Regali, notebook, fiera del bianco, pile e piumini d'oca

Scritto da Rossana De Caro |    Dicembre 2006    |    Pag.

Laureata in Lettere all'Ateneo fiorentino, ha lavorato per molti anni come giornalista in emittenti televisive e radio locali, realizzando programmi di costume e società. Ha collaborato inoltre con La Nazione per la cronaca di Firenze e gli spettacoli. 

Dal 1998 scrive articoli per l'Informatore. Si occupa anche di uffici stampa per la promozione di eventi a Firenze e in Toscana.

Ha pubblicato il libro 'Ardengo Soffici critico d'arte'. 

Dal 2009 al 2015, sempre come collaborazione esterna, è stata coordinatrice redazionale dell'Informatore.

ALL'IPER
Regali da grandi

Come tutti gli anni a dicembre scatta la corsa al regalo di Natale, e non solo per i più piccoli. Negli Ipercoop troverete tante idee, piccoli e grandi pensieri per tutti.

L'offerta in questo periodo è particolarmente ricca. Nei negozi Coop c'è un ampio assortimento di oggetti artigianali di qualità legati alla tradizione locale: oggetti in ceramica di Montelupo o in cristallo di Colle di Val D'Elsa, vasi, piatti, centrotavola, accessori di arredo per la casa sempre utili e belli, piacevoli da regalare e da ricevere.

Quest'anno poi c'è una bella novità: nell'iper di Lastra a Signa è stata allestita infatti un'intera zona completamente dedicata al regalo di Natale, con un'oggettistica ancora più ampia rispetto agli altri Ipercoop, che spazia dal made in Toscana ad articoli di gusto esotico - vasi decorati, portacandele, vassoi, bauli in legno - provenienti da paesi orientali, come India e Cina.

Saranno presenti anche tanti fiori sintetici colorati o dorati, tornati di gran moda per decorare la casa in queste festività natalizie. Inoltre servizi da tavola in vetro, classici o colorati, da abbinare a calici e bicchieri in vetro o cristallo, per apparecchiare la tavola della festa. E ancora vasi da fiori, lanterne multicolori, antipastiere, centrotavola e tante candele di tutte le forme e misure, per fare solo qualche esempio tra i tanti oggetti in assortimento all'iper di Lastra a Signa. Tra questi ci sarà sicuramente quello che fa per voi!

Fino al 24 dicembre


NOTEBOOK
Il pc che piace

No food
Piccolo, agile, facilmente maneggevole, il notebook rappresenta la vera rivoluzione informatica di questi ultimi anni. Nato inizialmente per un'utenza prevalentemente professionale, per chi aveva la necessità di lavorare a casa, in ufficio o in viaggio, il pc portatile ha riscosso sempre più successo fra gli utenti, fino a soppiantare il tradizionale computer. Fra i motivi di questo boom indubbiamente l'abbassamento del costo: oggi il notebook ha un prezzo piuttosto contenuto e accessibile, sul mercato si trovano modelli anche a meno di 500 euro. Considerando che il personal computer tradizionale ha bisogno di un monitor aggiuntivo, i costi più o meno si eguagliano.

A livello di prestazioni il portatile è ormai un prodotto tecnologicamente molto avanzato, che ha superato tutti quei limiti tecnici per i quali gli veniva preferito il desktop. Attualmente esistono computer portatili con schede video dedicate per chi ha esigenze grafiche professionali, con hard disk molto capienti (250 GB) per chi ha bisogno di immagazzinare immagini, filmati e file didimensioni considerevoli; batterie dalla lunga durata grazie a nuove tecnologie implementate sui processori a basso consumo; notebook con ampi monitor antiriflesso e connettività di ultima generazione (Wireless, Wi-Fi, Bluetooth ed internet attraverso alloggiamenti specifici di serie su quasi tutti i modelli).

Inoltre è preferito anche in casa perché, a differenza del desktop molto ingombrante, occupa uno spazio ristretto ed è facilmente trasportabile. La sua piccola taglia e gli accessori (esistono borse di tutti i colori e dimensioni) ne hanno fatto un oggetto di culto, molto alla moda, che piace a tutti.

In promozione negli Ipercoop fino al 24 dicembre



FIERA DEL BIANCO
La casa si riveste

Dal 21 dicembre negli iper e nei supermercati Coop va di nuovo in scena la Fiera del bianco: dagli accessori più classici dell'arredamento casa (tovaglie, lenzuoli, copripiumini e tanto altro) alle ormai consuete vendite a peso di grande convenienza di articoli in spugna e tappeti, solo per fare qualche esempio. Ma anche molte novità per il letto e la tavola, con nuovi colori dalle calde tonalità e soluzioni orientate verso le ultime tendenze.

Ipercoop 21 dicembre-10 gennaio; super 27 dicembre-6 gennaio


PILE
Il sintetico di moda

È uno dei più grandi successi di vendita di questi ultimi anni. Grazie alle sue indubbie qualità - morbidezza, termicità e robustezza - questo tessuto sintetico ha conquistato il mercato globale. Anagraficamente giovane (fu creato negli anni '80 a Prato dall'industriale Piero Becagli, lo stesso che negli anni '50 inventò le pellicce sintetiche), il pile è oggi un capo di abbigliamento popolarissimo, proprio come lo era un tempo la maglia di lana, che è andato in gran parte a sostituire.

Il pile è un tessuto sintetico composto di fibre poliestere, molto morbido, ricoperto da una fine peluria, idrorepellente, fortemente isolante e quindi caldissimo, ideale come indumento per proteggere dal freddo. Inizialmente era infatti utilizzato soprattutto per l'abbigliamento sportivo (in particolare per lo sci) ma le sue particolari caratteristiche, quali la resistenza ai lavaggi, l'asciugatura rapida, senza la necessità di stiratura, ne hanno decretato la diffusione anche nella vita quotidiana e non solo fra i patiti dell'alta montagna. Quello del pile è un mercato globale e trasversale, lo indossano indifferentemente adulti, ragazzi, bambini ed è molto apprezzato anche dalle persone non più giovani. Inutile dire che ha sedotto anche il mondo della moda, che ha fatto del pile uno degli elementi più innovativi e di fashion, anche molto chic, rinnovandolo nei colori e perfezionandone le proprietà sintetiche, rendendolo sempre più tecnico e accattivante. I pile di ultima generazione sono antipilling (non fanno cioè quegli antiestetici pallini), ultraleggeri, sempre più soffici e traspiranti, con le stesse qualità di termicità, idrorepellenza, facilità di manutenzione. Impossibile resistergli.

In promozione tuta in pile per i soci dal 16 al 31 dicembre presso iper e supermercati Coop



PIUMINO
Sonni morbidi

Dormire col piumino è come stare fra le braccia morbide e tiepide della mamma. Sebbene sia attualmente molto diffuso anche nelle nostre case, il piumino proviene dai paesi nordici, dove il freddo raggiunge ben altre temperature. In campagna un tempo l'oca rappresentava una fonte di nutrimento e le piume venivano accumulate via via per realizzare appunto calde coperte e morbidi cuscini. Soffice e avvolgente, ormai da diversi anni è preferito alla tradizionale coperta di lana, grazie anche ai pratici copripiumini, oggi realizzati da tutte le maggiori aziende del tessile, disponibili in tante fantasie e colori. I più pregiati sono i piumini realizzati con vera piuma d'oca, leggeri e caldi. Le coperte imbottite con piume di oca hanno ottime qualità termoisolanti, assorbono e trasmettono l'umidità del corpo assicurando un sonno confortevole.

In promozione Piumino d'oca bianca 100%, confezionato in Italia, dal 1° al 15 dicembre presso ipermercati, supermercati e minimercati Coop