Le ragazze e i ragazzi che hanno compiuto il 18° e non hanno superato il 28° anno di età, cittadini italiani, iscritti nelle liste elettorali del Comune di residenza, possono fare domanda per partecipare ad un progetto di servizio civile ed essere selezionati per prestare un anno di servizio civile volontario.
Con la sospensione della leva militare obbligatoria, infatti, con i progetti che andranno a bando nell'anno 2005, potranno fare domanda di servizio civile volontario anche i maschi, purché in possesso dei requisiti previsti dalla legge.

I progetti di Legacoop Toscana coprono gran parte del territorio regionale ed è quindi possibile scegliere, a seconda dei bandi e delle proprie preferenze, di svolgere il servizio in una determinata zona.
Il servizio civile può essere svolto in asili nido, ludoteche, centri per anziani, minori in difficoltà e disabili, persone con problemi psichiatrici, in centri antiviolenza e per donne in difficoltà, comunità di recupero per ex tossicodipendenti, servizi di accoglienza per cittadini extracomunitari, operatori di strada, animazione sociale per adolescenti e giovani, Informagiovani.

Cosa offre il servizio civile svolto nelle cooperative di Legacoop?
* Una parte di formazione specificamente dedicata alla Patente Europea del Computer (ECDL), con un corso gratuito di preparazione per sostenere gli esami della ECDL Start
* Un compenso mensile di € 433,80 erogato dall'Ufficio nazionale per il servizio civile
* Il periodo di servizio civile equivale a un anno di contribuzione ai fini pensionistici
* Crediti formativi: per gli studenti del 2° e 3° anno della Facoltà di Scienze della formazione di Firenze e Arezzo, e quelli dei nuovi corsi di laurea breve (stesse facoltà), il servizio civile volontario ha valore di tirocinio.

Info: numero verde 800 500 325 lun-ven 9,30-12 e 14,30-17, oppure www.serviziocivile.biz