Ormai dura tutto l’anno, ma a novembre e dicembre ha il suo culmine. È la campagna per le adozioni a distanza de Il Cuore si scioglie. Numerosissime le attività delle sezioni soci (vedi a pag. 26) ma anche le attività centrali che iniziano il 7 novembre al Festival Cinema Donna (Cinema Odeon, piazza Strozzi a Firenze) con la proiezione del documentario realizzato da Unicoop Firenze sulle donne del Camerun. Poi il 20 sarà la volta del Festival dei Popoli, nel cui ambito sarà proiettato il film “Non dimenticate quello che sapete” sulla realtà palestinese, con la partecipazione del jazzista Paolo Fresu. Ci saranno altre iniziative di riflessione e d’incontro, che al momento non possiamo precisare.

La campagna 2008 sarà caratterizzata dall’arrivo nella nostra regione di varie delegazioni provenienti dai luoghi dove è stata indirizzata la solidarietà de Il Cuore. Si formerà così “La compagnia de Il Cuore” che girerà in lungo e in largo per portare testimonianza di quello che si è fatto e di quello che si potrà fare in termini di solidarietà.

Info: www.ilcuoresiscioglie.it

 


Notizie correlate



Il Cuore si scioglie

  • 01/01/2002

I vostri sostegni a distanza, i progetti della cooperativa