Uffizi), a cui si aggiunge un'ampia rassegna di dipinti provenienti dai musei fiorentini e da altre collezioni italiane e straniere, che documenterà quasi al completo il "movimento" caravaggesco italiano ed europeo, fra cui le celebri Giuditte di Artemisia Gentileschi.

Info: www.unannodarte.it

 

Firenze
Marilyn per sempre

Si inaugura il 6 maggio alla Galleria del Palazzo Coveri (Lungarno Guicciardini 19 ) alle 18.30, la mostra dell' artista  e fotografo Giuliano Grittini: "Marilyn la storia del mito". Saranno esposte 30 opere a tecnica mista incentrate sulla bellezza e il mito imperituro della bionda attrice americana, stella la cui luce brilla ancora nel firmamento.

La mostra rimarrà aperta fino all'11 giugno.
Ingresso: Libero
Orario: da martedi a sabato 11-13; 15.30-19

 


Firenze
Da Boboli a La Specola

Dal 6 al 9 maggio si svolgerà la IV edizione della mostra/mercato floreale e profumiera "I profumi di Boboli" (Giardino di Boboli - Orto della botanica inferiore). Una manifestazione unica nel suo genere che permette agli artigiani profumieri di esporre e vendere le proprie creazioni all'interno del Giardino.

In mostra profumi, saponi, candele, profuma ambienti, olii essenziali, cosmetici, estratti da erbe aromatiche, fiori e piante profumate, carte, stampe e testi rari, accessori e complementi.

Evento collaterale principale, "Il romanzo della Terra. Forme, immagini e storie del pianeta natura", nello spazio mostre della sezione di Zoologia, La Specola, del Museo di storia naturale (Firenze, via Romana, 17), adiacente al Giardino di Boboli: un percorso espositivo a cura di Danila Maneri e Elisa Nesi, autrici del volume di recente pubblicazione, Florilegio, disegni e storie narrate dalle immagini e dagli ingrandimenti dei segreti più nascosti e suggestivi del patrimonio naturale del nostro territorio. La mostra è aperta dal 6 maggio fino al 30 giugno.

Orario: giovedì 6 maggio dalle 13.30 alle 20.30 (con ultimo ingresso in Boboli alle 19.30), dalle 10 alle 20.30 (con ultimo ingresso in Boboli alle 19.30) i giorni successivi. È aperto il passaggio diretto dal Giardino di Boboli al giardino del Museo di storia naturale La Specola.

www.profumidiboboli.org

 

 

Concorsi letterari

Per gli appassionati di letteratura e di poesia torna il concorso letterario nazionale (8a ed.) "Lo scrittoio".  Si può partecipare alla sezione Poesia : tema libero;

sezione narrativa : tema libero o con incipit appositamente scritto dall' autrice Simona Baldanzi. Le poesie non devono superare i 36 versi; le opere di narrativa non più di due cartelle(70 righe). Ogni partecipante può inviare fino ad un massimo di 2 opere per sezione con la possibilità di partecipare a tutte le sezioni. La quota è di 10 euro per sezione. Gli scritti devono essere consegnati o inviati entro e non oltre il 18 giugno 2010 a: Parigi & Oltre Piazza Dante 4/6 - 50032 Borgo San Lorenzo (FI)

Info: 0558456679; parigieoltre@virgilio.it

Un monte di poesia è un altro concorso letterario dedicato alla "montagna"; anche in questo caso sono tre le sezioni a cui si può partecipare : poesia a tema "La montagna"; a tema libero e giovani, (che non abbiano compiuto i 18 anni). Gli elaborati devono essere mandati entro il 30 giugno 2010 per posta a Pro Loco di Abbadia San Salvatore,Piazzale R.Rossaro, 6, 53021 Abbadia San Salvatore (SI); o per e-mail atondi@terreditoscana.it; tizianacur@hotmail.it

Info: 0577775221