Corri due volte la vita!; Centro*Sesto, Premiati e contenti

Scritto da La Redazione |    Settembre 2014    |    Pag.

L’iniziativa

Corri due volte la vita!

Unicoop sostiene l’edizione 2014 di “Corri la vita”, la manifestazione podistica contro i tumori, con una campagna di 3 giorni nei suoi punti vendita.

Se compri un prodotto biologico Vivi verde, lotti due volte contro il tumore. Unicoop Firenze che da anni sostiene la manifestazione fiorentina per la raccolta di fondi contro il cancro al seno, quest’anno ha voluto dare un sostegno speciale moltiplicando per tre le giornate dedicate all’iniziativa.

Da venerdì 26 a domenica 28 settembre (giorno della gara podistica), il 10% delle vendite dei prodotti Vivi verde a marchio Coop sarà destinato a “Corri la vita”. È un’azione di sostegno a un evento importante per la lotta dei tumori che ogni socio e cliente può scegliere con consapevolezza. Per la cooperativa, vuole essere un gesto positivo, una “provocazione” e un incentivo al cambiamento degli stili di vita. La linea Vivi verde a marchio Coop è infatti costituita da prodotti biologici ed ecologici. Consumarli conviene alla salute!

Centro*Sesto

Premiati e contenti

ESPLO! Moving Mall è lo spazio dedicato a mostre e vendite temporanee nella galleria del centro commerciale di Sesto Fiorentino. Una vetrina per imprese e operatori che vogliono far conoscere prodotti o servizi al grande pubblico. Una proposta originale e innovativa, premiata come “Best of the best 2013” dal Consiglio nazionale del centri commerciali (Cncc). Ma non è il solo riconoscimento che ha ottenuto. Il 15 maggio, ad Amsterdam, Esplo! è stato insignito del “Silver award 2014” dall’International council of shopping center (Icsc). A ritirare il premio c’erano Letizia Cantini e Cecilia Vitali, della Direzione patrimonio dell’Unicoop Firenze.

Esplo! non è solo uno spazio promozionale ma può essere il palcoscenico di eventi, come lo è stato per la “Fiera della musica” lo scorso autunno, che ha visto la partecipazione di una folla di giovani e musicisti.

Le attività svolte nello spazio del Centro*Sesto sono state per il 70 per cento di vendita, per il 20 di esposizione e per il 10 a vantaggio di istituzioni o associazioni locali.