Scritto da Edi Ferrari |    Aprile 2017    |    Pag. 44, 45

Giornalista. Dal 1988 nel magico mondo della comunicazione (uffici stampa, pubbliche relazioni, editoria, eccetera), e con una quasi (senza rimpianti) laurea in Lettere, collabora con Unicoop Firenze anche per l'aggiornamento dei contenuti del sito internet, per le pagine del tempo libero. Ha lavorato anche nella redazione di Aida (attuale Sicrea), dove si è occupata principalmente della realizzazione di trasmissioni televisive, fra le quali anche InformaCoop. Per l'Informatore si occupa delle pagine degli "Eventi".

Omar Galliani "new lights in the sky" 2015, grafite su tavola

Omar Galliani "New lights in the sky" 2015, grafite su tavola

FIRENZE / Capolavori in nero

Un’originale riflessione sull’utilizzo del colore nero nella pittura e nella scultura ‘a parete’, attraverso una selezione di 31 capolavori di noti maestri italiani, rappresentativi dei principali momenti artistici della storia dell’arte contemporanea del nostro Paese. “Nero su nero. Da Fontana e Kounellis a Galliani”, la collettiva di arte contemporanea che si apre a Villa Bardini il 14 aprile, presenta fra gli altri i famosi “Tagli” di Lucio Fontana, un lavoro di Jannis Kounellis (artista recentemente scomparso), opere di Nicola Samorì (protagonista nell’ultimo Padiglione Italia della Biennale di Venezia), Francesca Pasquali con le sue sculture di cannucce e neoprene che creano superfici vibranti. Un originale approfondimento sull’importanza del nero nella moda viene offerto anche dallo stilista Roberto Capucci che presenta, nell’ultima sala, alcuni abiti neri in dialogo con tre lavori di Alberto Burri, Enzo Cucchi e Omar Galliani.

Fino al 9 luglio, aperta da martedì a domenica 10-19. Villa Bardini è in Costa S. Giorgio 2. Ingresso 8 euro, per i soci 6 euro.

Tel. 0552638599, www.bardinipeyron.it


Storie di bambini

“Storie di bambini” è un progetto che Letizia Galli, illustratrice e autrice di libri per bambini, dedica ad Agata Smeralda - la prima accolta all’Istituto degli Innocenti nel 1445 - e a tutti i piccoli di ogni tempo che sognano un futuro migliore e di questo futuro diventano protagonisti. L’immaginifico mondo di Letizia Galli, che ha al suo attivo 82 libri pubblicati (di cui alcuni in 27 Paesi), è popolato da bambini di tutto il pianeta, come Abdou e Willy, Igor e Dora, Aicha, Rehane e Salima, Sara e Pietro. Le loro storie si intrecciano con l’infanzia di Michelangelo, Leonardo e Federico Fellini. La mostra, che sta attraversando tutta l’Italia, nasce da una visita dell’artista al Museo degli Innocenti, ed è proprio nel Salone Borghini del Museo che fino al 28 maggio saranno esposti 210 disegni originali tratti dalle storie dei suoi libri. Arricchiscono l’allestimento una serie di eventi: laboratori, spettacoli, visite guidate, presentazioni di libri e un convegno sul mondo dell’illustrazione il 7 aprile. Tutti promossi dall’associazione Storie di bambini in collaborazione con il Museo degli Innocenti.

Piazza SS. Annunziata, 13. Tutti i giorni 10-19. Ingresso gratuito. www.storiedibambini.org

 

LUCCA / Viareggio

Lucca Film Festival e Europa Cinema

Il regista Oliver Stone

Saranno Oliver Stone, Willem Dafoe, Aki Kaurismaki, Olivier Assayas, Valeria Golino e Julien Temple i protagonisti del “Lucca Film Festival e Europa Cinema 2017”, la kermesse cinematografica che si terrà dal 2 al 9 aprile a Lucca e Viareggio. Ad ognuna di queste star del cinema internazionale saranno dedicati omaggi con proiezioni, premi e incontri con il pubblico. Giunge poi alla seconda edizione il Concorso internazionale di lungometraggi, con 14 film in competizione da tutto il mondo, a cui si affiancheranno le anteprime fuori concorso e il consueto appuntamento con il Concorso internazionale di cortometraggi. Due le mostre; la prima è PunkDadaSituation, che celebra le avanguardie artistico-culturali attraverso tre anniversari: il 1917 con il Dadaismo, il 1957 con la formazione dell’Internazionale Situazionista e infine il 1977 con quella del Punk. La seconda mostra, fino al 1° maggio alla GAMC di Viareggio, inaugura la collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e l’Istituto Luce e rende omaggio a Federico Fellini dando vita, attraverso le tavole esecutive delle scene realizzate dagli studenti, al suo film mai girato “Il Viaggio di Mastorna”. www.luccafilmfestival.it

 

Toscana in fiore

Bentornata primavera! E per festeggiarla tante mostre mercato di piante e fiori in tutta la regione. Eccone alcune, occasione magari anche per una gita fuoriporta.

È pronta a festeggiare i suoi due lustri di vita “VerdeMura”, mostra mercato di giardinaggio e del vivere all’aria aperta che investe con la freschezza primaverile dei fiori e delle novità del settore le mura cinquecentesche della città di Lucca. Oltre 150 gli espositori distribuiti lungo uno dei tratti più suggestivi delle mura, un invito a passeggiare a contatto con la storia e il tessuto più verde del paesaggio urbano, dalla Piattaforma San Frediano al panoramico baluardo San Martino, passando sotto il castello di Porta Santa Maria che ospita mostre e conversazioni. Dal 31 marzo (12-19) al 2 aprile (9.30-19). Ingresso 6 euro. Disponibile un servizio gratuito di noleggio carriole e, in piazza Santa Maria, area di deposito-consegna piante a cui accedere con l’auto. Info tel. 3664228615 e www.verdemura.it.

Il fine settimana successivo, 8 e 9 aprile, vede protagonisti altri tre appuntamenti. A Villa Caruso Bellosguardo (Lastra a Signa, Firenze) c’è “Botanica”, manifestazione che coniuga temi artistici, scientifici e di conoscenza del patrimonio vegetale con particolare attenzione alla biodiversità. Il parco storico monumentale di Villa Caruso accoglierà espositori e produttori di fiori, arbusti e piante, ma anche stand gastronomici di cibi di strada, di cucina vegana con proposte a base di canapa, cooking show con assaggi di piatti a base di fiori eduli, degustazioni guidate di birre artigianali e laboratori creativi per bambini. Ingresso 4 euro (comprensivo di visita al Museo, laboratori per i bambini, degustazioni, cooking show, ingresso alle conferenze e alla mostra). Disponibile un servizio navetta gratuito dalla stazione di Lastra a Signa e dal parcheggio di Porto di Mezzo. Info tel. 0558721783, sul web www.villacaruso.it.

All’Istituto Tecnico Agrario Statale “D. Anzilotti” di Pescia (Pistoia) torna “Naturalitas”, manifestazione dedicata all’agricoltura, all’enogastronomia, al giardinaggio e all’ambiente, con espositori provenienti da tutta Italia. In viale Ricciano 5, con ingresso gratuito e collegamenti in navetta con i principali parcheggi cittadini. Info tel. 057249401, sul web www.agrariopescia.gov.it.

E infine ad Arezzo ecco “Arezzo Flower Show” mostra mercato di piante rare e inconsuete all’interno del Parco di Villa Severi. Sarà possibile incontrare i migliori espositori del panorama florovivaistico italiano e internazionale con le loro introvabili collezioni e partecipare alle attività collaterali che coinvolgeranno grandi e piccoli in corsi di giardinaggio, dimostrazioni creative, laboratori didattici. All’interno anche area ristoro e picnic. Orario continuato 9.30-19.30. Ingresso 5 euro (ma c’è anche l’ingresso “pet friendly”: 4 euro per chi arriva in compagnia del proprio animale domestico). Eventi collaterali e laboratori sono gratuiti, basta iscriversi nell’area dedicata del sito (www.arezzoflowershow.com).

 

FIRENZE /  Visita guidata a San Miniato

Secondo la leggenda, la Basilica di San Miniato al Monte a Firenze sorge nel punto in cui il martire Miniato, vissuto nel III secolo, dopo essere stato decapitato, avrebbe portato correndo la propria testa. Storia e storie, in un percorso pieno di fascino, da scoprire nella visita guidata organizzata dall’Associazione culturale Marginalia il 25 aprile. Condotta da uno storico dell’arte e da un architetto, si articola anche in letture sceniche a cura di alcuni attori all’interno del cimitero monumentale. Il percorso è adatto a tutti e dura un’ora e quaranta minuti; tutti i partecipanti saranno muniti di auricolari. Ritrovo davanti alla Basilica alle 16, ingresso alla visita alle 16,10. Quota di partecipazione 12/15 euro. Info e prenotazioni tel. 3664475991 – 3293075760. www.associazionemarginalia.org.

 

FIRENZE /  Ritratti di animali

È un’originale raccolta zoologica su carta, con circa 90 opere dell’artista Arianna Fioratti Loreto, che include ritratti di svariate specie animali, quella che il Museo La Specola di Firenze ospita a partire dal 7 aprile. Disegni a penna e inchiostro che ritraggono meticolosamente l’aspetto e i più piccoli dettagli di mammiferi, rettili, uccelli, anfibi, insetti, molluschi, ma anche alghe e organismi unicellulari, che dialogheranno con la ricca collezione del più antico museo scientifico d’Europa, in cui sono esposti oltre 5mila animali, stampe zoologiche antiche, reperti osteologici e la più grande collezione esistente di cere anatomiche.

“Biophilia” fino al 18 giugno. Il Museo La Specola è in via Romana 17. Aperta da martedì a domenica. Orario fino al 31 maggio 9.30-16.30; dal 1° al 18 giugno 10.30-17.30. Ingresso compreso nel biglietto della Specola (3/6 euro). Info tel. 0552756444. www.msn.unifi.it/visita-2/la-specola-torrino-salone-degli-scheletri

 

VICOPISANO /  Festa Dèi Camminanti

Escursioni, viaggi a piedi, conferenze in cammino, libri, arte e convivialità per grandi e piccoli. Sul Monte Pisano – in un’area compresa tra Pisa, Lucca, Altopascio, Pontedera, Cascina e Livorno – torna la “Festa Dèi Camminanti”. Alla sua IV edizione, la Festa propone, dal 14 al 17 aprile, una settantina di eventi per 4 giorni di festa in cammino: che siano tanti o pochi passi, fra merende e pranzi e cene, nutriti da libri o dalla musica o da incursioni artistiche estemporanee, ognuno può scegliere il cammino o l’iniziativa che preferisce. In programma anche attività per bambini e ragazzi: tutti i giorni passeggiate, laboratori, massaggi per i piccolissimi e spettacoli in natura. La Festa è gratuita: le camminate e gli eventi sono pensati, realizzati, condotti e offerti grazie all’impegno volontario e creativo di molti. Sarà gradita un’offerta di sostegno. www.camminanti.it


BUGGIANO CASTELLO Campagna dentro le Mura

Per ammirare meravigliosi giardini, privati e segreti, e mostre d’arte, per godere del paesaggio naturale toscano e visitare contemporaneamente un gioiello di architettura medievale, appuntamento il 30 aprile e il 7 maggio all’interno dell’antico Borgo Medievale di Buggiano Castello (Pistoia) con la IX edizione di “Campagna dentro le Mura”. La manifestazione, biennale, offre 19 giardini da visitare, la Chiesa, il Palazzo Pretorio, esposizioni e vendita di piante, degustazioni di gelato agli agrumi. Apertura 9-13 e 14-19. Ingresso (comprensivo del servizio di navetta da Borgo a Buggiano) 6/8 euro. Il ricavato della vendita dei biglietti viene devoluto di volta in volta al recupero o al ripristino di alcune parti del paese. Info tel. 3661595227, www.buggianocastello.it