Una tesi di laurea su "Il Cuore si scioglie" e due tirocini sui progetti di solidarietà internazionale in Brasile.
Sono i primi effetti della convenzione stipulata fra Cisp (Centro interdipartimentale Scienze per la pace) dell'Università di Pisa e Unicoop Firenze, che impegna entrambi in una serie di progetti nel campo della ricerca e della formazione, legati soprattutto alla promozione della pace e della solidarietà.

L'intesa fa seguito ad una collaborazione già avviata da tempo con la sezione soci Coop di Pisa, che ha sostenuto alcuni eventi organizzati dal Cisp, contribuendo alle sue pubblicazioni e mettendo a disposizione i propri locali per incontri con gli studenti.
«Nei prossimi mesi il corso di laurea in Scienza per la pace e Unicoop Firenze collaboreranno per realizzare convegni e seminari destinati sia ai soci che agli studenti universitari e promuoveranno iniziative rivolte alla cittadinanza su vari temi: pace, solidarietà, risorse idriche e alimentari, cooperazione, sviluppo, finanza etica», spiega Enza Pellecchia, docente e presidente della commissione didattica.
Gli studenti potranno anche lavorare nei tanti progetti di solidarietà che impegnano la cooperativa in varie parti del mondo.