Visite guidate al Museo dell'Opera del Duomo

Costituito nel 1870, il Museo dell'Opera del Duomo di Siena si trova nei locali ricavati nella navata dell'incompiuto "Duomo Nuovo", e
La tavola di Duccio
ospita le opere d'arte realizzate inizialmente per l'arredo della Cattedrale. Della raccolta fanno parte oggetti in bronzo, in legno e in terracotta, oreficerie, ricami e miniature, ma soprattutto alcuni famosi capolavori dell'arte senese e toscana eseguiti da Simone Martini (i Miracoli del Beato Novello) e Pietro Lorenzetti (la Natività della Vergine), oltre alle statue scolpite da Giovanni Pisano per la facciata del Duomo e alla celebre Maestà di Duccio di Buoninsegna.
Unicoop Firenze, insieme alle agenzie di Toscana Turismo, organizza per i propri soci cinque visite guidate al Museo, che si terranno fra febbraio e marzo.
Proprio il 2002 sarà l'anno della riscoperta delle opere di Duccio da Buoninsegna, un anno nel quale un'importante mostra celebrerà l'artista. La grandiosa pala della Maestà è il suo capolavoro, ed è la più grande tavola dipinta di scuola italiana giunta fino ai nostri giorni. Concepita come omaggio alla Madonna, alla quale la città era particolarmente devota dopo la vittoria di Montaperti, fu affidata all'artista nel 1308 e compiuta in 32 mesi. Era stata realizzata per ornare l'altare maggiore del Duomo: sulla faccia anteriore si trova la Madonna in Trono con il Bambino tra due schiere di angeli e santi in adorazione; in quella posteriore, posta di fronte alla Maestà divisa in 26 scomparti, sono illustrati episodi della Passione di Cristo. Fra gli altri capolavori del Museo, opere di Matteo di Giovanni, Sano di Pietro, Ambrogio Lorenzetti, Jacopo della Quercia, Donatello, Francesco di Valdambrino, Nicola Pisano. Visite guidate sabato 9, 16 e 23 febbraio, e 1° e 9 marzo. L'appuntamento è davanti al Museo alle 10.30. Prenotazione obbligatoria, costo 8 euro (L. 15.490), ragazzi sotto i 14 anni 4,4 euro pari a L. 8.519. Nei parcheggi a pagamento della Siena Parcheggi sosta dell'auto a euro 2,60 (L. 5.034) per l'intera giornata. Prenotazioni e informazioni presso le agenzie di Toscana Turismo.